rottura gruppo riscaldatore e assistenza officina

Nessuno è perfetto. Specialmente un'auto appena lanciata. Richiami? Visite in officina? Parliamone.

Moderatori: DAMICOSILVIO, GIAN0612

fintorebus
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 80
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 19:56
Status: al volante
Versione Qashqai: 360
Motore: 1.6 dCi 130cv 2WD
Auto precedente: Nissan QQ my2007
Colorazione: Nero
Città: trento

rottura gruppo riscaldatore e assistenza officina

Messaggioda fintorebus » venerdì 23 agosto 2019, 13:02

Sono molto deluso della auto e di Nissan che non so se sbarazzarmi dell’auto dopo quasi quattro anni che la ho.
Nella settimana precedente a ferragosto mi sono accorto che con l’aria condizionata attiva il posto passeggero era letteralmente allagato nella zona del tappetino, mia moglie con scarpe estive si è bagnata i piedi!
Ho atteso una settimana completa perché l’officina riaprisse confidando che se non una riparazione immediata mi venisse almeno detto del guasto e della sua gravità passando al più presto da loro: sperando che se si fosse trattato di una banalità magari me la mettessero a posto nell'immediato.
In officina, nonostante sia cliente dall'acquisto dell’auto, mi è stato risposto che dovevo attendere tre settimane perché l’auto venisse solamente guardata lasciandola un pomeriggio intero o forse più e senza auto sostitutiva e in seguito avrei dovuto semmai lasciarla nuovamente da loro con altro appuntamento per la possibile riparazione.
Ho provato a dire loro che per me era urgente sapere del guasto e che non potevo rischiare formazioni di muffe nei rivestimenti o formazioni di ruggine nel pianale attendendo più di un mese da quando appurata la presenza dell’acqua, anche perché non sapevo esattamente da quando il difetto riscontrato era già presente!
Niente da fare, avevano troppo lavoro e non potevano nemmeno darmi una guardata veloce!
Mi sono allora rivolto al concessionario di Trento dove, seppure anche loro oberati di lavoro e lo ho constatato di persona, mi hanno detto di passare, anche in giornata, che almeno pur non riparandomela, avrebbero accertato il difetto e così è stato: all'arrivo il capo officina molto gentile e preparato ha staccato immediatamente una plastica a pressione nella zona sotto il portaoggetti verso il volante e ha constatato la crepatura del gruppo riscaldatore. Tutto questo, compresa la spiegazione del danno, è stato compiuto in [color=#FFFF00]cinque minuti di tempo, 5!!![/color] Vi assicuro da quando ha aperto la portiera al dirmi quale era il danno sono passati solo due minuti,negli altri tre ha risposto alle mie domande!
E l’officina dove vado abitualmente non avrebbe potuto dedicarmi, come favore, questo stesso tempo?! Ma siamo ridicoli? A un loro cliente abituale!
Ma pensate che il difetto dell’aria condizionata la ho fin da quando l’auto era in garanzia e che nonostante gli interventi compiuti non si è mai definitivamente risolto.
L’ultima volta mi hanno detto in officina di avermi sostituito gratuitamente per intero l’impianto di condizionamento però senza darmi alcun documento di questo (nonostante lo avessi richiesto) e la persona contattata a Trento quando gli ho riferito non ha voluto commentare del mancato rilascio di un documento del lavoro eseguito, però mi ha guardato in modo molto perplesso!
Trovo insolito che avendomi cambiato l’intero impianto solo 6/7 mesi dopo si guasta il gruppo riscaldatore che se è vero quanto dettomi doveva essere stato sostituito.
Tanto per dire questo è un danno che si aggira intorno ai duemila euro, e è un difetto che si trascina fin dalla garanzia e che ora, non avendo in mano nulla perché fattomi come “piacere” a garanzia appena scaduta, può essere che sia tutto a carico mio, ora proverò a contattare se è così per loro.
Non mi piace questo fare di non rilasciare nulla di scritto, come, peggio ancora, di lasciare un cliente in difficoltà per non dedicargli solamente qualche minuto come è invece stato fatto da un’officina a me sconosciuta senza chiedermi nulla, ma solo per semplice cortesia!
Ora li contatterò nuovamente appena il loro capo officina rientra dalle ferie e sentirò se intendono venirmi incontro dopo avermi abbandonato nella difficoltà e non aver mai risolto, anche in tempo di in garanzia, definitivamente un problema da ben due anni e più!
Farò sapere sviluppi e semmai rivelerò in seguito il nome dell’officina dopo avere saputo come intendono agire.
Ora come ora ho solo voglia di disfarmi dell’auto se mi abbandonano completamente!
Avatar utente
\_DAVIDE_/
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5267
Iscritto il: domenica 5 marzo 2017, 12:36
Status: Ex
Versione Qashqai: Acenta
Motore: 1.5 dCi DPF euro5
Auto precedente: Toyota
Colorazione: Titanium
Città: Biella

Re: rottura gruppo riscaldatore e assistenza officina

Messaggioda \_DAVIDE_/ » venerdì 23 agosto 2019, 15:00

Il nome dell'officina lo puoi fare tranquillamente, sicuramente non rilasciare alcun documento non è una buona pratica!

Riguardo al tuo problema, è molto strano in quanto la condensa si forma sull'evaporatore (o condensatore, non ricordo mai come azz si chiamano quello dentro e quello fuori, ma in ogni caso è un radiatore), cade nella vaschetta di plastica e viene convogliata sotto il telaio tramite un tubicino.

Se trovi acqua nei piedi di solito è questo tubicino che si ostruisce (sporco, pietra che ci rimbalza dentro, api che ci fanno il nido di terra all'interno), e se non fosse quella la causa penso resti solo la vaschetta in plastica crepata. Mi fa strano che l'intervento diventi così costoso se l'unico problema è la perdita di acqua!
fintorebus
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 80
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 19:56
Status: al volante
Versione Qashqai: 360
Motore: 1.6 dCi 130cv 2WD
Auto precedente: Nissan QQ my2007
Colorazione: Nero
Città: trento

Re: rottura gruppo riscaldatore e assistenza officina

Messaggioda fintorebus » venerdì 23 agosto 2019, 15:19

\_DAVIDE_/ ha scritto:Il nome dell'officina lo puoi fare tranquillamente, sicuramente non rilasciare alcun documento non è una buona pratica!

Riguardo al tuo problema, è molto strano in quanto la condensa si forma sull'evaporatore (o condensatore, non ricordo mai come azz si chiamano quello dentro e quello fuori, ma in ogni caso è un radiatore), cade nella vaschetta di plastica e viene convogliata sotto il telaio tramite un tubicino.

Se trovi acqua nei piedi di solito è questo tubicino che si ostruisce (sporco, pietra che ci rimbalza dentro, api che ci fanno il nido di terra all'interno), e se non fosse quella la causa penso resti solo la vaschetta in plastica crepata. Mi fa strano che l'intervento diventi così costoso se l'unico problema è la perdita di acqua!


L'acqua cadeva a goccia, più o meno una ogni 10 secondi circa, quindi immagina dopo 20 minuti di percorrenza quanta se ne forma. Ho visto il pezzo guasto con una crepa. Mi è stato detto che a parte il costo del pezzo, gruppo riscaldatore, la sostituzione necessita di circa 12 ore di lavoro e quindi si va intorno ai 2.000 euro di spesa. sarò più preciso quando chiederò all'officina che devo contattare, ma mi è parso piuttosto sicuro del possibile costo quello dell'officina che ha visionato il tutto.
Avatar utente
\_DAVIDE_/
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5267
Iscritto il: domenica 5 marzo 2017, 12:36
Status: Ex
Versione Qashqai: Acenta
Motore: 1.5 dCi DPF euro5
Auto precedente: Toyota
Colorazione: Titanium
Città: Biella

Re: rottura gruppo riscaldatore e assistenza officina

Messaggioda \_DAVIDE_/ » venerdì 23 agosto 2019, 19:24

Il pezzo guasto crepato non è in plastica? In tal caso si dovrebbe poter riparare!!
Sostituirlo è senza dubbio impegnativo come ti hanno detto visto dove lo hanno montato sul qashqai
fintorebus
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 80
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 19:56
Status: al volante
Versione Qashqai: 360
Motore: 1.6 dCi 130cv 2WD
Auto precedente: Nissan QQ my2007
Colorazione: Nero
Città: trento

Re: rottura gruppo riscaldatore e assistenza officina

Messaggioda fintorebus » venerdì 23 agosto 2019, 22:51

\_DAVIDE_/ ha scritto:Il pezzo guasto crepato non è in plastica? In tal caso si dovrebbe poter riparare!!
Sostituirlo è senza dubbio impegnativo come ti hanno detto visto dove lo hanno montato sul qashqai


Credo di avere capito che si potrebbe sigillarlo, però sarebbe una riparazione temporanea, affidabile sino a un certo punto
Avatar utente
\_DAVIDE_/
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5267
Iscritto il: domenica 5 marzo 2017, 12:36
Status: Ex
Versione Qashqai: Acenta
Motore: 1.5 dCi DPF euro5
Auto precedente: Toyota
Colorazione: Titanium
Città: Biella

Re: rottura gruppo riscaldatore e assistenza officina

Messaggioda \_DAVIDE_/ » sabato 24 agosto 2019, 0:38

Se è plastica in carrozzeria hanno una colla bicomponente pazzesca con cui addirittura riparano i fari. Io l'ho usata una volta per riparare le cerniere dello schermo di un pc che avevano una superficie d'appoggio ridicola, oltretutto tra plastica ed alluminio: è ancora lì adesso!

In base al tipo di danno lo valuterei, specie se si riuscisse a fare senza smontare tutto! (O quantomeno senza smontare le parti in pressione / piene di acqua).
fintorebus
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 80
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 19:56
Status: al volante
Versione Qashqai: 360
Motore: 1.6 dCi 130cv 2WD
Auto precedente: Nissan QQ my2007
Colorazione: Nero
Città: trento

Re: rottura gruppo riscaldatore e assistenza officina

Messaggioda fintorebus » sabato 24 agosto 2019, 12:10

Non so, quanto mi è stato anticipato è che sigillandolo andrebbe bene per una riparazione temporanea, non definitiva.Certo dovrò approfondire, io spero che l'officina in questione mi venga incontro perchè qualche responsabilità se mi trovo in questa situazione l'ha: anche se può dire che post garanzia non risponde.
Avatar utente
\_DAVIDE_/
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5267
Iscritto il: domenica 5 marzo 2017, 12:36
Status: Ex
Versione Qashqai: Acenta
Motore: 1.5 dCi DPF euro5
Auto precedente: Toyota
Colorazione: Titanium
Città: Biella

Re: rottura gruppo riscaldatore e assistenza officina

Messaggioda \_DAVIDE_/ » sabato 24 agosto 2019, 12:28

Probabilmente hanno detto così perché riparandolo potrebbero guadagnarci sopra molto bene (Questo vale se la parte crepata è in plastica; se è in metallo c'è poco da fare).
fintorebus
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 80
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 19:56
Status: al volante
Versione Qashqai: 360
Motore: 1.6 dCi 130cv 2WD
Auto precedente: Nissan QQ my2007
Colorazione: Nero
Città: trento

Re: rottura gruppo riscaldatore e assistenza officina

Messaggioda fintorebus » martedì 27 agosto 2019, 16:56

Ho parlato oggi con l'officina interessata e mi ha detto di passare da loro: pare che gentilmente mi verranno incontro, fosse così devo riconoscere una loro correttezza irreprensibile. Aggiornerò
Avatar utente
\_DAVIDE_/
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5267
Iscritto il: domenica 5 marzo 2017, 12:36
Status: Ex
Versione Qashqai: Acenta
Motore: 1.5 dCi DPF euro5
Auto precedente: Toyota
Colorazione: Titanium
Città: Biella

Re: rottura gruppo riscaldatore e assistenza officina

Messaggioda \_DAVIDE_/ » giovedì 29 agosto 2019, 12:50

Facci sapere ;)
fintorebus
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 80
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 19:56
Status: al volante
Versione Qashqai: 360
Motore: 1.6 dCi 130cv 2WD
Auto precedente: Nissan QQ my2007
Colorazione: Nero
Città: trento

Re: rottura gruppo riscaldatore e assistenza officina

Messaggioda fintorebus » venerdì 4 ottobre 2019, 17:14

come promesso vi aggiorno di quanto accaduto: l'officina della concessionaria mi ha sostituito senza spesa con il pezzo guasto, non nuovo, ma recuperato da loro. Spero che dopo tre anni e più di disagi questo problema sia definitivamente risolto. Se da una parte hanno risolto venendomi incontro, dall'altra per tre anni non avevano eliminato il difetto anche quando l'auto era in garanzia, se ora non riscontrerò più nuovi problemi li perdono e ringrazio.

Torna a “QQ 2014 Difetti e problemi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti