DPF - rigenerazione e dintorni

Nessuno è perfetto. Specialmente un'auto appena lanciata. Richiami? Visite in officina? Parliamone.

Moderatori: DAMICOSILVIO, GIAN0612

magcast1988
qqFanatic
qqFanatic
Messaggi: 174
Iscritto il: mercoledì 17 febbraio 2016, 10:39
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: 1.6 dCi 130cv 4WD
Auto precedente: Toyota Rav4
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Nissan Connect
Città: Reggio Emilia

Re: DPF - rigenerazione e dintorni

Messaggioda magcast1988 » lunedì 11 febbraio 2019, 17:09

LucaD.P. mi potresti spiegare cosa e' quel "kat 200 celle" e in cosa consiste la modifica??
Avatar utente
LucaD.P.
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 66
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2019, 10:43
Status: al volante
Versione Qashqai: ----
Motore: 1.6 dCi 130cv 2WD
Auto precedente: -----
Colorazione: Nero
Città: Roma

Re: DPF - rigenerazione e dintorni

Messaggioda LucaD.P. » giovedì 14 febbraio 2019, 12:01

Ma guarda il problema del qashqai dipende essenzialmente dal filtro antiparticolato e dall'elettronica collegata, ho altre auto ma solo la nissan mi andava in recovery o peggio...

Quando s'intasa il filtro o meglio la centralina rileva un accumulo ti limita la potenza fino al punto che quasi non riesci a camminare. Ma questo dipende non solo dal filtro che si sporca ma dall'elettronica non fatta bene da nissan perchè i primi tempi che avevo questa auto andavo in nissan e un ragazzo col pc mi toglieva l'errore e la macchina 1 minuto dopo andava perfetta ... successivamente facevo fare questa operazione al mio elettrauto per 5 euro ogni tot mesi. Quindi oltre l'elemento fisico di sporco che intasa (relativamente) c'è un' elettronica che non lavora bene e rileva fischi per fiaschi.

In nissan una volta non riuscendo con le rigenerazioni forzate ( la rigenerazione non parte quando vuoi tu ! quindi puoi stare in autostrada per 1 ora in 3 a 20 mila giri senza concludere nulla) mi smontarono il bussolotto ( lo chiamo cosi quel barilotto che sta dietro la turbina dove dentro c'è catalizzatore e fap insieme) lo tengo a casa se vuoi foto, me lo lavarono cambio olio tot. 360 euro 20 giorni e stavo uguale....

considera che per i camici bianchi nissan si sfregano le mani quando arrivano con questi problemi che questa è una gallina dalle uove d'oro per loro, visto che il tutto si trascina dietro pure egr il troppo calore rovina la turbina e altre cose avoglia a fare interventi , quando beccano il pollo giusto lo spennano per bene

Ora io le ho provate tutte e mi sono reso conto che anche in nissan non sanno cosa fare.. consigliare di camminare con la propria auto in terza scannati a 3/4mila giri per 20 minuti non è una soluzione.. ne tenerla accesa ad alti giri con aria calda al massimo ...fai solo soffrire la turbina.. il problema è soprattutto invernale perchè d'estate col caldo brucia meglio e l'auto va perfetta.

Da un tizio che fa scarichi che conosco su base di un defap della ditta ragazzon ( che però è completamente libero) mi sono fatto fare una copia con all'interno un kat 200 celle metallico ( quindi non c'è più il cat classico e il fap) , sono catalizzatori racing che si usano anche per le competizioni , quando le celle si arroventano bruciano i gas dannosi , nel catalizzatore classico ceramico invece si ha una conversione chimica o robe del genere.. senza entrare troppo nel dettaglio.. poi dopo va adeguata l'elettronica ovviamente da un buon elettrauto o da un preparatore di centraline altrimenti ti va tutto in errore.

vantaggi: il rumore resta uguale solo un pò più metallico (con terminale di serie) - si abbassano molto le temperature - la macchina è più fluida ,più veloce più spinta , più allungo è diversa insomma è meglio e non va più in recovery

svantaggi: auto caccia più fumo nero e puzza di auto non catalizzata specie in accensione in quanto le celle si devono arroventare per fare il loro lavoro , non è una cosa impossibile da sostenere, ma cosi ti diventa dopo

Questo diciamo per fare un buon lavoro credo.., altri invece prendono il catalizzatore originale lo tagliano col flex rompono tutto dentro martello e scalpello ( è come colpire tante tazze di ceramiche messe insieme o mattoncini che si sbriciola e poi si svuota il tutto)poi lo risaldano ma è un lavoraccio poi perdi di contropressione e crei turbolenza, pensa ai gas di scarico che prima avevano una strada e ora finiscono in un barilotto vuoto a sbattere contro le pareti a destra e sinistra... senza contare il costo del pezzo che vai a rovinare che invece io conservo per quando venderò auto.

il kat 200 celle è il minimo per passare la revisione 100 celle per esempio è troppo aperto è inutile, poi ci stanno pure da 300 /400 celle a salire più sali più catalizzi più scendi e più l'auto diventa libera

Mi sono un pò dilungato ma era per farti un quadro chiaro, Ciao
ImmagineImmagine
magcast1988
qqFanatic
qqFanatic
Messaggi: 174
Iscritto il: mercoledì 17 febbraio 2016, 10:39
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: 1.6 dCi 130cv 4WD
Auto precedente: Toyota Rav4
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Nissan Connect
Città: Reggio Emilia

Re: DPF - rigenerazione e dintorni

Messaggioda magcast1988 » giovedì 14 febbraio 2019, 14:53

No non ti sei dilungato, anzi!!.Ho capito tutto alla perfezione!!.Da questo deduco pero' che il kat200 celle, non ha bisogno del ciclo di rigenerazione vero?? e neanche un eventuale 400 celle?? basta che si scaldi con la percorrenza, e si autopulisce? Inoltre cosi' viene eliminata rigenerazione, e valvola egr ecc ecc?? Poi una cosa che non ho capito.Questo kit, si monta in qualsiasi parte d'italia, o solamente da un rivenditore nella tua zona??
Avatar utente
LucaD.P.
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 66
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2019, 10:43
Status: al volante
Versione Qashqai: ----
Motore: 1.6 dCi 130cv 2WD
Auto precedente: -----
Colorazione: Nero
Città: Roma

Re: DPF - rigenerazione e dintorni

Messaggioda LucaD.P. » giovedì 14 febbraio 2019, 15:50

Ovviamente non essendoci più il fap che elimini non c'è più nulla da rigenerare, quindi il fap dpf filtro antiparticolato come lo vuoi chiamare sparisce, ciò che rimane è il catalizzatore solo che invece di essere ceramico a nido d'ape come quello di serie tutto chiuso , metti un 200 celle o superiore che è piu aperto. Il defap cosi lo chiamo mi è stato fatto da un artigiano pugliese. Me lo ha spedito e sono andato dal mio elettrauto di fiducia per montarlo e correggere elettronica. Vabbè va bene qualsiasi elettrauto purché tratti nissan cosi elimina gli errori. Poi se vuoi di più vai da un preparatore di centraline e te la fai mappre al banco tirando fuori bei Cavallini.

La egr se la vuoi eliminare la togli altrimenti non da fastidio più di tanto. Questa fa confluire una parte dei gas di scarico all'interno della camera per bruciarli, da un lato fa male perché per andare meglio i motori hanno bisogno di aria fresca , da un lato però mantiene basse le temperature in camera. Io la togliero' in quanto quando si sporca da segnali di errori e altre seccatura. Ci sono dei prodotti per disincrostare che si spruzzano dentro la cassa filtro tolto il filtro e risolvono . Solo che va fatto ogni tanto.
Ultima modifica di LucaD.P. il giovedì 14 febbraio 2019, 16:09, modificato 2 volte in totale.
ImmagineImmagine
magcast1988
qqFanatic
qqFanatic
Messaggi: 174
Iscritto il: mercoledì 17 febbraio 2016, 10:39
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: 1.6 dCi 130cv 4WD
Auto precedente: Toyota Rav4
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Nissan Connect
Città: Reggio Emilia

Re: DPF - rigenerazione e dintorni

Messaggioda magcast1988 » giovedì 14 febbraio 2019, 16:00

Ok capito alla perfezione!! io adesso lo tengo cosi', ma al minimo problema tolgo tutto. Mi ha gia' dato problemi con egr ecc ecc. Se uno acquista questo kit, non c'e' piu' nient'altro da modificare a livello meccanico??? basta svitare catalizzatore originale, montare quello nuovo e dopo ovviamente lavorare sopra la centralina vero? Ti posso chiedere contatto di questo tipo dei catalizzatori?? e mi potresti dire su quanto si aggira la spesa?
Avatar utente
LucaD.P.
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 66
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2019, 10:43
Status: al volante
Versione Qashqai: ----
Motore: 1.6 dCi 130cv 2WD
Auto precedente: -----
Colorazione: Nero
Città: Roma

Re: DPF - rigenerazione e dintorni

Messaggioda LucaD.P. » giovedì 14 febbraio 2019, 16:14

Mandami il tuo numero in mp che ti giro il contatto
Si sviti il vecchio catalizzatore e monti il nuovo che va al bacio almeno questo che ho io. Il lavoro è scocciatante la posizione è scomoda ma si fa. Poi elettrauto collegando il pc alla macchina azzera gli errori.

La revisione col 200 celle 300 ecc. la passi però ti ripeto oltre i vantaggi la macchina dopo ti farà più fumo nero e si sentirà odore di auto non catallizata quindi Po di puzza.
ImmagineImmagine
magcast1988
qqFanatic
qqFanatic
Messaggi: 174
Iscritto il: mercoledì 17 febbraio 2016, 10:39
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: 1.6 dCi 130cv 4WD
Auto precedente: Toyota Rav4
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Nissan Connect
Città: Reggio Emilia

Re: DPF - rigenerazione e dintorni

Messaggioda magcast1988 » giovedì 14 febbraio 2019, 16:19

ma puzza e fuma sempre, o solamente da fredda?
Avatar utente
LucaD.P.
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 66
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2019, 10:43
Status: al volante
Versione Qashqai: ----
Motore: 1.6 dCi 130cv 2WD
Auto precedente: -----
Colorazione: Nero
Città: Roma

Re: DPF - rigenerazione e dintorni

Messaggioda LucaD.P. » giovedì 14 febbraio 2019, 17:33

un Po la puzza si sente sempre, considera che lo scarico così è più libero, la fumatina nera la si vede quando pesti sul gas deciso . Ma comunque niente di drammatico la cosa è passabile

C'è da dire però che a me la cosa è più amplificata in quanto ho uno scarico sdoppiato inox molto più libero rispetto allo scaldabagno di serie :mrgreen: , con il terminale di serie che e abbastanza chiuso dovrebbe fumare un Po meno. Ho avuto poco tempo la macchina dopo messo il defap con il terminale di serie, mi pare una settimana , poi subito feci fare questo terminale sdoppiato, ma ricordo che la puzza si sentiva sempre.
ImmagineImmagine
Avatar utente
LucaD.P.
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 66
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2019, 10:43
Status: al volante
Versione Qashqai: ----
Motore: 1.6 dCi 130cv 2WD
Auto precedente: -----
Colorazione: Nero
Città: Roma

Re: DPF - rigenerazione e dintorni

Messaggioda LucaD.P. » venerdì 15 febbraio 2019, 9:27

Come costo se non ricordo male, spesi sulle 400euro per il defap artigianale su base ragazzon con all'interno kat 200 celle e un 300euro per il montaggio e settaggio elettronica che si prese il mio elettrauto, poi se vuoi farla respirare meglio un bel filtro bmc a pannello, io lo pagai sulle 40/50 euro mi pare e va molto meglio , il filtro di serie è troppo chiuso neanche uno facesse off-road nel fango. Il bmc è un filtro che ogni tot tempo lo devi togliere lavare con i prodotti appositi e poi rimettere olio sopra ( come si fa per i filtri racing delle moto), praticamente è eterno rispetto a quello di serie di carta che costa 10 euro e che quando si sporca lo devi solo buttare. Se percorri strade polverose , sporche ecc. di campagna ecc. non è il caso.
ImmagineImmagine
Avatar utente
\_DAVIDE_/
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5183
Iscritto il: domenica 5 marzo 2017, 12:36
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: 1.5 dCi DPF euro5
Auto precedente: Toyota
Colorazione: Titanium
Città: Biella

Re: DPF - rigenerazione e dintorni

Messaggioda \_DAVIDE_/ » sabato 16 febbraio 2019, 12:45

Se fuma nero significa che hanno mappato male la centralina ed entra troppo gasolio in camera di combustione; tutto il resto ricordo che è illegale e la revisione viene passata solo se chi la esegue non alza la testa mentre passa sotto l'auto (o non capisce nulla, o è un vostro amico).
Discorso filtro aria a pannello: sui motori turbo non cambia una mazza :)
Toyota RAV-4 MY16 2.0 D4-D 143 CV - Ex-QQ J10!
Tutorial: Impianto Audio QQ J10 | Illuminazione Portaoggetti QQ J10 | Pistoni pneumatici per cofano QQ J10, QQ J11
Avatar utente
LucaD.P.
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 66
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2019, 10:43
Status: al volante
Versione Qashqai: ----
Motore: 1.6 dCi 130cv 2WD
Auto precedente: -----
Colorazione: Nero
Città: Roma

Re: DPF - rigenerazione e dintorni

Messaggioda LucaD.P. » sabato 16 febbraio 2019, 17:15

Io ho parlato di fumatina.. mica di locomotiva a vapore... È un diesel è ovvio che un Po nero lo faccia. Per il filtro vedi la differenza tra l'originale e un bmc poi ne parliamo. : Chessygrin : per quanto riguarda la legalità o meno la mia macchina ha superato la revisione senza nessun aiuto in modo totalmente legale quindi sto apposto. E non invidio chi continua a farsi spellare soldi nelle concessionarie.
ImmagineImmagine
Avatar utente
\_DAVIDE_/
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5183
Iscritto il: domenica 5 marzo 2017, 12:36
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: 1.5 dCi DPF euro5
Auto precedente: Toyota
Colorazione: Titanium
Città: Biella

Re: DPF - rigenerazione e dintorni

Messaggioda \_DAVIDE_/ » domenica 17 febbraio 2019, 21:55

Mah, io sono a 150 000 Km e (sgrat) problemi con il DPF non ne ho mai avuti; in sede di revisione nessuno controlla la quantità di particolato emessa, pertanto non sei "a posto", mentre per quanto riguarda il filtro dell'aria avevo fatto una scommessa con un amico tempo fa, con relativa prova su banco e nessuna differenza evidenziabile ;)
Toyota RAV-4 MY16 2.0 D4-D 143 CV - Ex-QQ J10!
Tutorial: Impianto Audio QQ J10 | Illuminazione Portaoggetti QQ J10 | Pistoni pneumatici per cofano QQ J10, QQ J11
Avatar utente
LucaD.P.
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 66
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2019, 10:43
Status: al volante
Versione Qashqai: ----
Motore: 1.6 dCi 130cv 2WD
Auto precedente: -----
Colorazione: Nero
Città: Roma

Re: DPF - rigenerazione e dintorni

Messaggioda LucaD.P. » lunedì 18 febbraio 2019, 12:12

si ma non è che tutti fanno i tuoi percorsi che rigeneri, altri la usano solo in città perchè li vivono li lavorano e non certo se ne possono fare una colpa... ne il fine settimana si possono mettere a fare km inutili allo scopo di rigenerare .. diciamo che per questo aspetto nissan ha toppato alla grande

altrimenti nissan vendesse auto con scritto va bene solo in autostrada - non in città...

per quanto riguarda il filtro ti posso assicurare che sui turbo il filtro da moltissimi vantaggi e basta fare una qualsiasi ricerca per accorgersene, io li ho sempre usati sia quando correvo in pista con la mia yamaha r1 sia con la mia ex ford sempre in pista, non esiste che uno vada a bancare una macchina solo col filtro , le auto si bancano con almeno il trittico filtro-scarico-centralina che sono complementari.
ImmagineImmagine
magcast1988
qqFanatic
qqFanatic
Messaggi: 174
Iscritto il: mercoledì 17 febbraio 2016, 10:39
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: 1.6 dCi 130cv 4WD
Auto precedente: Toyota Rav4
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Nissan Connect
Città: Reggio Emilia

Re: DPF - rigenerazione e dintorni

Messaggioda magcast1988 » lunedì 18 febbraio 2019, 12:24

no luca dp ti correggo, se avessero mantenuto l'iniettore direttamente sopra il filtro come avevano gia' fatto nel 1500 dci, molti problemi non si avrebbero avuti!!! La maggior parte di persone che ha problemi con il fap, sono quelli in possesso della motorizzazione 1.6!!! :shock:
Avatar utente
steverm
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 1932
Iscritto il: martedì 22 aprile 2014, 17:50
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Opel Vectra
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Nissan Connect
Città: Roma
Località: Roma
Contatta:

Re: DPF - rigenerazione e dintorni

Messaggioda steverm » lunedì 18 febbraio 2019, 16:24

come mai ha più problemi il 1.6 dal momento che anche il 1.5 dalla versione 2014 non ha più l'iniettore sopra il filtro, quindi niente 5° iniettore ?
QQ 2014 Acenta 1.5 dCi con Connect - Bianco Perlato

Precedenti auto:
Peugeot 407 1.6 Hdi Navteq On-Board
Alfa Romeo 156 1.8 Twin Spark
Alfa Romeo 155 1.8 Twin Spark
Alfa Romeo 75 2.0 TD
Fiat Ritmo 1.7 Diesel (4fari)
Fiat 127 Special 903 cc 1a serie

Torna a “QQ 2014 Difetti e problemi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 26 ospiti