Perché secondo voi Nissan, quantomeno per il mercato europeo, non monta il cambio automatico su più motorizzazioni?

le nuove motorizzazioni , prestazioni e i consumi del Restyling 2017

Moderatori: DAMICOSILVIO, GIAN0612

Robertosqai
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 83
Iscritto il: mercoledì 18 settembre 2019, 13:46
Status: aspirante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: 1.6 dCi 130cv 4WD
Auto precedente: Toyota Yaris
Colorazione: Dark Metal Grey
Città: Bologna

Perché secondo voi Nissan, quantomeno per il mercato europeo, non monta il cambio automatico su più motorizzazioni?

Messaggioda Robertosqai » mercoledì 9 ottobre 2019, 3:13

Ciao, sicuramente ne avrete già parlato anche se non sono riuscito a trovare il thread giusto. Se qualcuno può linkarmelo, me lo leggerei volentieri un topic in cui si parli dei motivi per cui, pur sapendo che in Europa, gli utenti prediligono i cambi automatici a doppia frizione, Nissan ha continuato a proporre per anni cambi automatici CVT (Xtronic) e comunque anche ultimamente, che sembra lo abbia sostituito con un doppia frizione, non lo proponga però per più motorizzazioni. Per esempio, nel 1.7 turbodiesel 4WD un doppia frizione non credo ci starebbe male, no? Che dite?
Avatar utente
StiloJ
qqFanatic
qqFanatic
Messaggi: 188
Iscritto il: venerdì 27 ottobre 2017, 17:01
Status: al volante
Versione Qashqai: Restyling 2017 N-Connecta
Motore: QQ2017 - DCI 110 CV
Auto precedente: Mercedes
Colorazione: Dark Metal Grey
Optional: Safety + Connect
Città: Brescia

Re: Perché secondo voi Nissan, quantomeno per il mercato europeo, non monta il cambio automatico su più motorizzazioni?

Messaggioda StiloJ » mercoledì 9 ottobre 2019, 9:48

il cambio cvt è molto più semplice e quindi meno costoso e deriva da un progetto vecchio, ampiamente ammortizzato (se non erro lo svilupparono insieme Fiat e Toyota negli anno 80; ricordo la Uno Selecta, fu la prima a montarlo).
Un cambio automatico abbinato ad una trazione integrale comporta uno sviluppo dedicato e una potenza del motore adeguata. Se fai caso anche altre marche (vW, Audi giusto per citarne alcune) non prevedono trazione integrale e cambio DCT per cilindrate relativamente piccole.
Concordo però conte che un QQ 1.7 turbodiesel con trazione integrale e un bel cambio automatico avrebbe un discreto appeal.
StiloJ
QashQai 1.5 dci N-Connecta m.y. 2018
Robertosqai
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 83
Iscritto il: mercoledì 18 settembre 2019, 13:46
Status: aspirante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: 1.6 dCi 130cv 4WD
Auto precedente: Toyota Yaris
Colorazione: Dark Metal Grey
Città: Bologna

Re: Perché secondo voi Nissan, quantomeno per il mercato europeo, non monta il cambio automatico su più motorizzazioni?

Messaggioda Robertosqai » mercoledì 9 ottobre 2019, 10:06

Grazie StiloJ :)
criobit
qqFanatic
qqFanatic
Messaggi: 180
Iscritto il: domenica 7 luglio 2019, 21:31
Status: ---
Versione Qashqai: -----------------
Auto precedente: -----
Città: Cartagine

Re: Perché secondo voi Nissan, quantomeno per il mercato europeo, non monta il cambio automatico su più motorizzazioni?

Messaggioda criobit » mercoledì 9 ottobre 2019, 12:02

Il problema secondo me è se un veicolo viene progettato per ospitare certe motorizzazioni accoppiate a certe tipologie di cambio e/o trazione, se poi ne escono di nuove, vuoi per dimensioni, vuoi per adeguamenti telaio, vuoi per segmento di vendita, vuoi per previsioni di vendita di alcune accoppiate, le previsioni di spesa adeguamento/introiti suggeriscono di evitarle. Puro marketing.
A me il mio 140cv benza accoppiato al DCT sarebbe piaciuto....invece no, solo il 160cv...a 3600 euro in più. Ve lo tenete voi e lo mettete dove dico io. Con 3.600 euro ci pago la benza per i tre anni di intelligent bye bye.

Torna a “Motori e consumi Qashqai 2017 restyling”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: amon81 e 7 ospiti