Portabici posteriore

Quello che ho montato sul mio QQ 2014

Moderatori: DAMICOSILVIO, GIAN0612

Avatar utente
sharkyrm
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 90
Iscritto il: domenica 22 ottobre 2017, 17:46
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Connect
Motore: 1.5 dCi
Auto precedente: Nissan
Colorazione: White Pearl Brilliant
Città: Roma

Re: Portabici posteriore

Messaggioda sharkyrm » lunedì 27 novembre 2017, 20:13

Riprendo questo post per dirvi la mia.
Ho acquistato da poco, prima le barre Wingbar Edge 9585, bellissime esteticamente e molto pratiche.
Per le MTB ho preso successivamente due portabici Thule ProRide 598 da installare sulle barre ma ... amara sorpresa!
Sarà colpa della mia bassezza?
Un'impresa arrampicarsi fin lassù, anzi impossibile per il mio “metro e settanta”!
Ho desistito dall'impresa ... ma installare il gancio traino è molto più costoso che comprare le barre per la macchina di mia moglie.
Bisogna sempre perdonare i propri nemici, niente li infastidisce di più.
doctor_973
qqManiac
qqManiac
Messaggi: 287
Iscritto il: domenica 12 aprile 2015, 20:11
Status: Ex
Versione Qashqai: -----------------
Auto precedente: Mazda 6
Città: roma

Re: Portabici posteriore

Messaggioda doctor_973 » martedì 28 novembre 2017, 5:50

Le prime volte sembra complicato poi ci prendi la mano, alzala dal carro posteriore e il più vicino possibile alle ruote, sempre che non pesi 20Kg una bike, altrimenti prima ci vuole la paestra ;-)
Ciao Marco.
twistdh
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 676
Iscritto il: mercoledì 8 aprile 2015, 10:00
Status: al volante
Versione Qashqai: 360
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat Punto
Città: torino

Re: Portabici posteriore

Messaggioda twistdh » martedì 28 novembre 2017, 9:33

Io sono alto 1.75 circa e non ho alcun problema, devo solo prenderla nel modo giusto, ovvio che se la tieni dal tubo superiore risulta impossibile ... se però la prendi dal basso (una mano nella parte più bassa del carro posteriore e l'altra nella parte bassa dello stelo della forcella) l'operazione è semplice.
Avatar utente
sharkyrm
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 90
Iscritto il: domenica 22 ottobre 2017, 17:46
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Connect
Motore: 1.5 dCi
Auto precedente: Nissan
Colorazione: White Pearl Brilliant
Città: Roma

Re: Portabici posteriore

Messaggioda sharkyrm » martedì 28 novembre 2017, 15:37

Ringrazio entrambi per la risposta.
Ho una Specialized 26 in carbonio e pesa 10 kg scarsi.
Il problema non è tirarla su poiché in effetti è molto leggera; quello che rimane più difficile è ancorarla al braccio trasversale.
Forse voi avete le barre trasversali più lunghe che sporgono oltre le longitudinali. Le Wingbar mie sono all’interno delle longitudinali, quindi mi devo sbilanciare un po'. Forse sto sbagliando qualcosa ...
Bisogna sempre perdonare i propri nemici, niente li infastidisce di più.
DAMICOSILVIO
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5371
Iscritto il: giovedì 27 novembre 2014, 10:25
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: 1.5 dCi DPF euro5
Auto precedente: Fiat Punto
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Driver Assist + Pelle
Città: Pescara
Località: Pescara

Re: Portabici posteriore

Messaggioda DAMICOSILVIO » martedì 28 novembre 2017, 16:11

Riesci a postare una foto? ... magari con te che cerchi di mettere la bici ...
Avatar utente
sharkyrm
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 90
Iscritto il: domenica 22 ottobre 2017, 17:46
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Connect
Motore: 1.5 dCi
Auto precedente: Nissan
Colorazione: White Pearl Brilliant
Città: Roma

Re: Portabici posteriore

Messaggioda sharkyrm » martedì 28 novembre 2017, 19:50

Spero domani di poterci riuscire, grazie Silvio
Bisogna sempre perdonare i propri nemici, niente li infastidisce di più.
doctor_973
qqManiac
qqManiac
Messaggi: 287
Iscritto il: domenica 12 aprile 2015, 20:11
Status: Ex
Versione Qashqai: -----------------
Auto precedente: Mazda 6
Città: roma

Re: Portabici posteriore

Messaggioda doctor_973 » giovedì 30 novembre 2017, 6:28

Devi prenderci la mano senza la paura che ti cada o rovini il tetto eheh, è solo questione di acquisire i giusti movimenti.
marcorav
qqNewUser
qqNewUser
Messaggi: 1
Iscritto il: lunedì 6 agosto 2018, 10:08
Status: al volante
Motore: QQ2017 - DCI 110 CV
Auto precedente: Ford
Colorazione: Black Metallic
Città: Alessandria

Re: Portabici posteriore

Messaggioda marcorav » lunedì 6 agosto 2018, 10:27

Scusate se riprendo questi post, ma avrei bisogno di un consiglio/aiuto. Ieri ho provato a montare il portabici posteriore precedentemente usato per la mia Ford Cmax del 2011. Una volta montato mi sono accorto che risultava essere molto vicino alla carrozzeria ed il peso delle bici sicuramente l'avrebbe danneggiata. Ho fatto un altro tentativo ho fissato la parte superiore nella parte di carrozzeria tra l'antenna e lo spoiler sopra il cofano e la parte inferiore all'altezza dello stemma Nissan. Risulta essere un pò alto ma dal mio punto di vista poteva andare.
Leggendo però alcuni dei vostri messaggi su questo argomento alcuni di voi, se non ho capito male, dice di avere fissato la parte superiore al lunotto proprio perchè lo spoiler, in plastica, non avrebbe retto. La mai domanda è: non è pericoloso fissarlo al lunotto? Dalla mia descrizione e dalla vostra esperienza come ho montato il tutto potrebbe andare? Eventualmente se serve potrei farvi delle foto

Grazie per il vostro aiuto.

Saluti Marco
twistdh
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 676
Iscritto il: mercoledì 8 aprile 2015, 10:00
Status: al volante
Versione Qashqai: 360
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat Punto
Città: torino

Re: Portabici posteriore

Messaggioda twistdh » mercoledì 8 agosto 2018, 6:13

posto che il portabici posteriore alla lunga rovina la carrozzeria...la cosa importante è che venga fissato a parti in lamiera e NON in plastica o vetro, poi se anche poggia sul lunotto con le parti imbottite non fa nulla
amadvance
qqNewUser
qqNewUser
Messaggi: 2
Iscritto il: venerdì 4 maggio 2018, 6:40
Status: al volante
Versione Qashqai: Restyling 2017 N-Connecta
Motore: QQ2017 - DCI 110 CV
Auto precedente: Alfa
Colorazione: Magnetic Red
Città: Bergamo

Re: Portabici posteriore

Messaggioda amadvance » domenica 4 novembre 2018, 22:51

Io sto usando il MENABO STAND UP 3 per il portellone posteriore da circa 6 mesi.

Rispetto alle barre è sicuramente più semplice caricare le bici perché sono più basse. Specialmente con MTB da 14kg e oltre. Così non si rischiano danni al tetto panoramico.

Ma non si entra lo stesso in garage con le bici caricate, perché va montato bello alto per mantenere la visibilità della targa e delle luci. Ci passo però nel corsello dei box.

La procedura è di montarlo nel box, uscire nel corsello, caricare le bici, mettere la cinghia di sicurezza, mettere il cartello catarifrangente, partire.
Quando ci si prende la mano, e questione di pochi minuti.

Ci stanno MTB full 29" con pneumatici 2.35, ma ho anche montato full 27.5+ con pneumatici da 3.00. A dire il vero non ne ho ancora caricate 3 insieme, ma con due non si hanno problemi.

Ovviamente tra tubi, giunti ed ammortizzatori bisogna perderci un po' di tempo al primo montaggio per capire dove mettere le ganasce. Con ogni bici è diverso. Con le bici da corsa è molto più semplice.

La scomodità è che non si può aprire il bagagliaio. A cui però si può accedere ribaltando i sedili.
Occorre inoltre il cartello catarifrangente, che fisso con fascette.

Attenzione che con l'uso, qualche segno alla base del bagagliaio rimane. Come se ci fossero degli aloni dove poggiano le protezioni in gomma inferiori. Ma si vedono solo se li cerchi.

Altra attenzione è che poggia anche sul lunotto posteriore di vetro. Fino adesso nessun problema, ma cerco di evitare inchiodate...
luca son mi
qqJunior
qqJunior
Messaggi: 42
Iscritto il: lunedì 18 settembre 2017, 19:08
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Connect
Motore: 1.6 16v
Auto precedente: Nissan
Città: vittorio veneto

Re: Portabici posteriore

Messaggioda luca son mi » lunedì 28 gennaio 2019, 16:56

amadvance ha scritto:Io sto usando il MENABO STAND UP 3 per il portellone posteriore da circa 6 mesi.

Rispetto alle barre è sicuramente più semplice caricare le bici perché sono più basse. Specialmente con MTB da 14kg e oltre. Così non si rischiano danni al tetto panoramico.

Ma non si entra lo stesso in garage con le bici caricate, perché va montato bello alto per mantenere la visibilità della targa e delle luci. Ci passo però nel corsello dei box.

La procedura è di montarlo nel box, uscire nel corsello, caricare le bici, mettere la cinghia di sicurezza, mettere il cartello catarifrangente, partire.
Quando ci si prende la mano, e questione di pochi minuti.

Ci stanno MTB full 29" con pneumatici 2.35, ma ho anche montato full 27.5+ con pneumatici da 3.00. A dire il vero non ne ho ancora caricate 3 insieme, ma con due non si hanno problemi.

Ovviamente tra tubi, giunti ed ammortizzatori bisogna perderci un po' di tempo al primo montaggio per capire dove mettere le ganasce. Con ogni bici è diverso. Con le bici da corsa è molto più semplice.

La scomodità è che non si può aprire il bagagliaio. A cui però si può accedere ribaltando i sedili.
Occorre inoltre il cartello catarifrangente, che fisso con fascette.

Attenzione che con l'uso, qualche segno alla base del bagagliaio rimane. Come se ci fossero degli aloni dove poggiano le protezioni in gomma inferiori. Ma si vedono solo se li cerchi.

Altra attenzione è che poggia anche sul lunotto posteriore di vetro. Fino adesso nessun problema, ma cerco di evitare inchiodate...


...quindi per il mio connecta 2018, c'è la possibilità di montare un porta bici posteriore ...vari rivenditori, sono stati tutti dello stesso avviso:
NO!
per la causa dell'ampio alettone posteriore.
twistdh
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 676
Iscritto il: mercoledì 8 aprile 2015, 10:00
Status: al volante
Versione Qashqai: 360
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat Punto
Città: torino

Re: Portabici posteriore

Messaggioda twistdh » lunedì 28 gennaio 2019, 17:46

certamente (mi pare che il qq 2018 sia esattamente identico ai modelli pre-restyling da quel punto di vista), ci sono modelli (pochi e non i migliori) compatibili...io li sconsiglio vivamente perchè non sono adatti a tutte le bici (se hanno telai particolari bisogna provare...) e comunque rovineranno inevitabilmente la carrozzeria (magari non subito, magari non nei primi 2 anni...ma è sicuro che la rovineranno col tempo).
se tutto ciò ti sta bene e lo vuoi comunque posteriore allora il menabo stand up è sicuramente un prodotto di qualità
Avatar utente
Andreaz II
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 549
Iscritto il: sabato 5 agosto 2017, 20:59
Status: al volante
Versione Qashqai: Restyling 2017 Visia
Motore: QQ2017 - DCI 110 CV
Auto precedente: Nissan
Colorazione: Rosso
Città: Germania

Re: Portabici posteriore

Messaggioda Andreaz II » lunedì 28 gennaio 2019, 17:58

luca, dì al rivenditore che dia un'occhiata al catalogo accessori originali della Nissan, ci sono ben due portabiciclette per il gancio di traino del nuovo Qashqai

Immagine
twistdh
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 676
Iscritto il: mercoledì 8 aprile 2015, 10:00
Status: al volante
Versione Qashqai: 360
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat Punto
Città: torino

Re: Portabici posteriore

Messaggioda twistdh » lunedì 28 gennaio 2019, 18:30

però per quelli bisogna avere il gancio traino...ed a quel punto ci sono anche i thule e altri...
Avatar utente
Andreaz II
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 549
Iscritto il: sabato 5 agosto 2017, 20:59
Status: al volante
Versione Qashqai: Restyling 2017 Visia
Motore: QQ2017 - DCI 110 CV
Auto precedente: Nissan
Colorazione: Rosso
Città: Germania

Re: Portabici posteriore

Messaggioda Andreaz II » lunedì 28 gennaio 2019, 18:35

ho capito, non sapevo dell'esistenza di portabici posteriori applicabili senza il gancio di traino. E dove insiste il carico, sul portellone e basta?

Torna a “Accessori, Optional e Tuning”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti