Sicurezza

Il richiamo… della natura

service

Lo stillicidio delle ammonizioni e il “repulisti” che ha coinvolto con gran clagore comunicativo la Toyota e la Renault, non ha reso immune la Volkswagen, la Suzuki e la Daihatsu dall’esser oggetto degli strali degli acquirenti e delle autorità governative di mezzo mondo, che hanno promesso battaglia a suon di carte bollate contro gli errori e le omissioni dei gruppi automobilistici di riferimento.

Se alla sessantina di decessi “per mano Toyota” non risulta accostarsi altra lista di “funerali di strada”, la patente di sciacalli viene un po’ troppo liberamente concessa dai mezzi di comunicazione, che usano l’effetto bandwagon per mantenere alta l’attenzione (e la vendita delle notizie), in dispregio dei criteri di continenza e di equilibrio delle informazioni, che allarmano eccessivamente il popolo delle quattro ruote ben oltre i limiti ragionevoli.

I richiami sono scritti ormai nella storia dell’automobile dal lontano 1966, quando, sulla scorta del libro scandalo dell’avv. Ralph Nader (il caso Chevrolet Corvair), Il Governo americano istituì la National Highway Traffic Safety Administration, chiamata ad assolvere alla funzione di vigilanza sulla sicurezza delle automobili, con il potere di indurre a richiamare le autovetture coinvolte, qualora si verificassero eventi pregiudizievoli all’incolumità delle persone (era l’anno, con lo stesso atto costitutivo della N.H.T.S.A., dell’obbligo di dotazione delle cinture di sicurezza e dei parabrezza stratificati).
Nulla di scandaloso o di nuovo, dunque, se ricordiamo che due anni fa la Ford fu costretta a richiamare ben 12 milioni di autoveicoli (civili e commerciali), senza che ciò determinasse un panico diffuso negli States o in Europa, dove venivano distribuiti parte degli automezzi del monolite americano. E sfiderei chiunque a ricordare il caso “ATX Firestone” di dieci anni fa, quando gli pneumatici provocarono la morte a più di 250 americani (senza considerare il computo delle menomazioni invalidati permanenti o temporanee, parziali e totali).

Di seguito elenchiamo le segnalazioni (aggiornate al bollettino di questo semestre) che interessano i modelli Qashqai e Qashqai+2, sollecitando il lettore, in caso di incontrollabile ansia o di intollerabile senso di dubbio, a rivolgersi al numero verde Nissan (800.105.800) oppure ad un’autofficina autorizzata Nissan, che possa essere sindacata come “fiduciaria”, per serietà e responsabilità d’azione.

I Richiami Qashqai
(fonte Ministero dell’Infrastrutture e dei Trasporti – Bollettino n. 17/2009)

Numero Veicoli: 1457
Periodo di produzione: gen 2008 ott 2008
Descrizione Difetto: Possibile non corretto collegamento connettore tubo carburante/filtro antiparticolato
Azioni correttive: Controllo ed eventuale intervento riparatore
Riferimento: Concessionari
Note: Cod. PG8A9 Intervallo telai consultare concessionari

Numero Veicoli: 4910
Periodo di produzione: nov 2006 giu 2007
Descrizione Difetto: Possibile mancanza cuscinetto aghi alberino scatola sterzo, allentamento viti fissaggio coperchio e conseguente gioco rumorosità scatola
Azioni correttive: Verifica ed eventuale sostituzione scatola
Riferimento: Concessionari
Note: Cod. campagna PG8A2
Intervallo telai da: SJN***J10*1000001
Intervallo telai a: …..1900564

Numero Veicoli: 127
Periodo di produzione: giu 2007 lug 2007
Descrizione Difetto: Possibile mancanza cuscinetto aghi alberino scatola sterzo, allentamento viti fissaggio coperchio e conseguente gioco rumorosità scatola
Azioni correttive: Controllo ed eventuale sostituzione scatola sterzo
Riferimento: Concessionari
Note: Cod. campagna PG8A3
Intervallo telai da: SJN***J10*1073789
Intervallo telai a: ….. 1077625

Numero Veicoli: 55036
Periodo di produzione: NOV 2006 GIU 2009
Descrizione Difetto: Possibile svitaggio vite copertura piantone scatola sterzo con eventuale distacco piantone e perdita controllo veicolo
Azioni correttive: Applicazione flangia sicurezza
Riferimento: Concessionari
Note: Cod. PG9AC
Telai: non indicati

QASHQAI (J10)
Periodo di produzione: febbraio 2007/marzo 2007
Numero veicoli da richiamare: 432
Difetto: Possibile incompleto montaggio giunto sferico sospensioni anteriori
Inizio campagna di richiamo: maggio 2007
Al 30 giugno 2007, risanati 59 veicoli
Al 30 giugno 2008, risanati 379 veicoli

QASHQAI (J10)
Periodo di produzione: novembre 2006/giugno 2007
Numero veicoli da richiamare: 4910
Difetto: Possibile mancanza cuscinetto aghi scatola sterzo
Inizio campagna di richiamo: giugno 2008

QASHQAI/ QASHQAI + 2/NOTE (motore 1.5 dci K9k con DPF)
Periodo di produzione: gennaio 2008/ottobre 2008
Numero veicoli da richiamare: 1457
Difetto: Possibile non corretto collegamento tubo carburante/filtro antiparticolato
Inizio campagna di richiamo: novembre 2008