Pagina 124 di 138

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Inviato: mercoledì 29 agosto 2018, 16:30
da Formha
Dani76 ha scritto:(...)
8- Utilizzo periodico di un manutentore : una volta soltanto ho chiamato elettrauto per batteria non funzionante.

Diciamo che la voce "8", con "...Utilizzo periodico di un manutentore" si intendeva "Utilizzo periodico di un mantenitore di carica", (quindi uno strumento atto a non far scaricare la battreria), non di un'elettrauto inteso come "manutentore" :-)

Comunque notavo nei due ultimi casi di Teoserio e di Dani76, la conferma al fatto che l'utilizzo intensivo del sistema S&S (che entrambe riportano come "sempre"), pare non influisca in realtà più di tanto, in quanto il primo infatti ha subito una sostituzione precoce (a 15 mesi), mentre il secondo diciamo che è nella media QQ (a 30 mesi). Sicuramente l'utilizzo dello S&S avrà la sua parte di "colpa" nel processo di scarica, ma il "problema" vero, (se così lo possiamo chiamare), sembra più esser il sistema di carica dinamica che non permette mai una vera ricarica completa dell'accumulatore.

La moria precoce in tutti i veicoli dotati di sistemi S&S economici come il nostro (basati ossia su singola batteria), non è quindi riconducibile direttamente allo S&S di per se, ma al fatto che i veicoli che ne son dotati, per lo più adottano anche il sistema a recupero di energia dinamico (con ricarica in rilascio). La prova è semplice, se si provvede a tenere "artificialmente" l'accumulatore ad un buon livello di carica (tramite mantenitori di carica o altro), la batteria durerà in modo "fisiologico", in quanto si evita il rischio solfatazione indotto da una ricarica non ottimale dal sistema.

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Inviato: giovedì 30 agosto 2018, 14:31
da Dani76
Ok, quindi per quanto riguarda la voce 8 , posso dire di non aver mai utilizzato lo strumento per non far scaricare la batteria .

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Inviato: venerdì 31 agosto 2018, 9:39
da Stefanodb
Ciao a tutti, vi segnalo la sostituzione della batteria :

1- Motorizzazione , cambio e trasmissione : 1.5dci, 2wd .
2- Immatricolazione : 12/2014
3- Utilizzo Start&Stop : Sempre attivo ma utilizzato realmente molto molto poco
4- Durata batteria : 44 mesi (!!!)
5- Km percorsi (mai cambiata) : 75000
6- Sostituzione non in garanzia
7- Tipo batteria sostitutiva: vado a prenderla oggi, non saprei :grin: poi eventualmente aggiorno
8- Utilizzo periodico di un manutentore : mai.

Mi sembra di aver capito di essere stato molto molto fortunato, è durata tantissimo la mia batteria :-o :-o

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Inviato: venerdì 31 agosto 2018, 22:35
da angia73
@Formha: C'è chi compra il manutentore e chi chiama il manutentore :lol:

@Stefanodb: dai qualche ciambella riesce col buco ;)

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Inviato: domenica 16 settembre 2018, 9:29
da Quelo67
Buongiorno, dopo 30 mesi(e circa 80.000km) ho sostituito anche la seconda batteria, una Varta AGM montata a febbraio 2016 in sostituzione della morente batteria originale, durata 15 mesi e 40000km.

I sintomi erano più o meno i soliti, ma stavolta capitava con preoccupante insistenza il malfunzionamento della keyless, che non apriva la macchina se non premendo il tasto sulla chiave stessa, e che non veniva riconosciuta, talvolta faticava ad esserlo anche avvicinandola al tasto di accensione, cosa che come certo immaginerete mi creava una certa agitazione.

Ne ho montato una uguale, VARTA AGM, euro 175 montata.

Uno dei difetti di questa auto è il fatto di essere una mangiabatterie, c’e poco da fare.

Peccato, perché tolto questo, rumorini molesti sporadici e qualche altra cosetta è davvero una splendida auto.

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Inviato: domenica 16 settembre 2018, 10:29
da nik70
Tutto sommato è durata il doppio,ma su quest'ultima hai adottato un qualche sistema tipo mantenitore o altro rispetto alla prima?
Per la cronaca la mia sono a 4 anni e un mese senza nessun sintomo di decadimento, naturalmente sapete già il perché...

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Inviato: domenica 16 settembre 2018, 11:08
da Formha
Mhà... il malfunzionamento della Keyless però in genere non ha direttamente a che fare con l'accumulatore dell'auto. Dopo la sostituzione della batteria è tornato tutto alla normalità? Immagino di si, strano però...

In effetti è durata il doppio della precedente (che però, era durata troppo poco). In effetti 30 mesi sarebbero nella norma (anche molte EFB son durate tanto), anche se un'AGM, almeno in teoria, dovrebbe durar di più. La cosa strana però, è che ci sono casi in cui senza alcun mantenitore (o dispositivi tipo quello di Nicola), la durata di normali EFB è arrivata ben oltre (come nel caso di Stefano qualche post più su, 44 mesi, o quello di JJ5 nella pag. precedente addirittura 50 mesi)... eppure la macchina "mangia-batterie" è sempre la stessa. La verità è che ci son troppe variabili...

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Inviato: domenica 16 settembre 2018, 14:41
da Quelo67
No, mai usato un mantenitore. Stesso tipo di utilizzo e di percorsi della precedente batteria, quella originale EFB.

E comunque, due anni e mezzo sono comunque pochi, molto pochi. Sicuramente ne aveva ancora un po’ (il tester me la dava al 66%) ma ho preferito cambiarla per evitare problemi, e perché il malfunzionamento keyless e la spia start&stop mi infastivano molto.

Considerato che a inizio 2020 cambierò auto, questa batteria mi accompagnerà fino alla fine.

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Inviato: mercoledì 19 settembre 2018, 16:49
da PeppeQ
EFB nera Nissan 37 mesi e ancora va. Nessun accorgimento.

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Inviato: mercoledì 19 settembre 2018, 17:58
da steverm
Leggendo da anni tutti i fattori sicuramente concomitanti la degradazione prematura della batteria, escludendo quelle sicuramente (secondo me) difettose della prima installazione (alcune, non tutte) incomincio a pensare che il km è una (non l'unica) delle varianti più importanti (più importante del tempo) ...della serie: più la usi e più il sistema di carica infierisce.

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Inviato: giovedì 20 settembre 2018, 0:03
da Quelo67
Sono d’accordo, è il sistema il killer, se la macchina gira poco, la batteria dura di più.
Il peggio del peggio e’ fare molti km con tante riaccensioni, situazione tipica di chi ad esempio fa il rappresentante in città o comunque con tante fermate.

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Inviato: giovedì 20 settembre 2018, 16:42
da Formha
Mhà, personalmente ci andrei molto cauto sull'inattività. A quanto ne ho potuto capire, non è molto salutare per gli elementi dell'accumulatore restar connessi all'mpianto elettrico del QQ fermo per molto tempo. Dopo un pò infatti la curva di scarica inizia a diventare logariitmica, non lineare, per cui la velocità di scarica diventa sempre più repentina sino ad arrivare troppo vicina a tenzioni pericolose (troppo basse per evitare la solfatazione di qaulche elemento). Per altro, se fra una sosta prolungata e l'altra il sistema non viene neanche ricaricato a dovere, le cose si complicano ulteriormente. Da tener presente che la cosa è abbastanza subdola, perchè anche con qualche elemento in solfatazione, può esser che l'auto parta comunque, ma il processo è ormai avviato e il fatto di non aver sin da subito sintomi conclamati che ci possano mettere in allarme, non aiuta a prevenire, (generalmente quando appare il malefico messaggio "Avaria al sistema Start & Stop", la frittata ormai è fatta).

Purtroppo la cosa è abbastanza complessa, nel senso che come si suol dire "come la fai, la sbagli": ...se non la usi rischi la solfatazione, se la usi c'è il rischio che il sistema non la ricarichi a dovere e che anzi si scarichi più del dovuto, quindi si finisce comunque per rischiare la solfatazione... ma che si deve fà?
Per quel che mi riguarda, la cosa che risolve la questione è il mantenitore di carica, (o per chi non ha possibilità di usarlo, il "sistema Nick70"), ...non vedo molte altre soluzioni, almeno per ora...

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Inviato: giovedì 20 settembre 2018, 20:23
da bilina
Formha ha scritto:(generalmente quando appare il malefico messaggio "Avaria al sistema Start & Stop", la frittata ormai è fatta).
non vedo molte altre soluzioni, almeno per ora...

Sono 10 mesi che giro con il messaggio presente...con il caldo estivo peggiora, addirittura certe volte si accende anche la spia gialla con allarme P2100. Segnalato e portata varie volte dal conce, fanno orecchie da mercante e trovano sempre una [email protected] come scusa. La macchina la uso tutti i giorni 20 km in tange, sono sempre più convinto che il sistema ha qualche falla grossolana e ci potrebbe essere anche qualche settaggio cannato a livello di centralina, visto che nel manuale d’officina si parla di strategie di gestione della ricarica in base alla batterà montata. Non avendo il Consult III...ciccia

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Inviato: venerdì 21 settembre 2018, 7:52
da steverm
per pochi km non intendo che dovrebbe stare ferma giorni ma che la batteria soffre di meno in piccoli tragitti giornalieri rispetto lunghe percorrenze e per questo non credo neppure che influisca più di tanto lo S&S attivo (comunque io per sicurezza lo disattivo sempre)

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Inviato: venerdì 21 settembre 2018, 10:16
da angia73
@bilina: Prova da un altro conce, da uno ad un altro cambia anche atteggiamento e servizio offerto.