Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Nessuno è perfetto. Specialmente un'auto appena lanciata. Richiami? Visite in officina? Parliamone.

Moderatori: DAMICOSILVIO, GIAN0612

Avatar utente
steverm
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2026
Iscritto il: martedì 22 aprile 2014, 17:50
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Opel Vectra
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Nissan Connect
Città: Roma
Località: Roma
Contatta:

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Messaggioda steverm » giovedì 29 giugno 2017, 6:39

nik70 ha scritto:Molto probabilmente e come hai detto che la differenza la fa la batteria,infatti Stevem l'ha gia cambiata e dato che lo stato il sistema lo rileva in fase di avvio e quindi decide se tenerla in carica fissa o far partire il recupero e più sarà "vecchia" e con spunto inferiore e più sarà in carica fissa,con batteria ancora al max delle sue capacità basta un minimo di carica e al prossimo avvio va già in recupero quindi non caricandola mai bene e col tempo e propio questo che la danneggia,naturalmente è sempre quello che penso io

Si infatti la differenza di comportamento sta nello stato della la batteria, la mia è stata cambiata ed adesso ha solo 13 mesi...comunque come ho detto appena accesa carica al massimo sui 14,8 V, solo dopo qualche minuto iniziano le fasi che ho descritto. Solo se presa il giorno prima la carica iniziale dura pochissimo tanto che, se non escludo per dimenticanza lo S&S, dopo poche decine di metri il motore si spegne (per lo S&S) da freddo anche d'inverno.
Spero solo che duri più dei 23 mesi della prima perchè dopo mi toccherà passare alle costose AGM.
QQ 2014 Acenta 1.5 dCi con Connect - Bianco Perlato

Precedenti auto:
Peugeot 407 1.6 Hdi Navteq On-Board
Alfa Romeo 156 1.8 Twin Spark
Alfa Romeo 155 1.8 Twin Spark
Alfa Romeo 75 2.0 TD
Fiat Ritmo 1.7 Diesel (4fari)
Fiat 127 Special 903 cc 1a serie
Avatar utente
steverm
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2026
Iscritto il: martedì 22 aprile 2014, 17:50
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Opel Vectra
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Nissan Connect
Città: Roma
Località: Roma
Contatta:

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Messaggioda steverm » giovedì 29 giugno 2017, 6:50

Formha ha scritto:a loro parere è un problema comune alla maggior parte dei veicoli (anche di altri brand) che hanno il sitema S&S di 2° livello (il nostro), cosa che non succede con quelli di 1° che son dotati di batteria autonoma dedicata (generalmente altra fascia di veicoli premium, come ad es. la precedente BMW 520 e l'attuale Jaguar F-Pace di mio cognato)... in sostanza gestire lo S&S con lo stesso sistema di alimentazione del veicolo non è una grande idea, sicuramente più economico, ma con "effetti collaterali" come questi...

Parere sbagliato perchè a me, come ad altri di questo forum, la batteria è morta nonostante l'esclusione pressoché totale dello S&S.
A me è morta dopo 23 mesi (a qualcuno prima) e lo S&S l'ho escluso dal primo giorno dell'acquisto ... si e no sarà entrato in funzione in 23 mesi 3-4 volte per dimenticanza, inoltre all'epoca prendevo l'auto tutti i giorni e soprattutto subiva solo due accensioni, la prima per recarmi a lavoro (o gli ultimi tempi da disoccupato altrove) e la seconda per tornare a casa, senza clima acceso (non funzionava) e senza quasi mai gli anabbaglianti accesi (anche se c'entra poco in quanto l'alternatore regge tranquillamente qualsiasi carico elettrico senza pesare sulla batteria) eppure è morta e anche di brutto. Tra l'altro proprio perchè escludevo lo S&S non ho mai avuto la segnalazione di "avaria S&S".
Io spero sempre (anche se ci credo poco) in una partita fallata di batterie visto che c'è anche chi questo problema non l'ha avuto (pochissimi) perchè se dipendesse dal sistema "stupido" di carica o dal calore del motore mal schermato allora non c'è rimedio :-(

PS: un mio amico che fa il rappresentante di medicinali ha una BMW da tre anni senza batteria dedicata allo S&S, non lo esclude mai, quindi nel traffico di Roma gli entra in funzione mille volte eppure ancora funziona !
QQ 2014 Acenta 1.5 dCi con Connect - Bianco Perlato

Precedenti auto:
Peugeot 407 1.6 Hdi Navteq On-Board
Alfa Romeo 156 1.8 Twin Spark
Alfa Romeo 155 1.8 Twin Spark
Alfa Romeo 75 2.0 TD
Fiat Ritmo 1.7 Diesel (4fari)
Fiat 127 Special 903 cc 1a serie
Avatar utente
Formha
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 3673
Iscritto il: sabato 21 febbraio 2015, 16:34
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat
Colorazione: Kad New Grey
Città: Brindisi

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Messaggioda Formha » giovedì 29 giugno 2017, 11:27

Senza che vi quoto tutti ... per chi pensa che l'esclusione del sistema S&S dall'apposito pulsante, dimostri che questo non c'entri nulla con i problemi riscontrati da alcuni sul relativo accumulatore, chiarisco meglio quello che è il senso di quanto riferitomi in offcina:

Disattivare il sistema premendo quel pulsante, NON rende il nostro sistema di ricarica pari ad un veicolo NATIVAMENTE PRIVO di sistema S&S, nella maniera più assoluta. Quel pulsante evita SOLO l'entrata in funzione dello S&S, ma l'algoritmo di ricarica della batteria RESTA LO STESSO, a prescindere che il pulsante sia attivo o meno. La funzionalità con "recupero in frenata" (come lo definiscono loro, anche se come ben sappiamo sarebbe più corretto chiamarla "ricarica in rilascio a batteria carica e marcia inserita") esiste già a livello PU, lo si evince già dalle caratteristiche del propulsore, non è un fattore scindibile da tutto il resto premendo quel pulsante.

Ma il problema a loro avviso è essenzialmente economico, nel senso che i sistemi S&S più economici con impianto mono-accumulatore come il nostro, a lungo andare prestano il fianco a tutte quelle variabili di cui parlavamo precedentemente (ossia quel "quanto", "come" e "dove" si usa l'auto... ), al contrario di quegli impianti impiegati su veicoli di fascia più alta, dotati di un'accumulatore specifico separato (e di tipologia, tra le altre, anche superiore, per lo più sono AGM). Su questo punto mi sento d'accordo con quanto riferitomi, la fragilità del sistema è presente, magari con qualche sfumatura, un po' su tutti quei veicoli dotati di sistemi pensati per un target più basso, a prescindere dal brand, così come non si pone su quelli di fascia alta con accumulatore dedicato, sempre a prescindere dal brand.

Poi ognuno è libero di pensarla come vuole ...
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2321
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Messaggioda angia73 » giovedì 29 giugno 2017, 13:01

Formha ci giriamo intorno, ma diciamo tutti la stessa cosa, per questo dicevo di non confondere le idee.

Lo S&S è solo una parte di tutto il sistema, ma dire che è quel componente è il problema è sbagliato; corretto è dire che il problema sta nel sistema di carica e gestione carica dell'accumulatore che è un'altra parte dello stesso sistema.

Se uno legge (o gli dicono) che il problema è lo S&S, capisce che disattivandolo risolve, ma ovviamente non è così; semmai andrebbe (potendo...) disattivato il sistema di carica dinamica per avere 13.5V fissi come le auto normali.
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
PeppeQ
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 1583
Iscritto il: sabato 15 febbraio 2014, 15:21
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: 1.6 dCi 130cv 2WD
Auto precedente: Opel Corsa
Colorazione: Dark Metal Grey
Optional: Driver Assist + Pelle
Città: Caltanissetta

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Messaggioda PeppeQ » giovedì 29 giugno 2017, 14:10

Esatto. In officina non sanno neanche cos'è la carica dinamica. Ti liquidano con la storiella delle ripetute accensioni:" E' l'altra faccia del progresso, non possiamo farci nulla".
Stesso discorso per il dpf: "E' la legge che lo ha reso obbligatorio, io lo toglierei".
SerGal50
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 1675
Iscritto il: giovedì 12 febbraio 2015, 16:21
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta Premium
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Ford Focus
Colorazione: Dark Metal Grey
Città: Piacenza

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Messaggioda SerGal50 » giovedì 29 giugno 2017, 18:34

Se usi la macchina di rado ,quindi anche poche accensioni , la batteria soffre .
Se la usi spesso ed hai troppe accensioni la batteria non dura.
Gli ingegneri della Nissan ,potrebbero gentilmente indicarci un numero ottimale , per non avere problemi :lol:
Avatar utente
Formha
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 3673
Iscritto il: sabato 21 febbraio 2015, 16:34
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat
Colorazione: Kad New Grey
Città: Brindisi

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Messaggioda Formha » giovedì 29 giugno 2017, 19:42

angia73 ha scritto:Formha ci giriamo intorno, ma diciamo tutti la stessa cosa, per questo dicevo di non confondere le idee.

Lo S&S è solo una parte di tutto il sistema, ma dire che è quel componente è il problema è sbagliato; corretto è dire che il problema sta nel sistema di carica e gestione carica dell'accumulatore che è un'altra parte dello stesso sistema.

Se uno legge (o gli dicono) che il problema è lo S&S, capisce che disattivandolo risolve, ma ovviamente non è così; semmai andrebbe (potendo...) disattivato il sistema di carica dinamica per avere 13.5V fissi come le auto normali.

Eppure mi sembra di averlo scritto molto chiaramente... in officina (parlo del mio caso ovviamente), non hanno dato la colpa al sistema S&S di per se, o in quanto tale, altrimenti sarebbe andato in contraddizione con quanto detto da loro stessi subito dopo, sempre parlando del sistema S&S ma quello (molto efficente) a bordo di veicoli di classe superiore, dotati di accumulatore dedicato. A mio avviso invece si confondono realmente le idee dicendo che nel nostro caso il problema non è quello, perchè si palesa comunque anche disattivando il sistema dal pulsante, mentre come detto non si disattiva un bel niente dal punto di vista "sistema di ricarica", ma solo l'intervento dello S&S ...che è cosa ben diversa!

Il problema è che in queste PU il sistema di ricarica NON è svincolato dal resto, è per questo che non è possibile farlo funzionare indipendentemente in modo classico, come se la PU non fosse dotata di recupero, ...ma poi per carità, questi algoritmi andrebbero anche bene ...se fossero adottati su un sistema ad accumulatore dedicato, purtroppo per noi, per ragioni ovviamente economiche, così non è.

Ad ogni modo, se la mia avrà il "trapasso" poco prima dei 3 anni mi stà anche bene, perchè sommando le relative vite dell'originale + quella in sostituzione in garanzia, avrò ottenuto come minimo la durata di un'accumulatore su una PU classica (ma credo anche meglio) e alla successiva sostituzione, questa volta fuori garanzia, credo proprio che passerò ad un'AGM che non sarà la panacea di tutti i mali, ma sommata ad uso oculato del manutentore, dovrebbe consentirmi di non aver particolari problemi, ...almeno in teoria! :-)
Avatar utente
steverm
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2026
Iscritto il: martedì 22 aprile 2014, 17:50
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Opel Vectra
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Nissan Connect
Città: Roma
Località: Roma
Contatta:

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Messaggioda steverm » giovedì 29 giugno 2017, 20:20

il manutentore è una mano santa ma purtroppo chi come me abita in una città di condomini è raro potersi attaccare ad una presa di corrente a meno di non avere un costosissimo box privato
QQ 2014 Acenta 1.5 dCi con Connect - Bianco Perlato

Precedenti auto:
Peugeot 407 1.6 Hdi Navteq On-Board
Alfa Romeo 156 1.8 Twin Spark
Alfa Romeo 155 1.8 Twin Spark
Alfa Romeo 75 2.0 TD
Fiat Ritmo 1.7 Diesel (4fari)
Fiat 127 Special 903 cc 1a serie
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2321
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Messaggioda angia73 » giovedì 29 giugno 2017, 20:21

Formha ha scritto:...a loro parere è un problema comune alla maggior parte dei veicoli (anche di altri brand) che hanno il sitema S&S di 2° livello (il nostro), cosa che non succede con quelli di 1° che son dotati di batteria autonoma dedicata (generalmente altra fascia di veicoli premium, come ad es. la precedente BMW 520 e l'attuale Jaguar F-Pace di mio cognato)... in sostanza gestire lo S&S con lo stesso sistema di alimentazione del veicolo non è una grande idea, sicuramente più economico, ma con "effetti collaterali" come questi...


Il concetto che vuoi esprimere io l'ho compreso, tranquillamente, ma è il sistema di gestione della batteria che è al centro di tutto, lo S&S è una funzione periferica di esso.

Il sistema di carica è si' legato allo S&S, ma è legato anche al risparmio di carburante per la sua inibizione nelle fasi di accelerazione.

Ipoteticamente potrebbero non mettere il sistema S&S e usare lo stesso un sistema intelligente di carica per ridurre consumi ed emissioni.

Poi le auto che hanno la batteria dedicata allo S&S come la caricano? a voltaggio fisso o dinamico? Nel secondo caso (che reputo più probabile) potrebbere dare gli stessi problemi che abbiamo noi. È che vuoi che magari non gestiscano dinamicamente anche la batteria principale (anche loro dovranno risparmiare carburante).

Per me danno meno problemi solo perché sono state fatte meglio, punto. Anche altre auto economiche mono batteria non hanno problemi, vedi Opel.

Io credo che il QQ e abbia avuto una particolare e specifica incidenza di problemi, vista la gran moria di batterie, e non abbiamo la certezza di sapere a cosa sia dovuto:

- l'uso di una batteria EFB non di qualità ? (Possibile visto che ad esempio sull'X-Trail montano una batteria diversa (sito di produzione in Russia) ed inferiore come capacità di spunto);
- l'uso di una batteria EFB al posto di una AGM ? (la Opel usa una sola batteria di tipo AGM e non ho letto problemi particolari nei forum);
- una programmazione non efficiente della PU ?
- il mancato uso di maggiori (o migliori) strumenti di misurazione e gestione ? (mi chiedo ancora se su altre auto simili la carica dinamica sia gestita da un sistema meccanico che ti obbliga a togliere il piede dal pedale dell'acceleratore...)
Ultima modifica di angia73 il giovedì 29 giugno 2017, 23:58, modificato 2 volte in totale.
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2321
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Messaggioda angia73 » giovedì 29 giugno 2017, 20:23

steverm ha scritto:il manutentore è una mano santa ma purtroppo chi come me abita in una città di condomini è raro potersi attaccare ad una presa di corrente a meno di non avere un costosissimo box privato


:lol: :lol: :lol: Mi hai fatto venire in mente la scena di Fantozzi che mentre si reca a vedere la Corrazzata Potiomkim (ci siamo capiti ;-) ) e c'è la finale di calcio in TV, scende dall'auto e si arrampica ad una finestra per chidere quanto stanno e si becca un bel cazzotto in faccia. :lol: :lol: :lol:
Ultima modifica di angia73 il giovedì 29 giugno 2017, 21:42, modificato 1 volta in totale.
Take your passion and make it happen.
nik70
tuning master
tuning master
Messaggi: 4205
Iscritto il: mercoledì 16 luglio 2014, 15:18
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Alfa
Colorazione: Bianco
Optional: Nissan Connect
Città: provincia Matera

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Messaggioda nik70 » giovedì 29 giugno 2017, 20:32

steverm ha scritto:il manutentore è una mano santa ma purtroppo chi come me abita in una città di condomini è raro potersi attaccare ad una presa di corrente a meno di non avere un costosissimo box privato

La soluzione ce l'hai
Falla caricare in marcia come faccio io da ottobre e non uso più il mantenitore nonostante il box, per me oramai è l'unica soluzione al problema
Avatar utente
enzo60
qqVeteran
qqVeteran
Messaggi: 416
Iscritto il: mercoledì 11 febbraio 2015, 21:52
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Ford
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Sensori parcheggio
Città: Roma

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Messaggioda enzo60 » giovedì 29 giugno 2017, 23:48

Come abbiamo constatato a seguito ai vari test eseguiti dai tecnici dell'assistenza, risulta sempre che la corrente (amper) di spunto si abbassa notevolmente (dai 720A scende anche a 380A), quindi in fase di accensione si abbassa la tensione e manda in tilt la centralina, mostrando per prima l'avaria dello S&S.
Da questo si possono detrarre due problemi. Il primo, che le batterie installate in fabbrica hanno un problema di mantenimento della carica, quindi fallate. Secondo, che il sistema di ricarica non sia adeguato per una carica costante adeguata (sistema molto probabile). Siccome la ricarica avviene sul rilascio dell'acceleratore portando la tensione a più di 14,5V, bene, la scorsa settimana ho fatto una escursione in Val Gardena, quindi affrontando lunghe pendenze oltre il 15% con l'acceleratore rilasciato e con marce basse per mantenere una velocità accettabile e cercando di non superare i 3000 giri e di usare i freni meno possibile. Ho subito pensato alla batteria come poteva soffrire. Dopo una lunga discesa ho fermato l'auto in un area di sosta e aprendo il cofano ho subito toccato la batteria ai lati e nelle zone ispezionabili, era bollente e non credo per il calore del motore ma di per se. Ho detratto che questo sistema di ricarica a lungo andare fa guastare le batterie per eccessiva ricarica, quindi ecco perchè le batterie durano poco.
SAI PERCHE' IL PARABREZZA E' PIU' GRANDE DELLO SPECCHIETTO RETROVISORE? PERCHE' LA STRADA DAVANTI A TE E' PIU' IMPORTANTE DI QUELLA CHE SI LASCIA ALLE SPALLE!!!
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2321
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Messaggioda angia73 » venerdì 30 giugno 2017, 0:15

Prendendo in esame questa ipotesi si aprono questi scenari:

1) Le EFB montate di 1° equipaggiamento hanno problemi di qualità o di gioventù progettuale;

2) La carica dinamica essendo nata per essere abbinata a batterie AGM si sposa male con le EFB.

3) La Bosch o la Nissan in seconda analisi hanno commesso degli errori progettuali o implementato male il sistema. Come ad esempio la non schermatura della batteria dal calore del motore, come il limitare il livello di carica massima della batteria per supportare le botte oltre i 14v, come il gestire la carica con un sistema meccanico sul pedale dell'acceleratore.
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
enzo60
qqVeteran
qqVeteran
Messaggi: 416
Iscritto il: mercoledì 11 febbraio 2015, 21:52
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Ford
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Sensori parcheggio
Città: Roma

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Messaggioda enzo60 » venerdì 30 giugno 2017, 0:58

Esatto...quindi credo che di batterie ne dobbiamo sostituire un bel po per tutta la durata dell'auto.
SAI PERCHE' IL PARABREZZA E' PIU' GRANDE DELLO SPECCHIETTO RETROVISORE? PERCHE' LA STRADA DAVANTI A TE E' PIU' IMPORTANTE DI QUELLA CHE SI LASCIA ALLE SPALLE!!!
Avatar utente
steverm
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2026
Iscritto il: martedì 22 aprile 2014, 17:50
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Opel Vectra
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Nissan Connect
Città: Roma
Località: Roma
Contatta:

Re: Batteria da sostituire: tiriamo le somme

Messaggioda steverm » venerdì 30 giugno 2017, 7:54

nik70 ha scritto:
steverm ha scritto:il manutentore è una mano santa ma purtroppo chi come me abita in una città di condomini è raro potersi attaccare ad una presa di corrente a meno di non avere un costosissimo box privato

La soluzione ce l'hai
Falla caricare in marcia come faccio io da ottobre e non uso più il mantenitore nonostante il box, per me oramai è l'unica soluzione al problema


si faccio così quasi sempre, cerco di spegnerla quando segna non più di 13,5 V ma è piuttosto scomodo e raramente riesco a fermarla quando è sotto i 13V che è l'ideale
QQ 2014 Acenta 1.5 dCi con Connect - Bianco Perlato

Precedenti auto:
Peugeot 407 1.6 Hdi Navteq On-Board
Alfa Romeo 156 1.8 Twin Spark
Alfa Romeo 155 1.8 Twin Spark
Alfa Romeo 75 2.0 TD
Fiat Ritmo 1.7 Diesel (4fari)
Fiat 127 Special 903 cc 1a serie

Torna a “QQ 2014 Difetti e problemi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti