DPF - rigenerazione e dintorni

Nessuno è perfetto. Specialmente un'auto appena lanciata. Richiami? Visite in officina? Parliamone.

Moderatori: DAMICOSILVIO, GIAN0612

doctor_973
qqManiac
qqManiac
Messaggi: 287
Iscritto il: domenica 12 aprile 2015, 20:11
Status: Ex
Versione Qashqai: -----------------
Auto precedente: Mazda 6
Città: roma

Re: rigenerazione forzata fap.....aiuto

Messaggioda doctor_973 » venerdì 26 giugno 2015, 6:43

buongiorno,
sarà ma io rimango della mia opinione, stare sereni senza farsi troppi problemi prima che accadano... valgono ben oltre i 300,00euro... non ho bisogno di leggere altri topic e cose varie, ripeto il Fap non la pensato e costruito uno a caso ma un team di ingegneri, bisogna vedere in che percentuale il Fap dia problemi se non supera il 10% della produzione, la casa produttrice non interverrà mai....e cmq chi percorre meno di 20/25.000km o fa piccoli spostamenti giornalieri, non dovrebbe orientarsi verso un Diesel.
Avatar utente
maxmazzone
qqFanatic
qqFanatic
Messaggi: 181
Iscritto il: sabato 7 aprile 2012, 10:02
Status: al volante
Versione Qashqai: Restyling 2017 Tekna
Motore: QQ2017 - CCI 130 CV 4WD
Auto precedente: -----
Colorazione: Black Metallic
Optional: Safety + Connect
Città: Pescara

Re: rigenerazione forzata fap.....aiuto

Messaggioda maxmazzone » venerdì 26 giugno 2015, 6:52

Secondo me quando il QQ rigenera non si accende niente... Forse aumentano solo i consumi istantanei ma non è che mentre guido posso stare sempre a guardare il CDB e ricordarmi il consumo normale su un certo tratto...
=>\v/<=
QQ 1.6 dCi 4wd Teckna 04-2018
Black Metallic - Premium Pack
doctor_973
qqManiac
qqManiac
Messaggi: 287
Iscritto il: domenica 12 aprile 2015, 20:11
Status: Ex
Versione Qashqai: -----------------
Auto precedente: Mazda 6
Città: roma

Re: rigenerazione forzata fap.....aiuto

Messaggioda doctor_973 » venerdì 26 giugno 2015, 6:58

maxmazzone ha scritto:Secondo me quando il QQ rigenera non si accende niente... Forse aumentano solo i consumi istantanei ma non è che mentre guido posso stare sempre a guardare il CDB e ricordarmi il consumo normale su un certo tratto...


esatto, se si guida....meno distrazioni ci sono meglio è.
Avatar utente
maxmazzone
qqFanatic
qqFanatic
Messaggi: 181
Iscritto il: sabato 7 aprile 2012, 10:02
Status: al volante
Versione Qashqai: Restyling 2017 Tekna
Motore: QQ2017 - CCI 130 CV 4WD
Auto precedente: -----
Colorazione: Black Metallic
Optional: Safety + Connect
Città: Pescara

Re: rigenerazione forzata fap.....aiuto

Messaggioda maxmazzone » venerdì 26 giugno 2015, 7:05

Si evince in maniera chiara che le case automobilistiche sbagliano volenti o nolenti a non inserire una spia come c'era anche sulle prime macchine che avevano la sonda lambda sul catalitico...
Sicuramente si dovrà attendere qualche provvedimento comunitario che renderà obbligatoria la spia come per la pressione dei pneumatici ma dubito che qualche richiamo possa essere previsto.
Pertanto possiamo armarci solo di Santa pazienza e se si verifica il problema far valere le nostre ragioni con la nissan
=>\v/<=
QQ 1.6 dCi 4wd Teckna 04-2018
Black Metallic - Premium Pack
mariom79
qqVeteran
qqVeteran
Messaggi: 353
Iscritto il: domenica 23 novembre 2014, 14:46
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Ford Fiesta
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Sensori parcheggio
Città: Ravenna

Re: rigenerazione forzata fap.....aiuto

Messaggioda mariom79 » venerdì 26 giugno 2015, 7:22

doctor_973 ha scritto:buongiorno,
sarà ma io rimango della mia opinione, stare sereni senza farsi troppi problemi prima che accadano... valgono ben oltre i 300,00euro... non ho bisogno di leggere altri topic e cose varie, ripeto il Fap non la pensato e costruito uno a caso ma un team di ingegneri, bisogna vedere in che percentuale il Fap dia problemi se non supera il 10% della produzione, la casa produttrice non interverrà mai....e cmq chi percorre meno di 20/25.000km o fa piccoli spostamenti giornalieri, non dovrebbe orientarsi verso un Diesel.


Scusami ma questa volta non sono perniente d' accordo. È un discorso che non sta in piedi. Sei del settore elettrodomestici. ....allora è come se comprassi una lavatrice da 7kg e visto che ci lavo poche magliette alla settimana questa si rompe ogni tot tempo. Prova ad avere ragione con un cliente. Figuriamoci per una macchina da 25mila euro e oltre.
Se è scritto sul manuale e accettato dal cliente ok, diversamente hai torto su tutti i fronti.
Io esigo che questa vada bene sia a 500 metri al giorno sia a 500 km al giorno. Fine del discorso.

La macchina è un mezzo di servizio non può essere condizionate.

Scusate lo sfogo.
Buona giornata.
Avatar utente
crisqq
tuning master
tuning master
Messaggi: 1184
Iscritto il: lunedì 30 marzo 2015, 15:53
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat
Colorazione: Black Metallic
Optional: Safety + Connect
Città: Bareggio
Località: Bareggio

Re: rigenerazione forzata fap.....aiuto

Messaggioda crisqq » venerdì 26 giugno 2015, 8:28

Credo che il problema fondamentale stia nel fatto che @doctor non abbia ben centrato il problema!! Ripeto che qui non si tratta di un problema al filtro (da cui i continui riferimenti a un richiamo...di cui non vedo il senso) ma del suo normale funzionamento!! Non si può a mio avviso costruire una macchina con un accessorio senza spiegare all'acquirente che quell'accessorio richiede un certo tipo di tragitti o altre cose!! Che non si debba comprare un diesel se non si fa un certo numero di km può essere sensato, ma non perché altrimenti si hanno problemi al filtro...per mille altre motivazioni!! Io, come credo molti, prima di questo forum non sapevo molto del DPF e quindi ho comprato la macchina senza informazione da parte di nessuno...se voglio comprarmi un diesel saranno pure fatti miei quanti km faccio al giorno oppure no?? E poi scusa perché dovrei spendere io 3/400 euro per rigenerare il filtro se nessuno mi spiega che esiste e come funziona??
Negli occhi di mio figlio vedo tutto l'amore che provo per mia moglie.... :rolleyes:
Avatar utente
steverm
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 1988
Iscritto il: martedì 22 aprile 2014, 17:50
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Opel Vectra
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Nissan Connect
Città: Roma
Località: Roma
Contatta:

Re: rigenerazione forzata fap.....aiuto

Messaggioda steverm » venerdì 26 giugno 2015, 9:06

inoltre c'è chi ad esempio perde o cambia sede di lavoro e magari prima faceva lunghi tratti chilometrici e adesso pochissimi, chi cambia casa e non può certo cambiare l'auto dopo un anno ! per non parlare se capita una serie di mancate rigenerazioni in un luogo di vacanze dove è obbligatorio spostarsi con l'auto anche solo per 3 Km (esempio alcune località di mare in Sardegna) lontanissimo da centri di assistenza e non può rimanere in panne... Nessuno pretende che il dpf sia esente da problemi se usato male (anche se spingo il motore al massimo in prima marcia per 100 Km fondo!) ma almeno una segnalazione dell'avvenuta rigenerazione per poter agire nel migliore dei modi (se possibile) mi sembrava d'obbligo, come è per la lancetta della benzina (se non ci fosse mi dovrei fare i calcoli a mente se è ora di aggiungere carburante in base ai km e al percorsi e lo stile di guida)
QQ 2014 Acenta 1.5 dCi con Connect - Bianco Perlato

Precedenti auto:
Peugeot 407 1.6 Hdi Navteq On-Board
Alfa Romeo 156 1.8 Twin Spark
Alfa Romeo 155 1.8 Twin Spark
Alfa Romeo 75 2.0 TD
Fiat Ritmo 1.7 Diesel (4fari)
Fiat 127 Special 903 cc 1a serie
rickyb75
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 1294
Iscritto il: lunedì 17 febbraio 2014, 16:33
Status: Ex
Versione Qashqai: 360
Motore: QQ2014 - dCi 130 2WD
Auto precedente: Volvo S40
Colorazione: Black Metallic
Optional: Safety + Connect
Città: FC

Re: rigenerazione forzata fap.....aiuto

Messaggioda rickyb75 » venerdì 26 giugno 2015, 10:38

come scritto qualche post fa, ribadisco che io sono dalla parte di chi ha speso dei soldi per fare una rigenerazione forzata e siccome è chiaro il perché (ovvero rigenerazioni interrotte) sono d'accordo sul trovare soluzioni, idee, suggerimenti su come evitare di interromperle e quindi arrivare a spendere soldi inutili. Seguendo logica di @doctor tutto quanto scritto su questo e sui forum in genere è assolutamente inutile, come inutile iscriversi, basta rimanere in balia degli eventi, di quanto comunicato dalla case produttrici (di qualsiasi prodotto) e sperare nelle assistenze post vendita. Visto che sei del settore, se tu sei a conoscenza di un problema o di un'avvertenza da avere nei confronti di un prodotto, non la condividi? Se è risaputo che un prodotto ha dei problemi o che determinati comportamenti possano evitare dei problemi, tu stai zitto? te lo tieni per te?
SerGal50
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 1675
Iscritto il: giovedì 12 febbraio 2015, 16:21
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta Premium
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Ford Focus
Colorazione: Dark Metal Grey
Città: Piacenza

Re: rigenerazione forzata fap.....aiuto

Messaggioda SerGal50 » venerdì 26 giugno 2015, 11:18

Non posso che concordare completamente con Crissqq e Steverm !!!! Fino all'avvento dei vari Fap o Dpf , uno acquistava un' auto diesel, consapevole che , a fronte di un maggiore esborso iniziale, avrebbe avuto , nel tempo e con certe percorrenze , un recupero parziale o totale del prezzo pagato in più, rispetto ad un' auto a benzina, senza grossi scostamenti nelle modalità d' uso di tutti i giorni. Ora , dopo l' acquisto, veniamo a conoscenza di tutte le limitazioni di uso e praticità che il diesel comporta , nonché di ulteriori costi aggiuntivi che il loro mancato rispetto comporta!! Io se fossi stato informato a dovere e, sono certo anche altri , avrei optato per un QQ a benzina, con anche un costo assicurativo e di acquisto minore.
Tornando all'esempio elettrodomestici ; se io voglio cambiare la caldaia di casa , mi viene consigliata una caldaia a condensazione, che costa parecchio di più , ma consente un successivo risparmio di un tot % . Ora però, se al momento della firma dell'accordo , non verrò informato che il costo di installazione potrà lievitare di tantissimo , poiché dovrò sostituire le tubazioni dei gas di scarico con quelle di plastica ( quelle in acciaio verrebbero corrose ) e avrò la necessità di praticare uno scarico per la condensa ,che la caldaia produce , con interventi di muratori e piastrellisti, vanificando tutto ,l'eventuale risparmio energetico, penso di essere abbastanza vicino ad una truffa da parte del venditore !!!
Avatar utente
Nilo2014
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 1426
Iscritto il: venerdì 21 marzo 2014, 22:11
Status: Ex
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2017 - CCI 130 CV 4WD
Auto precedente: Renault Megane
Colorazione: Kad New Grey
Optional: Driver Assist + Pelle
Città: Monza

Re: rigenerazione forzata fap.....aiuto

Messaggioda Nilo2014 » venerdì 26 giugno 2015, 11:35

SerGal50 ha scritto:Non posso che concordare completamente con Crissqq e Steverm !!!! Fino all'avvento dei vari Fap o Dpf , uno acquistava un' auto diesel, consapevole che , a fronte di un maggiore esborso iniziale, avrebbe avuto , nel tempo e con certe percorrenze , un recupero parziale o totale del prezzo pagato in più, rispetto ad un' auto a benzina, senza grossi scostamenti nelle modalità d' uso di tutti i giorni. Ora , dopo l' acquisto, veniamo a conoscenza di tutte le limitazioni di uso e praticità che il diesel comporta , nonché di ulteriori costi aggiuntivi che il loro mancato rispetto comporta!! Io se fossi stato informato a dovere e, sono certo anche altri , avrei optato per un QQ a benzina, con anche un costo assicurativo e di acquisto minore.
Tornando all'esempio elettrodomestici ; se io voglio cambiare la caldaia di casa , mi viene consigliata una caldaia a condensazione, che costa parecchio di più , ma consente un successivo risparmio di un tot % . Ora però, se al momento della firma dell'accordo , non verrò informato che il costo di installazione potrà lievitare di tantissimo , poiché dovrò sostituire le tubazioni dei gas di scarico con quelle di plastica ( quelle in acciaio verrebbero corrose ) e avrò la necessità di praticare uno scarico per la condensa ,che la caldaia produce , con interventi di muratori e piastrellisti, vanificando tutto ,l'eventuale risparmio energetico, penso di essere abbastanza vicino ad una truffa da parte del venditore !!!


ti voglio presidente !

@doctor
se l'ingegnere è lo stesso pi.rla che ha progettato il cofano fuori asse, allora possiamo stare tranquilli ?
TI INVITO ANCORA A LEGGERE QUELLO CHE SI SCRIVE PRIMA DI FAR COMMENTI, non si parla di difetti di costruzione !
osqualus
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 80
Iscritto il: martedì 24 novembre 2009, 7:09
Status: al volante
Versione Qashqai: Premier Limited Edition
Motore: 1.5 dCi
Auto precedente: Opel
Colorazione: Bianco
Città: Pescara
Località: Abruzzo

Re: rigenerazione forzata fap.....aiuto

Messaggioda osqualus » venerdì 26 giugno 2015, 11:58

Salve a tutti....

Percorro circa 15.000Km annui :

in settimana tratti da 5km urbani sotto i 50Km/h ma senza traffico
fine settimana almeno 1 volta al mese 200Km inj autostrada 130 140 150km/h
2/3 uscite annue da 1000Km in autostrada 130 140 150km/h

auto 1.5dci del 2011 con 68.000Km...

Potrei incorrere in problemi di intasamento?

mio padre con meriva 1.7 guai grossi e dopo 1 anno ha eliminato il filtro....
nik70
tuning master
tuning master
Messaggi: 4180
Iscritto il: mercoledì 16 luglio 2014, 15:18
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Alfa
Colorazione: Bianco
Optional: Nissan Connect
Città: provincia Matera

Re: rigenerazione forzata fap.....aiuto

Messaggioda nik70 » venerdì 26 giugno 2015, 12:08

diciamo che chi progetta l'auto non volutamente ha messo il DPF lo s&s e il recupero di energia ma è stato costretto per via della normativa con tutti i guai che ne seguono da questi dispositivi con l'uso in determinate condizioni,l'errore è non informare correttamente l'utente in fase d'acquisto ma chi vende ha solo l'interesse di vendere
osqualu se hai letto la discussione hai capito che con uso in prevalenza urbano e molti stop end go puoi avere problemi di intasamento ma tu hai il vecchio modello è sei giA avvantaggiato che non inquini olio motore e in casi estremi ci sono auto che a causa di questo hanno rotto il motore
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: rigenerazione forzata fap.....aiuto

Messaggioda angia73 » venerdì 26 giugno 2015, 12:32

Io faccio 12-15000 km l'anno (perche se posso vado in moto...), ma dopo aver provato benzina e diesel preferisco quest'ultimo a prescindere soprattutto per il suo comportamento dinamico dovuto all'abbinamento del motore diesel (ha un andamento progressivo e lavora a regimi quasi dimezzati rispetto ai benzina) al turbo che ti da lo sprint quando serve. Poi ci mettiamo il fatto che oggi l'affidabilità meccanico/elettronica delle due soluzioni è pressoche identica; che la differenza di prezzo tra motorizzazione diesel e benzina in molti casi oggi è sottilissima o nulla; che un QQ 1.6 diesel lo rivendo usato molto meglio di un 1.6 a benzina riprendendoci la differenza pagata all'acquisto; quindi non vedo perchè non preferirla (per me ovviamente).

Le auto oggi sono piene di strumenti e gadget elettronici spesso inutili o quanto meno di secondo piano (a seconda dei gusti), il FAP deve essere integrato e gestibile dall'utente al pari di sistemi come ABS, TCS, TPMS (controllo pressione pneumatici), Start & Stop, ecc.
Se mi si rompe l'ABS la spia mi avvisa ed è importantissimo perchè non solo il sistema anti-bloccaggio non funzionerà ma l'auto frenerà molto meno di una priva del sistema; quindi in questo caso l'utente viene avvisato o no?

Se la rigenerazione non riesce ad andare a buon fine perchè l'utente non viene avvisato e continua a girare a 30 all'ora tra i semafori, il motore rischia seri problemi dovuti al diesel trafilato nell'olio che ne aumenta il livello nella coppa con seri problemi di sicurezza (possibile accelerazione dell'auto) e meccanici.
E l'utente che non si accorge dei vari 'segnali' (di cui non è stato affatto avvisato) che variano da auto ad auto, da situazione in situazione non può che attendere l'accensione di una spia (tra l'altro) generica che non può che farti dire BOH CA..O SUCCEDE?

Questo comportamento nel 2015 non può accadere, punto e basta!

Il procedimento di rigenerazione visto che E' FONDAMENTALE per il corretto funzionamento del veicolo deve avvenire con modalità CERTE e verificabili dall'utente, in maggior modo se consideriamo che è una procedura che non si risolve in una manciata di minuti, ma richiede un periodo più lungo e delle precise condizioni di marcia.
Se dei validi ingegneri hanno progettato questo sistema (e non indico solo Nissan), non vedo proprio il motivo per cui l'utente 1) non venga avvisato della necessità di effettuare la rigenerazione; 2) Non gli si dia la possibilità di decidere quando a suo piacere attivare la procedura (e comunque mantenendo le dovute procedure di sicurezza che attivino automaticamente la rigenerazione o che blocchino il veicolo in caso l'utente non proceda da solo).
Da tecnico informatico (e non ingegnere per carità) sinceramente non trovo impedimenti tecnici di sorta. Preferico che il computer di bordo gestisca queste cose al posto che so... che il mio stereo si connetta col WIFI o scarichi le APP Android.
Take your passion and make it happen.
rickyb75
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 1294
Iscritto il: lunedì 17 febbraio 2014, 16:33
Status: Ex
Versione Qashqai: 360
Motore: QQ2014 - dCi 130 2WD
Auto precedente: Volvo S40
Colorazione: Black Metallic
Optional: Safety + Connect
Città: FC

Re: rigenerazione forzata fap.....aiuto

Messaggioda rickyb75 » venerdì 26 giugno 2015, 12:38

Completando il discorso di @angia, essendo anch'io nel campo dello sviluppo software, se la centralina comunica l'esigenza della rigenerazione coinvolgendo tutti gli strumenti necessari, non vedo perché non possa anche accendere una spia o meglio ancora mettere nel display centrale la dicitura "Rigenerazione in corso, se possibile non arrestare il motore e proseguire la marcia"
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: rigenerazione forzata fap.....aiuto

Messaggioda angia73 » venerdì 26 giugno 2015, 12:42

Scusate se vado OT ma visto che Nik70 l'ha mensionato... a che serve lo S&S se mi brucia la batteria in 6 mesi?; se mi logora di più il sistema di avviamento (che pensate cha abbiano studiato un sistema di avviamento migliore rispetto al normale tipo Mazda?), se è 'appicicato' li senza tante ottimizzazioni perchè richiesto per legge? (non voglio che l'auto mi si spenga nel parcheggio del supermercato un attimo prima che metto la P del camvio e spenga con la chiave).

Toglietemelo e datemi la spia e la gestione della rigenerazione DPF.


P.S. Precisiamo che Nissan usa il sistempa DPF e non il FAP (inventato e usato dal gruppo PSA Pugeot e co...), magari lo avessimo!!!, almeno ci saremmo preoccupati solo di pisciare in una vaschetta una volta ogni tanto e via. :lol: :lol:
Take your passion and make it happen.

Torna a “QQ 2014 Difetti e problemi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti