Quale motorizzazione acquistare?

le nuove motorizzazioni , prestazioni e i consumi del Restyling 2017

Moderatori: DAMICOSILVIO, RANOCCHIA99, GIAN0612

Dingo
qqJunior
qqJunior
Messaggi: 39
Iscritto il: sabato 9 dicembre 2017, 11:59
Status: in attesa
Versione Qashqai: Restyling 2017 N-Connecta
Motore: QQ2017 - DIG-T Xtronic 115CV
Auto precedente: -----
Colorazione: Dark Metal Grey
Città: Varese

Re: Quale motorizzazione acquistare?

Messaggioda Dingo » venerdì 7 febbraio 2020, 21:45

Dopo 28mila e rotti km tra tragitti brevi casa/lavoro e vacanze in due anni e due tagliandi, riporto la mia soddisfazione per la scelta 1.2 dgit 116 cv con cvt.
Silenziosa in autostrada e consumi accettabili nel misto urbano.
Inoltre, in occasione dei due tagliandi con patto nissan, ho avuto qashqai di cortesia diesel più recenti della mia e con pari allestimento, ebbene non vedevo l'ora di riprendere in mano la mia.
Ho riscontrato consumi e prestazioni tutt'altro che migliori del benzina...oltre che rumorosità.
Andrea956
qqNewUser
qqNewUser
Messaggi: 14
Iscritto il: sabato 14 gennaio 2017, 14:34
Status: al volante
Versione Qashqai: Restyling 2017 Tekna Plus
Motore: QQ2017 - DCI 130 CV2WD
Auto precedente: Nissan
Colorazione: Kad New Grey
Città: Lucca

Re: Quale motorizzazione acquistare?

Messaggioda Andrea956 » mercoledì 12 febbraio 2020, 19:54

Per due anni ho avuto il 1,5 dci alimentato sempre con gasolio green Agip e utilizzato 10000 km/anno. Non so per quale fortuna non ho avuto problemi al filtro dpf usando quasi sempre in città e facendo rare uscite autostradali. Comunque da Dicembre ho preso una Tekna plus 1,3 140 cv ed ora non mi preoccupo più di niente..... Con km sotto i 15000 anno il diesel non ha senso, sia per il costo iniziale che non recuperi con il risparmio del carburante, che per il problema della rigenerazione che te lo senti sempre in agguato.
Avatar utente
Ventula
qqFanatic
qqFanatic
Messaggi: 191
Iscritto il: lunedì 13 maggio 2013, 19:29
Status: al volante
Versione Qashqai: Restyling 2017 N-Connecta
Auto precedente: Nissan
Colorazione: Dark Metal Grey
Città: Settimo Torinese

Re: Quale motorizzazione acquistare?

Messaggioda Ventula » mercoledì 26 febbraio 2020, 22:40

Fobia da rigenerazione?
Passa al benzina e te ne scordi.
MILLETRECENTOCENTIMETRICUBI. CENTOQUARANTACAVALLI
Avatar utente
Andreaz II
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 549
Iscritto il: sabato 5 agosto 2017, 20:59
Status: al volante
Versione Qashqai: Restyling 2017 Visia
Motore: QQ2017 - DCI 110 CV
Auto precedente: Nissan
Colorazione: Rosso
Città: Germania

Re: Quale motorizzazione acquistare?

Messaggioda Andreaz II » giovedì 27 febbraio 2020, 10:29

Il benzina non ha anch'esso oggi un filtro per il particolato?
Mr.Smith
qqNewUser
qqNewUser
Messaggi: 11
Iscritto il: venerdì 21 febbraio 2020, 23:39
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Connect
Auto precedente: Alfa
Colorazione: Nero
Città: Firenze

Re: Quale motorizzazione acquistare?

Messaggioda Mr.Smith » giovedì 27 febbraio 2020, 13:57

Andreaz II ha scritto:Il benzina non ha anch'esso oggi un filtro per il particolato?

Ma non crea problemi! È proprio il combustibile più pulito!
criobit
qqManiac
qqManiac
Messaggi: 202
Iscritto il: domenica 7 luglio 2019, 21:31
Status: al volante
Versione Qashqai: Restyling 2017 N-Connecta
Auto precedente: -----
Colorazione: Newport Grey
Città: roma

Re: Quale motorizzazione acquistare?

Messaggioda criobit » giovedì 27 febbraio 2020, 16:50

Non crea problemi perché i gas di scarico hanno temperatura superiore e il gpf raggiunge facilmente il calore necessario per fare la pulizia. Che sia più pulito come particolato no. Lo erano gli iniezione indiretta molto puliti mentre gli iniezione diretta i valori sono x1000 e hanno dovuto montare il gpf per rientrare nei parametri di scarico altrimenti perché metterlo? Non confondiamoci con il nero fumo dei vecchi diesel. Ormai con i nuovi diesel castrati dall'elettronica è un vecchio ricordo.
Mr.Smith
qqNewUser
qqNewUser
Messaggi: 11
Iscritto il: venerdì 21 febbraio 2020, 23:39
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Connect
Auto precedente: Alfa
Colorazione: Nero
Città: Firenze

Re: Quale motorizzazione acquistare?

Messaggioda Mr.Smith » giovedì 27 febbraio 2020, 17:10

criobit ha scritto:Non crea problemi perché i gas di scarico hanno temperatura superiore e il gpf raggiunge facilmente il calore necessario per fare la pulizia. Che sia più pulito come particolato no. Lo erano gli iniezione indiretta molto puliti mentre gli iniezione diretta i valori sono x1000 e hanno dovuto montare il gpf per rientrare nei parametri di scarico altrimenti perché metterlo? Non confondiamoci con il nero fumo dei vecchi diesel. Ormai con i nuovi diesel castrati dall'elettronica è un vecchio ricordo.

Ah ecco, sulla giulietta multiair 1.4 170 ho la indiretta e mi avevo sempre detto che fosse il combustibile più pulito e non sapevo della differenza tra l’iniezione!
waluci
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 59
Iscritto il: sabato 16 settembre 2017, 8:35
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: 1.6 dCi 130cv 4WD
Auto precedente: Alfa
Colorazione: Dark Metal Grey
Città: ALDENO

Re: Quale motorizzazione acquistare?

Messaggioda waluci » venerdì 28 febbraio 2020, 19:50

Mangagia ha scritto:Vantaggi complessivi del nuovo 1.3 rispetto al 1.2
Migliori performance in termini di risposta del motore, erogazione della potenza e della coppia.
Più comfort a bordo grazie al minor rumore dal motore, che, erogando una maggiore coppia ai bassi regimi, non necessita di salire troppo di giri per garantire il necessario spunto e accelerazione.
Minori consumi e minori emissioni di CO2 e di particolato. Questa maggiore efficienza è il risultato di una completa riprogettazione del motore rispetto alle precedenti unità a benzina Nissan.
Minori costi di esercizio, con intervalli di manutenzione che passano da 20.000 km a 30.000 km.
Vantaggi per i clienti – 1.3 benzina 140 CV MT
(Rispetto al motore 1.2 da 115 CV)
Incremento di coppia: +50 Nm (ora 240 Nm)
Incremento di potenza: +25 CV (ora 140 CV)
Minori emissioni di CO2 (NEDC-BT): -8 g/km (ora 121 g/km) con cerchi da 17” Minori consumi (NEDC-BT): – 0,3 l/100 km (ora 5,3 l/100 km) con cerchi da 17”

La tecnologia del motore 1.3 benzina nel dettaglio
Testata
La forma compatta del nuovo motore lascia più spazio sotto il cofano e contribuisce a ridurre il peso complessivo del veicolo.
La nuova testata è di forma triangolare. Gli iniettori sono installati centralmente per ottimizzare la combustione.
Il collettore di scarico è in parte integrato nella testata per rendere più efficiente il raffreddamento dei gas di scarico e la combustione, specie ai bassi regimi e in presenza di carichi elevati.
È stato aggiunto un filtro antiparticolato, che elimina le particelle presenti nei gas di scarico intrappolandole in una struttura microporosa a nido d’ape, che si rigenera automaticamente ad intervalli regolari.
Rivestimento spray degli alesaggi
Per la prima volta, questa tecnologia innovativa adottata anche per il motore di un modello a elevato volume di vendite.
Usando una torcia al plasma, si spruzza un sottilissimo film di acciaio a elevata durezza sulla superficie interna dei cilindri per potenziare la conduttività termica durante la combustione.
Oltre a consentire significative riduzioni di peso, questa tecnica contrasta con efficacia le detonazioni incontrollate (clicking) nel motore e aumenta il rapporto di compressione, a tutto vantaggio dell’efficienza.
Il rivestimento spray degli alesaggi si traduce in una riduzione dei consumi e delle emissioni pari all’1%.

Turbocompressore
Il turbocompressore è ora dotato di una valvola per il ricircolo dei gas (“e- waste gate”), che sostituisce quella pneumatica presente sui motori della precedente generazione.
La nuova valvola rende più reattivo il turbo, soprattutto ai bassi regimi. Consente inoltre una mappatura ottimale del motore senza compromettere la guidabilità.
Iniettori
Gli ugelli degli iniettori sono dotati di 6 fori, per migliorare la nebulizzazione del carburante.
Sono alimentati da un common rail da 250 bar, una pressione più elevata rispetto ai 200 bar del motore da 1.2 litri.
Variatore di fase con bilanciere
Il treno valvole presenta un bilanciere con supporto a guida idraulica, al posto dei classici bicchierini, che permette la riduzione dell’attrito interno e una maggiore durevolezza.
Il motore risulta più efficiente grazie alla fasatura variabile indipendente dei due alberi a camme di aspirazione e scarico.
L’adozione del nuovo motore 1.3 benzina, più efficiente e performante, è parte della Nissan Intelligent Mobility, la roadmap strategica di Nissan per il futuro della mobilità, che ridefinisce il modo in cui i veicoli sono guidati, alimentati e integrati nella società.
Forza!!!!


io per esperienza non arrivo mai ai limiti dati dal costruttore per quanto riguarda i tagliandi, max 15mila e cambio olio, i motori durano notevolmente di più con minori problemi, l'olio è il cuore del motore. in molte vetture chi cambia l'olio ai 20/30mila come dichiarato dal costruttore si ritrova con i tendicatena che si bloccano (per i motori con distribuzione a catena) e quando si bloccano sono dolori, anche nelle distribuzioni a cinghia comunque l'olio nuovo giova moltissimo agli attriti dei vari organi
Avatar utente
Andreaz II
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 549
Iscritto il: sabato 5 agosto 2017, 20:59
Status: al volante
Versione Qashqai: Restyling 2017 Visia
Motore: QQ2017 - DCI 110 CV
Auto precedente: Nissan
Colorazione: Rosso
Città: Germania

Re: Quale motorizzazione acquistare?

Messaggioda Andreaz II » martedì 10 marzo 2020, 11:20

Mr.Smith ha scritto:Ma non crea problemi! È proprio il combustibile più pulito!

Ma il DPF del diesel crea veramente problemi? O si tratta piuttosto di una strana fobia generale che aleggia più o meno in tutti i fori di auto, e non solo in Italia?
Te lo dico perché sinora non ho letto di nessuno che abbia subito danni causati direttamente o indirettamente da un DPF ostruito.
Statisticamente è un caso molto limitato, si legge molto più spesso di radar anticollisione impazziti, catene di distribuzione che si allungano, silentbloc del motore che si spaccano, volani disassati, clima che raffreddano male ... o no?
criobit
qqManiac
qqManiac
Messaggi: 202
Iscritto il: domenica 7 luglio 2019, 21:31
Status: al volante
Versione Qashqai: Restyling 2017 N-Connecta
Auto precedente: -----
Colorazione: Newport Grey
Città: roma

Re: Quale motorizzazione acquistare?

Messaggioda criobit » martedì 10 marzo 2020, 16:09

Dipende ovviamente da costruttore/anno fabbricazione/modello. I 1.5 dci renault ne hanno sempre sofferto estremamente poco. I motori fiat e gruppo psa negli anni addietro invece erano un disastro. Quando sono diventati euro 5 (qualcuno lo ha fatto con l'euro 6) hanno messo i filtri fap/dpf attaccati subito dopo turbo e quindi non vi era più problema visto che la temperatura per la pulizia si raggiungeva più rapidamente. In ogni caso anche oggi se usi il diesel solo per piccoli spostamenti e non ti capita mai (o quasi) di farti una sgroppatina medio/lunga su provinciale o autostrada, il problema potrebbe ripresentarsi.

Torna a “Motori e consumi Qashqai 2017 restyling”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti