Consigli cerchi aftermarket originali e non

Quello che ho montato sul mio QQ 2014

Moderatori: DAMICOSILVIO, GIAN0612

ginosauro
tuning master
tuning master
Messaggi: 70
Iscritto il: lunedì 30 marzo 2015, 17:27
Status: al volante
Versione Qashqai: 360
Motore: 1.5 dCi
Auto precedente: Nissan QQ my2007
Colorazione: Bianco
Optional: Safety + Connect
Città: Perugia

Re: Consigli cerchi aftermarket originali e non

Messaggioda ginosauro » mercoledì 29 aprile 2015, 18:17

Sul fatto che l'informazione della pressione serve è fuori dubbio sicuramente. Ovviamente la mia affermazione sull'assicuratore "X" non era assolutamente polemica. Purtroppo però oggi come oggi, proprio perché si attaccano a tutto, e creano milioni di clausole contrattualizzabili, la mia fiducia in quel che dicono/propongono non è elevata ;-)
Avatar utente
Papilde
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2017
Iscritto il: venerdì 27 febbraio 2015, 23:36
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Seat Ibiza
Colorazione: White Pearl Brilliant
Città: Arretium

Re: Consigli cerchi aftermarket originali e non

Messaggioda Papilde » mercoledì 29 aprile 2015, 19:14

GIAN0612 ha scritto:17 è il diametro del cerchio in pollici , 7 - 7,5 la larghezza del canale del cerchio sempre in pollici ....ogni dimensione di canale può ospitare solo tot di dimensioni di pneumatici da un minimo di larghezza quindi con la spalla molto dritta ad un massimo di larghezza con la spalla che fa molto pancia , se esageri in larghezza con lo pneumatico, in curva rischi il detallonamento dello stesso , se al contrario ne monti uno troppo stretto il tallone non tiene sul bordo del cerchio e già solo gonfiandolo salta fuori ,esistono apposite tabelle dove per misura di canale ti danno le misure degli pneumatici compatibili senza rischio ....

Sì, grazie Gian, quello che volevo dire è che non capisco - nei fatti - cosa comporta (a livello di sicurezza e di normativa) usare ad esempio un canale più grande. Ho capito che non bisogna esagerare, ok, ma siccome spulciando in rete ho trovato ad esempio questa tabella che indica come misure ideali di gomma per un canale da 7 gomme tra i 205 e i 215 (e 225 come max) e vedendo che i 19 della nissan corrispondono proprio al valore max ma non ideale... Sto andando sempre più in confusione.
http://4.bp.blogspot.com/-xAi9bDe242s/U ... i-auto.jpg

In più ho letto di tutte le normative (riassunte molto bene devo dire nella prima pagina del sito MAK) riguardo all'uso di gomme più grandi etc etc...
Quindi... Se io volessi usare un canale da 7,5 anziché 7, anche Cobain dice che lo posso fare... Ma ripeto: a livello di sicurezza come sto messa? E a livello di normativa? La gomma si sciupa molto prima, rischio che si stacchi?
E se volessi mettere sui 17 delle gomme più basse o più larghe quindi posso farlo purché lo faccia annotare sul libretto?
Levati la pistola e mettiti le mutande
IvanoS78
qqJunior
qqJunior
Messaggi: 47
Iscritto il: mercoledì 26 novembre 2014, 16:11
Status: al volante
Versione Qashqai: Visia
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Skoda
Colorazione: Bronze
Città: Siena
Contatta:

Re: Consigli cerchi aftermarket originali e non

Messaggioda IvanoS78 » mercoledì 29 aprile 2015, 19:35

Papilde ha scritto:Belli Ivano, complimenti, li avevo adocchiati! Ma Darione, anche i tuoi sono i Milano? Pensavo fosseri Wolf... sembrano diversi (sarà per la vista a 3/4, boh!)!

A me piacciono molto anche gli Zenith neri (o anche i Fatale)... Nessuno li ha presi?

Ahò... Io non ho ancora capito sta cosa dei 17x7 o 17x7.5... Più mi informo e meno ci capisco...
In più sto cercando di capirci qualcosa sulle certificazioni nad, ace, sul perché certi tipi sono adatti per l'inverno e altri no... (Per la serie... Chi sa, parli! Grazie :D) :mrgreen:


grazieeeee!!!!! ;-)
Immagine
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Consigli cerchi aftermarket originali e non

Messaggioda angia73 » mercoledì 29 aprile 2015, 19:47

@Papilde: Ho avuto un auto per 10 anni con canale 7.5 anziche 7. Nessun problema e 3 treni di gomme cambiati (4 incluso quelle di serie ma sui cerchi originali).
La gomma sul canale lievemente più largo ha la spalla meno bombata (più tirata e ritta), in pratica il bordo del cerchio viene più in fuori.

Secondo la mia esperienza e ricercando io il massimo confort e praticità, sconsiglio un canale più largo perchè:

- le gomme più tirate in pratica assorbono meno le asperità della strada (anche se poco meno)
- a seconda di come sono conformati i bordi dei cerchi si è 'molto' più soggetti a grattarli sui marciapiedi in quanto la bombatura della gomma è minore e il cerchio tocca prima contro gli ostacoli duri. Personalmente non vi dico quante volte ho ritoccato i cerchi....

Le gomme non si staccano questo è sicuro, sono incollate ai bordi, ma il gommista che monta le gomme deve saper far bene il suo lavoro.

Viceversa sia esteticamente che per la tenuta di strada sarebbe interessante un ET che metta le ruote più in fuori. Senza esagerare perchè le ruote non possono uscire dalla sagoma del veicolo per legge, però le ruote di serie sono solitamente molto dentro. In questo caso però oltre a installare le ruote occorre aggiornare la convergenza delle sospensioni in quanto si modifica (anche se di poco) la geometria delle sospensioni.
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
GIAN0612
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 7677
Iscritto il: venerdì 26 marzo 2010, 11:34
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Connect
Motore: 1.5 dCi
Auto precedente: Mini Cooper
Colorazione: Bianco
Città: Novi Ligure
Località: Novi Ligure

Re: Consigli cerchi aftermarket originali e non

Messaggioda GIAN0612 » mercoledì 29 aprile 2015, 20:49

@Papilde
Il problema è che se non ti attieni alle misure minime e massime previste per quel canale ti potresti trovare improvvisamente in determinate situazioni di sollecitazione della copertura con un pneumatico che si affloscia improvvisamente , se ti capita su un tornante di montagna a 20 km/h il danno e il rischio sono relativi , ma se ti capita in un bel curvone autostradale in piena velocità forse non lo racconti .....chi progetta le coperture , i cerchi e l'auto stessa ritengo abbiano la capacità di valutare come ridurre al minimo il rischio , poi il mondo è pieno di persone che si ritengono in grado di fare meglio .....
Per montare coperture di misure differenti da quelle riportate sul libretto occorre il nullaosta della casa , solitamente sono coperture già montate sullo stesso modello ma con allestimenti superiori , se la Visia ad esempio non riportasse sul libretto i 19‘‘ la casa non porrebbe problemi visto che li monta la Tekna ,stessa auto .....
Immagine
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Consigli cerchi aftermarket originali e non

Messaggioda angia73 » venerdì 1 maggio 2015, 13:59

GIAN612: le cose sono cambiate, non occorre più il nulla osta della casa, occorre far aggiornare il libretto in motorizzazione con la misura del nuovo pneumatico. C'era una guida fatta dalla Oz credo, ma sono col Cel e non posso verificare.
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
Papilde
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2017
Iscritto il: venerdì 27 febbraio 2015, 23:36
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Seat Ibiza
Colorazione: White Pearl Brilliant
Città: Arretium

Re: Consigli cerchi aftermarket originali e non

Messaggioda Papilde » venerdì 1 maggio 2015, 16:03

angia73 ha scritto:CUT

Viceversa sia esteticamente che per la tenuta di strada sarebbe interessante un ET che metta le ruote più in fuori. Senza esagerare perchè le ruote non possono uscire dalla sagoma del veicolo per legge, però le ruote di serie sono solitamente molto dentro. In questo caso però oltre a installare le ruote occorre aggiornare la convergenza delle sospensioni in quanto si modifica (anche se di poco) la geometria delle sospensioni.

Grazie, esaustivo e interessante soprattutto l'ultima considerazione.

Per montare coperture di misure differenti da quelle riportate sul libretto occorre il nullaosta della casa , solitamente sono coperture già montate sullo stesso modello ma con allestimenti superiori , se la Visia ad esempio non riportasse sul libretto i 19‘‘ la casa non porrebbe problemi visto che li monta la Tekna ,stessa auto .....

Della casa o della MCTC?
Io ho letto qualcosa di analogo sul sito della MAK
http://www.makwheels.it/ita/MPN006560.asp
Qui si parla di dimensioni del cerchio ovviamente... Ma chiaritemi se ho capito bene: se scelgo un modello con dati coerenti con quelli a libretto non ho necessità della certificazione NAD, giusto? Altrimenti anche chi ha montato i Milano ad esempio non sarebbe in regola. Mentre se io voglio un cerchio simile ma, per esempio, con canale più grande, allora devo prendere tutte le certificazioni e andare in motorizzazione. Giusto?
Detto questo... E per le gomme? Vale la stessa cosa? Quello che intendevo anche prima è questo. Se QQ monta 215/60 R17, posso mettere delle 215/55 R17, chiedendo in MCTC l'aggiornamento a libretto o no?
Levati la pistola e mettiti le mutande
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Consigli cerchi aftermarket originali e non

Messaggioda angia73 » sabato 2 maggio 2015, 15:26

Papilde ha scritto:Ma chiaritemi se ho capito bene: se scelgo un modello con dati coerenti con quelli a libretto non ho necessità della certificazione NAD, giusto? Altrimenti anche chi ha montato i Milano ad esempio non sarebbe in regola. Mentre se io voglio un cerchio simile ma, per esempio, con canale più grande, allora devo prendere tutte le certificazioni e andare in motorizzazione. Giusto?
Detto questo... E per le gomme? Vale la stessa cosa? Quello che intendevo anche prima è questo. Se QQ monta 215/60 R17, posso mettere delle 215/55 R17, chiedendo in MCTC l'aggiornamento a libretto o no?


Interessante domanda, mi mette qualche dubbio.
Per quel che ho capito nella certificazione di un cerchio dovrebbero essere riportate anche le misure di pneumatici abbinabili. Dovrebbe venir di conseguenza che sui cerchi originali possano essere montate solo le coperture previste dalla casa madre senza altre possibilità.
Quando si montano dei cerchi aftermarket certificati, ma con pneumatici diversi dal libretto basta aggiornare il libretto in motorizzazione.
Infine per essere in regola con la legge è tranquilli con l'assicurazione occorre che i cerchi (anche se di misura uguale a quelli di serie siano certificati per l'auto specifica) come scritto anche al punto 8 dalla MAK.
Questo almeno è quanto credo sia.
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
wally81
qqVeteran
qqVeteran
Messaggi: 321
Iscritto il: martedì 27 gennaio 2015, 11:37
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - DIG-T 163
Auto precedente: Ford Fiesta
Colorazione: Bianco
Optional: Sensori parcheggio
Città: BG

Re: Consigli cerchi aftermarket originali e non

Messaggioda wally81 » domenica 3 maggio 2015, 12:28

A breve vorrei cominciare a cercare dei cerchi per l'inverno, in modo da non arrivare al'ultimo minuto e non trovare più nulla, ma vorrei tirare un po le conclusioni circa i sensori.

Dalla discussione inizialmente pareva che un nuovo kit di sensori tpms andasse memorizzato in officina, mentre da quello che hanno fatto alcuni utenti (e da ciò che è riportato sul manuale) pare basti seguire una procedura particolare e si può fare da se.

Non mi pare invece si sia discusso chiaramente circa il fatto che il cerchio debba essere predisposto o meno: qualcuno ha detto che nel cerchio c'è una particolare sede per i sensori, mentre qualcun altro dice di averli montati in normali cerchi aftermarket senza sede...in questo caso dove sta la verità?

ciao e grazie
* WALLY *
2° PIONIERE DEL DIG-T 163
Avatar utente
GIAN0612
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 7677
Iscritto il: venerdì 26 marzo 2010, 11:34
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Connect
Motore: 1.5 dCi
Auto precedente: Mini Cooper
Colorazione: Bianco
Città: Novi Ligure
Località: Novi Ligure

Re: Consigli cerchi aftermarket originali e non

Messaggioda GIAN0612 » domenica 3 maggio 2015, 12:42

I sensori da quello che ho capito sono parte integrante della valvola quindi la sede deve essere la stessa , penso sia stata anche la cosa più ovvia per chi li ha progettati .....ma forse li facciamo troppo intelligenti , o magari il marketing ci ha messo lo zampino ......
Immagine
Avatar utente
Papilde
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2017
Iscritto il: venerdì 27 febbraio 2015, 23:36
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Seat Ibiza
Colorazione: White Pearl Brilliant
Città: Arretium

Re: Consigli cerchi aftermarket originali e non

Messaggioda Papilde » martedì 5 maggio 2015, 11:35

Io ho visto un cerchione 'nudo' in Nissan. Era se non ricordo male un Ibiscus. Ha una sorta di scanalatura, un alloggio vero e proprio per il sensore (un affare rettangolare che è legato alla valvola).
Levati la pistola e mettiti le mutande
Avatar utente
GIAN0612
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 7677
Iscritto il: venerdì 26 marzo 2010, 11:34
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Connect
Motore: 1.5 dCi
Auto precedente: Mini Cooper
Colorazione: Bianco
Città: Novi Ligure
Località: Novi Ligure

Re: Consigli cerchi aftermarket originali e non

Messaggioda GIAN0612 » martedì 5 maggio 2015, 15:08

http://www.repubblica.it/images/2012/12 ... 034201.jpg
Dalle immagini che ho visto cambia la forma ma la parte con sensore dovrebbe in tutti i casi non interferire con il cerchio ..poi come già detto basta farci spendere dei soldi e chi ha già dei cerchi magari comprati da poco non può montare le nuove valvole .....
Immagine
Avatar utente
Silver
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 563
Iscritto il: lunedì 13 ottobre 2014, 23:06
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: BMW
Colorazione: Kad New Grey
Optional: Driver Assist + Pelle
Città: Milano

Re: Consigli cerchi aftermarket originali e non

Messaggioda Silver » martedì 5 maggio 2015, 23:33

SVENDO:
- (NUOVA) Protezione soglia paraurti posteriore satinata (trattative in PM) ;-)
Andrea Fada
qqPassion
qqPassion
Messaggi: 124
Iscritto il: mercoledì 25 febbraio 2015, 17:28
Status: al volante
Versione Qashqai: 360
Motore: 1.6 dCi 130cv 4WD
Auto precedente: Fiat Bravo
Colorazione: Bianco
Optional: Safety + Connect
Città: Brescia

Re: Consigli cerchi aftermarket originali e non

Messaggioda Andrea Fada » mercoledì 6 maggio 2015, 0:15

O Tedeschi o Americani... Potevan allestirla solo loro così, bello il colore, ma toglierei le cromature anteriori perenderla più cattiva con quei cerchi......e i 22" costeranno uno sproposito!.. Un paio di cinghioli? :shock: :shock: :shock:
Avatar utente
davi9999
qqFanatic
qqFanatic
Messaggi: 157
Iscritto il: venerdì 28 novembre 2014, 11:22
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Toyota Rav4
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Safety + Connect
Città: verona

Re: Consigli cerchi aftermarket originali e non

Messaggioda davi9999 » mercoledì 6 maggio 2015, 9:32

Silver ha scritto:se volete vederne una coi 22'' :grin:

http://ww3.autoscout24.it/classified/25 ... asrc=st|as



...sia colore che cerchi, da come la vedo io, stanno malissimo!
fuori misura per il tipo di macchina

Torna a “Accessori, Optional e Tuning”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti