La cura dell'auto

Tutto quello che volevate sapere sul Next Generation Qashqai e che non avete mai osato chiedere.

Moderatori: DAMICOSILVIO, GIAN0612

DAMICOSILVIO
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5371
Iscritto il: giovedì 27 novembre 2014, 10:25
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: 1.5 dCi DPF euro5
Auto precedente: Fiat Punto
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Driver Assist + Pelle
Città: Pescara
Località: Pescara

Re: La cura dell'auto

Messaggioda DAMICOSILVIO » domenica 7 giugno 2015, 18:28

dadorso... ti giuro, non ho scritto quello che ho scritto in risposta a quello che avevi scritto tu! È che ogni volta che vedo post nuovi sotto questo argomento, non posso non pensare ai miei lavaggi bi/tri/quadrimensili che ho sempre fatto alle mie auto ai lavaggi automatici e allo scuotimento quasi mensile dei tappetini... la cura dell'auto per me è sempre stata questa... più una lavata supplementare in caso di feste o cerimonie. E così, un giorno dopo l'altro che vedo questo argomento crescere, con elenchi di prodotti, cere, nanotecnologie, ecc. ecc. mi sono detto... "vabbè mo' lo scrivo come ho sempre lavato le mie auto!". Tutto qui. Ripeto, non voglio prendere sottogamba chi invece fa tutti questi procedimenti di pulizia... ognuno ha i suoi "hobby"!!!
DAMICOSILVIO
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5371
Iscritto il: giovedì 27 novembre 2014, 10:25
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: 1.5 dCi DPF euro5
Auto precedente: Fiat Punto
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Driver Assist + Pelle
Città: Pescara
Località: Pescara

Re: La cura dell'auto

Messaggioda DAMICOSILVIO » domenica 7 giugno 2015, 18:34

Si Quelo67, la Fiat lo chiama grigio "nonsochecosa" ma in effetti per me era grigio "topo", o grigio "can che fugge".
Le mie auto trattate sempre così, dentro sempre pulitissime, neanche una cosa fuori posto (le pietroline sui tappetini le levo anche con le mani), e fuori lavate con quella cadenza che ho detto, ai lavaggi automatici, con il detersivo che esce in automatico dalle lance. Sempre trovato bene. Mia moglie mi dice che sono fissato con la macchina... se leggesse questi post in questa sezione... mi rivaluterebbe !!! :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
Formha
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 3671
Iscritto il: sabato 21 febbraio 2015, 16:34
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat
Colorazione: Kad New Grey
Città: Brindisi

Re: La cura dell'auto

Messaggioda Formha » domenica 7 giugno 2015, 18:45

Credo che a questo punto bisogna fare dei distinguo.. altrimenti quelli de la LCDA sembrano dei paranoici (...e magari alcuni un pò lo sono, per carità).

Allora, un conto è tener l'auto in ordine, presentabile quando non lo è più e un conto è aver la passione per il detailing, son cose diverse, se pur facenti parte dello stesso "ramo". Per quanto mi riguarda classificherei l'utenza in 4 fasce principali (con varie sfumature intermedie)

1. Utente medio a cui non frega un fico secco del mezzo che utilizza essenzialmente per la necessità di spostarsi e a cui 3-4 lavaggi/anno al self son più che sufficenti.

2. Utente medio da "saturday night fever", della serie "il sabato devo esser figo" ergo il lavaggio è funzionale alla bella presenza, ergo se è pulita va bè, altrimenti procedo. Frequenza media dei lavaggi da 1 a 2 mesi c.ca seconda la stagione e lo sporco.

3. Utente medio a cui interessa oltre la pulizia e l'ordine, anche la protezione dell'investimento nel tempo. Utente non da "detailing" vero e proprio, ma che sfrutta questa disciplina per asservirla ai fini di cui sopra. Frequenza media dei lavaggi da 15gg. al mese a seconda della stagione e dello sporco.

4. Utente medio appassionato di "detailing". Per queste persone la cura dell'auto è una passione, così come lo è per alcuni il calcetto, la fotografia, il girdinaggio o il Body Building. E' chiaro che in questi casi il fine ultimo è ben diverso dai 3 casi precedenti e non va quindi preso per "pazzo" o per "fissato", perchè trattasi di passione. Frequenza media dei lavaggi da 1 settimana a 15gg. c.ca, ma più che "lavaggi" direi che il termine più adatto è "trattamenti".

Personalmente allo stato attuale mi riconosco nel 3° genere d'utenza, ma con la precedente auto ho passato periodi da 1° a 2° genere e viceversa. Per rispondere a Silvio... "ma serve davvero?"... bhè personalmente credo che ci siano diverse risposte (tutte valide) a questa domanda: ...la mia è "si", perlomeno "si" se si vuol davvero conservare il più a lungo possibile lo stato del mezzo a condizioni molto simili alle originali.

Fabio
Avatar utente
dadorso
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 1501
Iscritto il: giovedì 13 febbraio 2014, 17:17
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: 1.5 dCi DPF euro5
Auto precedente: Citroen Picasso
Colorazione: Bianco
Optional: Safety + Connect
Città: Ravenna

Re: La cura dell'auto

Messaggioda dadorso » domenica 7 giugno 2015, 19:26

Io paradossalmente ho smesso di essere inpallinato per la cura dell' auto da quando ho cominciato a prenderle nuove, prima quelle usate le coccolavo più di un bebè forse perchè dava soddisfazine vederne i risultati, ora invece con poco si fà e a parte dentro che sono un po più pignolo dato che ci "vivo", fuori la lascio "andare" un po di più.
Felice e possessore di QQ
Auto precedenti:
Citroen C4 Picasso 1.6 Hdi CMP6--Peugeot 307 SW 1.6 Hdi--Volvo V40 1.9 D--Audi A4 1.8 T Quattro--Hyundai Coupè 1.6 Tiburon--Renault 19 1.4 Energy --Lancia Prisma 1.6--Alfetta GTV 2000--Ford Fiesta 950 Ghia
Avatar utente
Quelo67
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2227
Iscritto il: venerdì 22 novembre 2013, 18:25
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Connect
Motore: QQ2017 - DCI 110 CV
Auto precedente: Nissan
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Nissan Connect
Città: Lanusei(OG)

Re: La cura dell'auto

Messaggioda Quelo67 » domenica 7 giugno 2015, 19:55

Beh, quelli più incarogniti di LCA un tantinello ossessivo compulsivi lo sono eh...ho letto cose pazzesche, sintetizzando alcuni sembrano totalmente indirizzati alla pulizia e protezione estrema, ma senza alcuna passione per l'auto in se', sembrano cioè totalmente disinteressati al supporto su cui operano, quasi infastiditi dal fatto che poi dovranno portarla fuori e sporcarla.

Personalmente sono innanzitutto un appassionato di auto, e di motori...lavare e curare la macchina per me è un piacere, mi rilassa...lo assimilo a giardinaggio e pesca, altre due passioni che mi permettono di staccare e rilassarmi.

Anche per questo non mi incarognisco su trattamenti troppo lunghi e faticosi, amo metter mano alla macchina spesso, e' un qualcosa che mi piace ma non deve portarmi via ore e ore, perché devo anche pescare e fare giardinaggio, se mi avanza tempo anche lavorare, ma poco e con calma. : Chessygrin :
Auto precedenti:
Fiat 850 Special
Fiat Panda 750
Ford Fiesta 1.1 sx
Alfa Romeo 145 1.8 TS
Alfa Romeo 145 1.9 Jtd
Alfa Romeo 156 1.9 Jtd
Peugeot 205 CJ
Peugeot 206 XT
Mazda 3 1.6td
Citroen C5 2.0Hdi
Peugeot 308 CC 2.0Hdi
Qashqai 360 1.5dCi+Citroën C3 1.2
DAMICOSILVIO
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5371
Iscritto il: giovedì 27 novembre 2014, 10:25
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: 1.5 dCi DPF euro5
Auto precedente: Fiat Punto
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Driver Assist + Pelle
Città: Pescara
Località: Pescara

Re: La cura dell'auto

Messaggioda DAMICOSILVIO » domenica 7 giugno 2015, 22:04

L'ho detto... esistono tanti hobby, e questo ne è uno.
Per esempio a me piace proteggere le varie cose della casa con protezioni, feltrini, paraspigoli, fasce di plastica.
Può darsi che un giorno uno si alzerà e lo chiamerà "protectioning". Qualcuno dirà che il "protectioning" è una fissazione e qualcuno dirà che è un hobby.
Avatar utente
Formha
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 3671
Iscritto il: sabato 21 febbraio 2015, 16:34
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat
Colorazione: Kad New Grey
Città: Brindisi

Re: La cura dell'auto

Messaggioda Formha » lunedì 8 giugno 2015, 12:14

@Quelo67 ...hai descritto esattamente anche il mio modo di intendere quest'aspetto, (anche se gli altri hobby nel mio caso son fotografia e volo ULM). Scendere in garage a prendermi cura dell'auto rilassa anche me e come te, sono anch'io appassionato di motori (seguo WRC, F1 e MotoGP). Altro aspetto che mi piace e attrezzare il garage in modo che sia funzionale per le esigenze di cui sopra. Ma in ogni caso, anche se per certi versi utilizzo alcune tecniche e alcuni prodotti da detailer, credo che mai arriverò ad esser un vero detailer, ...ho anch'io troppo poco tempo da dedicargli. :grin:

Fabio
DAMICOSILVIO
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5371
Iscritto il: giovedì 27 novembre 2014, 10:25
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: 1.5 dCi DPF euro5
Auto precedente: Fiat Punto
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Driver Assist + Pelle
Città: Pescara
Località: Pescara

Re: La cura dell'auto

Messaggioda DAMICOSILVIO » lunedì 8 giugno 2015, 12:24

Poi volevo fare anche una ulteriore considerazione.
Gli hobby uno se li sceglie anche in base alle possibilità di tempo e ai problemi abitativi (come è logico che sia).
Scommetto che tutti gli appassionati della pulizia dell'auto con annessi e connessi hanno a disposizione il garage comodo con spazio anche per gli attrezzi, oppure hanno una casa singola recintata con giardino e posto per la macchina, o casetta con bella tettoia per metterci sotto l'auto o comunque spazio dove dedicarsi alla pulizia dell'auto, con attacchi luce, acqua ecc.
Sfido un povero cristo (come me) che abita in centro città ad appassionarsi al detailing avendo la propria auto parcheggiata in strada con il viavai di persone, senza spazio e senza attacchi acqua. :wavecry:
Avatar utente
Formha
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 3671
Iscritto il: sabato 21 febbraio 2015, 16:34
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat
Colorazione: Kad New Grey
Città: Brindisi

Re: La cura dell'auto

Messaggioda Formha » lunedì 8 giugno 2015, 12:31

@ Silvio: ...bhè su questo hai perfettamente ragione, tuttavia non credere, una grossa fetta dell'utenza LCDA usa i Self con prodotti propri (e accordi o orari particolari), se frequenti un pò il forum te ne renderai conto da solo. Nella mia precedente risposta, ho dimenticato a proposito del tuo quesito precedente, (conviene o meno spendere tempo ed energie in cose di questo tipo), di allegarti un'immagine esplicativa (più di 1000 parole), che rende l'idea di ciò di cui parliamo e con cui abbiamo a che fare...

Immagine

Credo che così si capisca meglio perchè anche un "banale" escremento di volatile (e relative componenti acide) essiccato al sole, possa alla lunga trasformarsi in una macchia (quasi) indelebile. ;-)

Fabio
Bingus
qqNewUser
qqNewUser
Messaggi: 23
Iscritto il: martedì 24 marzo 2015, 19:31
Status: aspirante
Auto precedente: Seat
Città: Piacenza

Re: La cura dell'auto

Messaggioda Bingus » lunedì 8 giugno 2015, 18:52

DAMICOSILVIO ha scritto:Poi volevo fare anche una ulteriore considerazione.
Gli hobby uno se li sceglie anche in base alle possibilità di tempo e ai problemi abitativi ... (cut)...

Io vivo in un condominio dove è vietato lavare l'auto (essendoci in cortile solo scarichi per acqua piovana se la municipale ti becca ad usare shampoo multa il condominio che poi si rifà sul singolo), ho un box piccolo dove non riesco a lavorare agevolmente sugli esterni dell'auto, quindi metto la macchina davanti al mio garage e mi ci diletto a fare le varie cose e puntualmente sento i vicini con frasi tipo: "ti porto anche la mia?"

P.s.: questa mattina mia è arrivato il pacco di lcda, credo che tra 2 o 3 settimane mi metterò all'opera (prima devo riorganizzare il garage come dico io) ;)
Ciao
Massimo
Avatar utente
Quelo67
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2227
Iscritto il: venerdì 22 novembre 2013, 18:25
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Connect
Motore: QQ2017 - DCI 110 CV
Auto precedente: Nissan
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Nissan Connect
Città: Lanusei(OG)

Re: La cura dell'auto

Messaggioda Quelo67 » lunedì 8 giugno 2015, 19:16

Vedo che il "ti porto anche la mia" e'qualcosa che valica barriere geografiche, etniche e sociali...succedeva puntualmente anche a me quando avevo un cortile in cui lavavo la macchina :lol:
Auto precedenti:
Fiat 850 Special
Fiat Panda 750
Ford Fiesta 1.1 sx
Alfa Romeo 145 1.8 TS
Alfa Romeo 145 1.9 Jtd
Alfa Romeo 156 1.9 Jtd
Peugeot 205 CJ
Peugeot 206 XT
Mazda 3 1.6td
Citroen C5 2.0Hdi
Peugeot 308 CC 2.0Hdi
Qashqai 360 1.5dCi+Citroën C3 1.2
Avatar utente
Formha
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 3671
Iscritto il: sabato 21 febbraio 2015, 16:34
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat
Colorazione: Kad New Grey
Città: Brindisi

Re: La cura dell'auto

Messaggioda Formha » lunedì 8 giugno 2015, 19:58

Ehhh, altro che, avete proprio ragione, a quanto pare il vizio de "ti porto anche la mia" attraversa tutto lo stivale, da Nord a Sud, isole comprese! : Chessygrin :

Bhè, io son grosso modo nelle condizioni di Bingus, per cui anch'io il grosso lo faccio davanti alla basculante del garage (non proprio piccolissimo, comunque scomodo per lavorar sulle fiancate), per evitare i soliti commenti, batto orari dove il "nemico" dorme o comunque, ...non passeggia :mrgreen: Ho fatto caso che dalle 14.00 c'è già ombra dal mio lato, per cui a quell'ora riesco a lavorar tranquillo (o quasi) ...mi becco solo qualche rientro di turnista : Chessygrin :

"Chessedevefà" per lavà la mcchina, c'è persino chi mi conta i lavaggi ("..maaaa non l'avevi già lavata la settimana scorsa?" ..."bhè per la verità no, ...era il mese scorso" e avrei voluto aggiungere "ma farsi una fettina magra di caxxetti proprio no he?!" :-) sembra quasi che tolga qualcosa a loro, ...che cocomeri! :wacko: )

Fabio
Avatar utente
Papilde
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2017
Iscritto il: venerdì 27 febbraio 2015, 23:36
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Seat Ibiza
Colorazione: White Pearl Brilliant
Città: Arretium

Re: La cura dell'auto

Messaggioda Papilde » mercoledì 10 giugno 2015, 0:22

Dimenticavo, formha ti dovevo un paio di risposte:
se ti fa usare i tuoi prodotti sei "appostone"! :thumbup:
(P.s. Ma come hai fatto? :shock: Non lo permettono mai! :D Secondo me ha un debole per te! :love: )
...
con "pistoncini" intendi i martinetti che mantengono sollevato il portellone? Se si, a me non succede.

Guarda a dire il vero ero andata a chiedere se faceva lavaggi con pulizie specifiche, sigillanti etc, e lui ha risposto di no ma che se volevo usare uno mio potevo farlo. Certo magari in questi casi meglio non esagerare presentandosi con un armamentario insomma : Lol :
In ogni caso ho trovato in città un ragazzo che fa trattamenti di questo tipo. Non proprio come dico io (per quello sarebbe da spenderci un po' troppo) ma magari già meglio di quanto possa fare io, soprattutto in zona cerchi, già massacrati dalla polvere dei ferodi.
Inoltre ho una striscia verticale sul vetro di sinistra che non riesco ancora a togliere. E' all'interno, come se ci fosse qualcosa che vi struscia ogni volta che mando giù il vetro. Non serve dire che è così da quando me l'hanno data.

Per quanto riguarda i pistoncini del portellone, sì intendo quelli... MA davvero nessuno di voi ha sto problema?? A me non pare una cosa normale... :confused:


Mi chiedevo... Ma quando pulite i cerchi... Come fate a passare tra le razze? No perché è lì che "si annida lo sporco più resistente" e infatti quando vado ad asciugare... Ecco che il panno se zozza tutto di nero... Non ditemi di comprare lo scovolino da 25 euro perché mi rifiuto categoricamente.
Inoltre... Come pulite le gomme dei tergicristalli?

Marò, quanto scrivete, mi sta pensiero rileggere tutto per ritrovare i post che mi servono per mandare l'ordine... :hmmm:

Ps. io da utente 2 ma con tempistiche da utente 0 (ovvero più rarefatte dell'utente 1) aspiro a diventare utente 3 :wavecry: :tongue:
Levati la pistola e mettiti le mutande
Avatar utente
crisqq
tuning master
tuning master
Messaggi: 1184
Iscritto il: lunedì 30 marzo 2015, 15:53
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat
Colorazione: Black Metallic
Optional: Safety + Connect
Città: Bareggio
Località: Bareggio

Re: La cura dell'auto

Messaggioda crisqq » mercoledì 10 giugno 2015, 7:32

@papilde...per la riga sul finestrino se ne era parlato in un altro thread...sembrerebbe grasso dell'ingranaggio...anche altri lo hanno...e alcuni hanno scritto di stare tranquilli che dopo un pochino se ne va...
Negli occhi di mio figlio vedo tutto l'amore che provo per mia moglie.... :rolleyes:
Avatar utente
Papilde
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2017
Iscritto il: venerdì 27 febbraio 2015, 23:36
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Seat Ibiza
Colorazione: White Pearl Brilliant
Città: Arretium

Re: La cura dell'auto

Messaggioda Papilde » mercoledì 10 giugno 2015, 10:53

Davvero criss? Provo a cercare allora, non ho proprio ricordanza di aver letto qualcosa a riguardo!
Levati la pistola e mettiti le mutande

Torna a “Qashqai 2014 in dettaglio”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti