[Tutorial - Tutti i modelli] Caricabatterie/Mantenitore, quale e come?

questo lavoro l'ho fatto io ...e vi spiego come si fa.
Avatar utente
\_DAVIDE_/
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5267
Iscritto il: domenica 5 marzo 2017, 12:36
Status: Ex
Versione Qashqai: Acenta
Motore: 1.5 dCi DPF euro5
Auto precedente: Toyota
Colorazione: Titanium
Città: Biella

[Tutorial - Tutti i modelli] Caricabatterie/Mantenitore, quale e come?

Messaggioda \_DAVIDE_/ » sabato 7 aprile 2018, 17:48

Caricabatteria e Mantenitori di carica: thread ufficiale


Come da richiesta sul forum delle batterie, apro questa discussione per i mantenitori di carica ed i caricabatterie da auto, ed inizio da subito parlandovi di quelli che ho provato io.

Si tratta dei Noco Genius, azienda conosciuta su internet e che mi ha ispirato fiducia sin da subito. L'alternativa sarebbe stata Bosch, con i suoi C3, C5 e C7 di cui potrà parlarvi Formha :D I prezzi sono quelli che ho potuto rilevare al momento; spesso si trovano in sconto!

Link alla pagina Noco, in inglese
Vediamo quindi i tre modelli che ho provato, di cui uno rivenduto e altri due in garage:

G1100 (circa 45€): Perfetto come mantenitore, un po' meno come caricabatteria (ce la fa, ma ci vuole molto tempo).
- Carica a 6V o 12V quasi tutti i tipi di batterie, comprese quelle al litio, AGM, EFB e Maintenance Free
- Corrente di carica: 1.1 A
- Diversa modalità di carica "Cold/AGM" a 12V

L'ho venduto avendo acquistato i due fratelli maggiori, ormai lo possedevo da anni ed è sempre andato bene.

G3500 (circa 53€): Secondo me la scelta ideale; rispetto al G1100 ha in più:

- Carica di default a 3.5 Ampere (sia a 12 che a 6V )
- Possibilità di caricare piccole batterie da 12V a 900 mA (anche in modalità "Cold/AGM")
- Modalità di ripristino per batterie usurate/ scaricate a fondo / solfatate (nei limiti del possibile)


G7200 (circa 100€): Se avete altre auto in famiglia o siete un po' smanettoni, offre la possibilità di:

- Carica a 12 Volt, 7.2 Ampere (Norm / Cold)
- Carica a 24 Volt, 3.6 Ampere (Norm / Cold)
- Carica di recupero per batterie danneggiate (come il G3500)
- Carica a 12V AGM+ (Per batterie deep-cycle che richiedono un maggiore voltaggio di ricarica)
- Carica a 12V di batterie al litio
- Alimentazione a 13,6V e 5A per utilizzare prodotti con accendisigari o per alimentare l'auto durante il cambio batteria.

Tutti i modelli sono CANbus enabled, possono quindi caricare motocicli prodotti da BMW, Ducati, Triumph e Harley Davidson che disabilitano normalmente la porta di ricarica a quadro spento.
Tutti i modelli permettono di caricare la batteria e passano alla modalità di mantenimento alla fine della ricarica.
Possono inoltre montare i seguenti accessori:

- Connettore con occhielli di diverse misure, anche con indicatore di carica (da montare direttamente sulla batteria)
- Connettore con spinotto accendisigari maschio (anche in versione dual-size per moto
- Connettore con spinotto OBD II
- Prolunga da 3m
- Adattatore SAE per usare cavi standard
Avatar utente
\_DAVIDE_/
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5267
Iscritto il: domenica 5 marzo 2017, 12:36
Status: Ex
Versione Qashqai: Acenta
Motore: 1.5 dCi DPF euro5
Auto precedente: Toyota
Colorazione: Titanium
Città: Biella

Re: [Tutorial - Tutti i modelli] Caricabatterie/Mantenitore, quale e come?

Messaggioda \_DAVIDE_/ » sabato 7 aprile 2018, 17:53

Riservato per riassumere caratteristiche degli altri modelli :)
Avatar utente
Formha
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 3683
Iscritto il: sabato 21 febbraio 2015, 16:34
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat
Colorazione: Kad New Grey
Città: Brindisi

Re: [Tutorial - Tutti i modelli] Caricabatterie/Mantenitore, quale e come?

Messaggioda Formha » domenica 8 aprile 2018, 17:44

Qualcuno mi ha ..."evocato"? : Chessygrin :

Ammetto che personalmente ho voluto andar un pò sul sicuro, utilizzando un prodotto dello stesso marchio di molti sistemi implementati nei nostri QQ, (e su quelli di molti altri brand), la teutonica Bosch che non necessita credo di presentazioni, essendo nata addirittura nel 1886 quando Robert Bosch fondò l’ "Officina di meccanica di precisione ed elettrotecnica" a Stoccarda, poi divenuta Bosch GmbH. Ciò non toglie però che tanti altri prodotti (anche meno "storici") siano altrettanto validi... la tecnologia avanza e molti nuovi marchi propongono alternative interessanti. Ma veniamo al dunque...

BOSCH C7 (circa 99,00€) - Personalmente ho optato per il top di gamma della famiglia Bosch, il C7, (l'equivalente, per caratteristiche e prezzo, del Noco Genius G7200 presentato da Davide), prevalentemente per alcune features in più rispetto ai fratellini minori C3 e C1 che mi interessavano: ...ossia la possibilità grazie ai 7A di poter fare anche da booster per l'avviamento di emergenza in garage, il supporto per le batterie AGM (le EFB sono supportate anche dagli altri modelli, le AGM a partire dal C3) e la funzione di "rigenerazione". Una funzione che trovo molto utile è anche la "modalità tampone" che permette il cambio batteria senza perdita di impostazioni.

Per una comparativa di massima con gli altri modelli, posto una tabella riassuntiva:

Immagine

Se interessa il dettaglio, nella relativa pagina del sito Bosch / Download, è possibile scaricare il PDF del manuale di utilizzo in Italiano. ;-)
Avatar utente
GIAN0612
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10919
Iscritto il: venerdì 26 marzo 2010, 11:34
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Connect
Motore: 1.5 dCi
Auto precedente: Mini Cooper
Colorazione: Bianco
Città: Novi Ligure
Località: Novi Ligure

Re: [Tutorial - Tutti i modelli] Caricabatterie/Mantenitore, quale e come?

Messaggioda GIAN0612 » domenica 8 aprile 2018, 18:35

Io ho preso questo ....
images (1).jpeg

Sulla moto va più che bene ad un costo irrisorio ...
Prodotto sotto vari marchi
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Immagine
Giorgio1953
qqJunior
qqJunior
Messaggi: 40
Iscritto il: domenica 1 aprile 2018, 13:15
Status: al volante
Versione Qashqai: Restyling 2017 Business
Motore: QQ2017 - DIG-T 115CV
Auto precedente: Nissan
Colorazione: Dark Metal Grey
Optional: Safety Pack
Città: Milano

Re: [Tutorial - Tutti i modelli] Caricabatterie/Mantenitore, quale e come?

Messaggioda Giorgio1953 » lunedì 14 maggio 2018, 16:03

Ciao io ho preso il CTEK MSX5.0 , lo uso da tre anni e funziona molto bene sia come caricabatteria che come mantenimento della carica
80 € circa su Amazon
Avatar utente
\_DAVIDE_/
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5267
Iscritto il: domenica 5 marzo 2017, 12:36
Status: Ex
Versione Qashqai: Acenta
Motore: 1.5 dCi DPF euro5
Auto precedente: Toyota
Colorazione: Titanium
Città: Biella

Re: [Tutorial - Tutti i modelli] Caricabatterie/Mantenitore, quale e come?

Messaggioda \_DAVIDE_/ » lunedì 14 maggio 2018, 18:32

Se non erro il Ctek veniva anche rimarchiato da Porsche, deve essere ottimo anche lui!
Avatar utente
bilina
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2032
Iscritto il: sabato 20 febbraio 2010, 0:13
Status: al volante
Versione Qashqai: Restyling 2017 Business
Motore: QQ2017 - DIG-T 115CV
Auto precedente: Nissan QQ my2007
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Safety Pack
Città: BS
Località: Prov. BS

Re: [Tutorial - Tutti i modelli] Caricabatterie/Mantenitore, quale e come?

Messaggioda bilina » lunedì 24 settembre 2018, 20:27

Ho da poco acquistato il Noco G3500, letto il manuale, non ho capito bene per le nostre batterie che settaggio va usato...
Visto che sull’etichetta della batteria oltre a scritte in giapponese non si vede molto altro se non 20HR 75Ah CCA 660A D26. Sono AGM, EFB..o altro?
PS Oltretutto leggendo l’ESM questo modello non è menzionato nella lista..

Sottosterzo è quando vedi l'albero contro cui stai andando a sbattere, Sovrasterzo è quando sentì il colpo e non vedi l'albero. Cit. Walter Rohrl.
La supposizione è la madre di tutte le [email protected]!
Avatar utente
\_DAVIDE_/
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5267
Iscritto il: domenica 5 marzo 2017, 12:36
Status: Ex
Versione Qashqai: Acenta
Motore: 1.5 dCi DPF euro5
Auto precedente: Toyota
Colorazione: Titanium
Città: Biella

Re: [Tutorial - Tutti i modelli] Caricabatterie/Mantenitore, quale e come?

Messaggioda \_DAVIDE_/ » martedì 25 settembre 2018, 15:10

Il G3500 puoi usarlo nell'impostazione standard (3,5A); se lo metti su "Small" non ce la fa perché va a 0,9A.
Avatar utente
bilina
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2032
Iscritto il: sabato 20 febbraio 2010, 0:13
Status: al volante
Versione Qashqai: Restyling 2017 Business
Motore: QQ2017 - DIG-T 115CV
Auto precedente: Nissan QQ my2007
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Safety Pack
Città: BS
Località: Prov. BS

Re: [Tutorial - Tutti i modelli] Caricabatterie/Mantenitore, quale e come?

Messaggioda bilina » martedì 25 settembre 2018, 18:50

Da mettere su 3,5 amp ok....ma normale o AGM? Questo non ho capito, ho provato su normale e per arrivare alla carica completa ho dovuto lasciarlo collegato fino alla mattina, dalle 18 della sera prima.

Sottosterzo è quando vedi l'albero contro cui stai andando a sbattere, Sovrasterzo è quando sentì il colpo e non vedi l'albero. Cit. Walter Rohrl.
La supposizione è la madre di tutte le [email protected]!
Avatar utente
\_DAVIDE_/
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5267
Iscritto il: domenica 5 marzo 2017, 12:36
Status: Ex
Versione Qashqai: Acenta
Motore: 1.5 dCi DPF euro5
Auto precedente: Toyota
Colorazione: Titanium
Città: Biella

Re: [Tutorial - Tutti i modelli] Caricabatterie/Mantenitore, quale e come?

Messaggioda \_DAVIDE_/ » martedì 25 settembre 2018, 19:28

Sì, ci mette una vita: con una batteria da 45 Ah a zero il mio ci ha messo due giorni; tuttavia anche le EFB penso vadano caricate in modalità AGM (che poi mi sembra siano solo 0.2 V in più)
Avatar utente
bilina
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2032
Iscritto il: sabato 20 febbraio 2010, 0:13
Status: al volante
Versione Qashqai: Restyling 2017 Business
Motore: QQ2017 - DIG-T 115CV
Auto precedente: Nissan QQ my2007
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Safety Pack
Città: BS
Località: Prov. BS

Re: [Tutorial - Tutti i modelli] Caricabatterie/Mantenitore, quale e come?

Messaggioda bilina » martedì 25 settembre 2018, 20:06

Stasera ho riprovato la ricarica sempre in normale, le prime tre luci si sono accese fisse dopo un paio di minuti ed è andato in mantenimento dopo circa due ore, solo il verde lampeggiante.

Sottosterzo è quando vedi l'albero contro cui stai andando a sbattere, Sovrasterzo è quando sentì il colpo e non vedi l'albero. Cit. Walter Rohrl.
La supposizione è la madre di tutte le [email protected]!
Bud
qqVeteran
qqVeteran
Messaggi: 445
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2018, 21:23
Status: aspirante
Versione Qashqai: N-Connect
Motore: QQ2017 - DCI 110 CV
Auto precedente: Mercedes Classe A
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Safety + Connect
Città: Ro

Re: [Tutorial - Tutti i modelli] Caricabatterie/Mantenitore, quale e come?

Messaggioda Bud » mercoledì 26 settembre 2018, 10:53

Ma toglietemi una curiosità... ok ho letto di tutti i vari problemi con le batterie che ha avuto il QQ nelle versioni precedenti... forse li avrà anche il mio, che è nuovo di maggio 2018... ma non capisco il senso di questi caricabatteria, se non in emergenza (allora meglio avere uno starter) o in caso di batteria effettivamente scarica: ma voi li attaccate ogni sera? Li attaccate periodicamente? Verificate ogni tanto il voltaggio e se va sotto un tot la ricaricate?
Avatar utente
bilina
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2032
Iscritto il: sabato 20 febbraio 2010, 0:13
Status: al volante
Versione Qashqai: Restyling 2017 Business
Motore: QQ2017 - DIG-T 115CV
Auto precedente: Nissan QQ my2007
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Safety Pack
Città: BS
Località: Prov. BS

Re: [Tutorial - Tutti i modelli] Caricabatterie/Mantenitore, quale e come?

Messaggioda bilina » mercoledì 26 settembre 2018, 12:50

Il senso è che la mia XT ha 15 mesi e da 10 sto girando con l'anomalia S&S in modo sistematico...ogni 5 avviamenti 3 va in l'allarme, di conseguenza non funziona ne il cruise ne il limitatore. Siccome dal conce non ti [email protected]@no manco di striscio per sta cosa, l'ho portata anche con la spia gialla accesa e ho anche segnalato che l'allarme era il P2100..vedo se in questo modo riesco a dare un senso al problema che oramai mi pare palese che ci sia..
Non lo uso tutte le sere, come ho scritto prima l'ho preso da poco e sto facendo delle prove, ma da quello che ho visto la batteria è sempre mezza scarica, faccio prevalentemente tangenziali e poca città e non faccio mai inserire il S&S..meglio di così.
Sul modello nuovo, il restyling per me ha rivisto qualcosa nella gestione, il QQ non ha mai dato nessuna anomalia e lo usa prevalentemente in città..è un motore diverso però.

Sottosterzo è quando vedi l'albero contro cui stai andando a sbattere, Sovrasterzo è quando sentì il colpo e non vedi l'albero. Cit. Walter Rohrl.
La supposizione è la madre di tutte le [email protected]!
Bud
qqVeteran
qqVeteran
Messaggi: 445
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2018, 21:23
Status: aspirante
Versione Qashqai: N-Connect
Motore: QQ2017 - DCI 110 CV
Auto precedente: Mercedes Classe A
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Safety + Connect
Città: Ro

Re: [Tutorial - Tutti i modelli] Caricabatterie/Mantenitore, quale e come?

Messaggioda Bud » mercoledì 26 settembre 2018, 13:25

mmmhhh capisco.
non hai modo di provare con un'altra batteria? fa la stessa cosa?

P2100 è l'attuatore valvola a farfalla... cosa c'entra?
Avatar utente
bilina
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2032
Iscritto il: sabato 20 febbraio 2010, 0:13
Status: al volante
Versione Qashqai: Restyling 2017 Business
Motore: QQ2017 - DIG-T 115CV
Auto precedente: Nissan QQ my2007
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Safety Pack
Città: BS
Località: Prov. BS

Re: [Tutorial - Tutti i modelli] Caricabatterie/Mantenitore, quale e come?

Messaggioda bilina » mercoledì 26 settembre 2018, 16:45

Bud ha scritto:mmmhhh capisco.
non hai modo di provare con un'altra batteria? fa la stessa cosa?

Chi me la da un altra batteria da provare..? la pago io con la macchina in garanzia.??

Bud ha scritto:P2100 è l'attuatore valvola a farfalla... cosa c'entra?

non lo so...dovrebbero saperlo in Nissan

PS questa storia dello S&S è come quella del DPF, viene spacciato come la soluzione di tutti i mali, poi quando ci sono problemi.. e ci sono, vengono bellamente scaricati sull'utenza.

Sottosterzo è quando vedi l'albero contro cui stai andando a sbattere, Sovrasterzo è quando sentì il colpo e non vedi l'albero. Cit. Walter Rohrl.
La supposizione è la madre di tutte le [email protected]!

Torna a “TUTORIAL: si fa cosi....”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti