Cambio CVT Xtronic in Filosofia

Le nuove motorizzazioni, prestazioni, e i consumi del Next Generation Qashqai 2014

Moderatori: DAMICOSILVIO, GIAN0612

polvere
qqNewUser
qqNewUser
Messaggi: 14
Iscritto il: sabato 7 gennaio 2017, 14:13
Status: al volante
Versione Qashqai: 360
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Volvo S40
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Safety + Connect
Città: Roma

Re: Cambio CVT Xtronic in Filosofia

Messaggioda polvere » martedì 11 aprile 2017, 15:22

Si in ds con la simulazione delle marce sembra più scattante, ma il fatto oggettivo è che dovrò abituarmi a questo tipo di cambio... addirittura trovo difficoltà pure nei sorpassi, avendo sempre la sensazione che sia poco reattiva quando si decide si impegnare la corsia di sorpasso...
twistdh
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 686
Iscritto il: mercoledì 8 aprile 2015, 10:00
Status: al volante
Versione Qashqai: 360
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat Punto
Città: torino

Re: Cambio CVT Xtronic in Filosofia

Messaggioda twistdh » martedì 11 aprile 2017, 17:34

stessa cosa che ho notato io, come avevo già scritto...tutto normale, è una "caratteristica" del tipo di cambio. il cvt ha però il pregio di essere molto più affidabile a livello meccanico dei tradizionali cambi.
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Cambio CVT Xtronic in Filosofia

Messaggioda angia73 » mercoledì 12 aprile 2017, 11:36

polvere ha scritto:Si in ds con la simulazione delle marce sembra più scattante, ma il fatto oggettivo è che dovrò abituarmi a questo tipo di cambio... addirittura trovo difficoltà pure nei sorpassi, avendo sempre la sensazione che sia poco reattiva quando si decide si impegnare la corsia di sorpasso...


non la definirei una senzazione, è la realtà. Il cambio XTronic o CVT ha un ritardo di risposta evidente e richiede un adattamento nell'uso per non trovarsi impacciati.
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
Genesis
qqManiac
qqManiac
Messaggi: 249
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2016, 18:35
Status: al volante
Versione Qashqai: 360
Motore: QQ2014 - DIG-T 115 Xtronic
Auto precedente: Opel Vectra
Colorazione: Dark Metal Grey
Optional: Nissan Connect
Città: Lodi

Re: Cambio CVT Xtronic in Filosofia

Messaggioda Genesis » mercoledì 12 aprile 2017, 12:53

Angia73,

prima del QQ ho avuto per 4 anni una peugeot 3008 robotizzata......quella si che al cambio improvviso di stile di guida ti permetteva di entrare in letargo !!!!! tempi di decisione e di innesto delle marce da parte del cambio robotizzato 6 marce con frizione monodisco a dir poco imbarazzanti.... in molte situazioni ti trovavi con l'acceleratore in affondo ed il motore che faceva i c..... suoi con spinta pari a zero.

Invece con il cvt mi trovo direi piu' che bene (parere personale) e' piu' fluido ed e' sempre pronto ...anche se sale di giri dandoti la sensazione di sfollamento.

Va detto che il ns cvt come sistema di frizione ha un convertitore che "scivola" come tutti ....ma che viene bloccato ad un certo punto da una frizione elettromeccanica. La velocità alla quale avviene questo bloccaggio dipende da quanto si sta chiedendo al motore.......in altre parole, se schiaccio nella norma e progressivamente l'acceleratore il "bloccaggio" del convertitore avviene indicativamente intorno ai 50/60 kmh....se invece ci vado giu' deciso e magari all'improvviso facendo salire maggiormente di giri il motore il bloccaggio del convertitore avviene a velocità decisamente superiori !!! con una conseguenza che le perdite di efficienza da scivolamento del convertitore sono sia di maggior entita' e piu' estese nel range di rpm. In pratica piu' si e' progressivi nell'aumentare la pressione sull'acceleratore maggiore e' la resa generale della meccanica.

Buon QQ a tutti

Genesis
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Cambio CVT Xtronic in Filosofia

Messaggioda angia73 » mercoledì 12 aprile 2017, 19:57

Genesis, io vengo da esperienze opposte, ho guidato auto con cambi automatici tradizionali (una ce l'ha attualmente mio padre, la guido raramente ma a livello di cambio cavolo se è meglio!).

Capisco che per te sia stato un miglioramento (e anche per me in un certo senso è stata una scelta fortunata, visto che mi interessava anche la 2008 col robotizzato... :whistle: ), ma credimi la reattivita degli altri automatici è una altro mondo.

Riguardo l'accelerare progressivamente, non sono daccordo, perchè almeno con il 1.6dci le accelerazioni 'a piede leggero' sono un'agonia per salire di velocità e molto negative sui consumi. Meglio accelerare a piede pesante fino ai 60-70 e poi andare di piuma.

Poi che sia comodo non lo metto in dubbio, ma se anche qualsiasi rivista che prova un CVT lo mette tra i fattori negativi ci sarà un perchè.
Take your passion and make it happen.
polvere
qqNewUser
qqNewUser
Messaggi: 14
Iscritto il: sabato 7 gennaio 2017, 14:13
Status: al volante
Versione Qashqai: 360
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Volvo S40
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Safety + Connect
Città: Roma

Re: Cambio CVT Xtronic in Filosofia

Messaggioda polvere » mercoledì 12 aprile 2017, 21:59

Quindi mi date atto che il cambio é tutto, meno che reattivo. Comunque la tesi di genesis é condivisibile, se affondi bruscamente la frizione sembra scivolare, se pigi progressivamente é tutto più armonioso. Sicuramente non è un motore sportivo, ma, diciamo, da passeggio. Chissà come si comporta il 1500 con il manuale, io l'ho scartata a priori perché pensavo fosse poca energica.... Non é che mi devo ricredere....
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Cambio CVT Xtronic in Filosofia

Messaggioda angia73 » mercoledì 12 aprile 2017, 22:19

Non sono ancora riuscito a provare il 1500 col doppia frizione del Kadjar, cosi potrei fare un raffronto.
Io vengo da un 2000 136cv 6 marce di origine peugeot e mia moglie sulla sua cmax ha il 1.6 115cv (ora sostituito dal 1500 ford). Il 1600 del QQ è potente e ha un discreto allungo ma è carente di coppia sotto i 2000, questo crea un erogazione non lineare nella guida tranquilla o cittadina, mentre il 1.6 del cmax spinge senza incertezza e linearmente dai 1500 (o anche meno), ma ha meno allungo.
Io preferisco quest'ultimo perché è il range che uso di più nei miei brevi tragitti, nel caso del QQ 1600 ci rimettono prestazioni e consumi nell'uso cittadino.
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Cambio CVT Xtronic in Filosofia

Messaggioda angia73 » mercoledì 12 aprile 2017, 22:21

polvere ha scritto:Comunque la tesi di genesis é condivisibile, se affondi bruscamente la frizione sembra scivolare, se pigi progressivamente é tutto più armonioso.

Mai guidato uno scooter? : Chessygrin :
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
Genesis
qqManiac
qqManiac
Messaggi: 249
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2016, 18:35
Status: al volante
Versione Qashqai: 360
Motore: QQ2014 - DIG-T 115 Xtronic
Auto precedente: Opel Vectra
Colorazione: Dark Metal Grey
Optional: Nissan Connect
Città: Lodi

Re: Cambio CVT Xtronic in Filosofia

Messaggioda Genesis » mercoledì 12 aprile 2017, 23:26

Certo...pertanto se spingo molto sull'acceleratore e chiedo molto al propulsore devo essere conscio che il convertitore scivolerà sino ad una velocità tanto elevata quanto piu' chiedo al QQ cvt...questo perche' la frizione di bloccaggio del convertitore entrerà in bloccaggio dello stesso sempre a velocità maggiori....da qui ovviamente quanto piu' lasciamo libero il convertitore di scivolare tanto maggiore sarà il calo di efficienza dello stesso con dispendio di potenza e rpm che vanno alle stelle. Ripeto sempre secondo il mio parere maggiore è la richiesta di spinta che si va a chiedere e maggiore sarà lo spreco di potenza che va a perdersi in calo del rendimento del cambio ....al contrario accelerando (non poco !!!) ma progressivamente si permette al convertitore ed al suo "scivolare"di bloccarsi per mezzo della frizione e pertanto di eliminare quello spreco di potenza dovuto al cattivo rendimento......dopo questa fase la PU risulterà piu' "connessa" meccanicamente alla trasmissione e meno sfolleggiante.

Cercando di essere concretamente OBBIETTIVO posso dire che il QQ 1.2 cvt 115 cv BENZA e solo di poco inferiore in spunto e accelerazione alla mia precedente 3008 1.6 robotizzato 112 cv Gasolio, forse anche complice il fatto che ci sono un bel 150/160 kg in meno a favore del QQ.

Ad oggi mi trovo davvero bene e ne parlo bene non perchè faccio il venditore Nissan, ma solo perche' l'auto va davvero bene !!! ....poi come tutte le cose meccaniche possono anche andare meno bene nel tempo chiaro!!!! ma per ora è davvero Ok.

Buon QQ a tutti

Genesis
Avatar utente
Formha
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 3670
Iscritto il: sabato 21 febbraio 2015, 16:34
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat
Colorazione: Kad New Grey
Città: Brindisi

Re: Cambio CVT Xtronic in Filosofia

Messaggioda Formha » giovedì 13 aprile 2017, 11:58

angia73 ha scritto:Non sono ancora riuscito a provare il 1500 col doppia frizione del Kadjar, cosi potrei fare un raffronto.
Io vengo da un 2000 136cv 6 marce di origine peugeot e mia moglie sulla sua cmax ha il 1.6 115cv (ora sostituito dal 1500 ford). Il 1600 del QQ è potente e ha un discreto allungo ma è carente di coppia sotto i 2000, questo crea un erogazione non lineare nella guida tranquilla o cittadina, mentre il 1.6 del cmax spinge senza incertezza e linearmente dai 1500 (o anche meno), ma ha meno allungo.
Io preferisco quest'ultimo perché è il range che uso di più nei miei brevi tragitti, nel caso del QQ 1600 ci rimettono prestazioni e consumi nell'uso cittadino.

Bhè ad esser pignoli, :-) il turbo lag sotto i 2Krpm è dei benzina, i diesel sul QQ raggiungono la coppia max già da 1.750rpm (almeno il 1.5dCi, ma credo anche il 1.6), per cui sarebbero "solo" 250rpm di differenza con il Ford... :-)
twistdh
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 686
Iscritto il: mercoledì 8 aprile 2015, 10:00
Status: al volante
Versione Qashqai: 360
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat Punto
Città: torino

Re: Cambio CVT Xtronic in Filosofia

Messaggioda twistdh » giovedì 13 aprile 2017, 15:05

Formha ha scritto:Bhè ad esser pignoli, :-) il turbo lag sotto i 2Krpm è dei benzina, i diesel sul QQ raggiungono la coppia max già da 1.750rpm (almeno il 1.5dCi, ma credo anche il 1.6), per cui sarebbero "solo" 250rpm di differenza con il Ford... :-)


si ma in quei regimi la differenza è ben marcata :)
Avatar utente
Formha
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 3670
Iscritto il: sabato 21 febbraio 2015, 16:34
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat
Colorazione: Kad New Grey
Città: Brindisi

Re: Cambio CVT Xtronic in Filosofia

Messaggioda Formha » giovedì 13 aprile 2017, 16:54

...mhà, "ben marcata" a me sembra un pò una "parola grossa", nel senso che la stessa differenza esiste ad esempio fra il diesel e il benzina del QQ e da mia esperienza direi si, quei 250rpm un pò si fanno sentire anche grazie ad una maggior coppia del diesel, ma se già non mi sembra la fine del mondo già con 70n/m di differenza, sarà ancor di meno a parità di coppia o giù di li. In ogni caso sarà sicuramente meno dei 500rpm di differenza prospettati in precedenza (1500 vs 2000rpm) ...IMHO ;-)
Ultima modifica di Formha il giovedì 13 aprile 2017, 17:01, modificato 1 volta in totale.
twistdh
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 686
Iscritto il: mercoledì 8 aprile 2015, 10:00
Status: al volante
Versione Qashqai: 360
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat Punto
Città: torino

Re: Cambio CVT Xtronic in Filosofia

Messaggioda twistdh » giovedì 13 aprile 2017, 17:01

Beh quello sicuro! Però un motore che spinge già da 1500 piuttosto che uno che spinge da 1750 fa la differenza, ed è ben percepibile...ovviamente la si sente in città con le continue ripartenze, in autostrada non cambia nulla. Almeno io sento parecchio la differenza in base ai motori che ho provato.

Più si è a giri bassi più c'è differenza anche con 100/200 rpm di differenza.
Avatar utente
Formha
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 3670
Iscritto il: sabato 21 febbraio 2015, 16:34
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat
Colorazione: Kad New Grey
Città: Brindisi

Re: Cambio CVT Xtronic in Filosofia

Messaggioda Formha » giovedì 13 aprile 2017, 17:04

...percezioni differenti evidentemente e comunque dipende anche dalla coppia delle diverse PU, a parità di coppia non credo sia tanta anche perchè, a quei regimi si resta davvero poco in accelerazione, parliamo di decimi di secondo, al massimo di secondi, non di più...
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Cambio CVT Xtronic in Filosofia

Messaggioda angia73 » giovedì 13 aprile 2017, 17:39

@Twistdh: hai colto il concetto.
@Formha: Cercare paragoni e similitudini tra le tre motorizzazioni del QQ, con e senza cambio CVT, che risultati può dare? Ogni motore ha la sua storia progettuale ed è molto probabile siano stati sviluppati da team di ingegneri diversi.
Anche i confronti sulle cifre (es. Cv e coppia.) non sono significativi, perché non è il valore massimo o un valore ad un dato regime che è confrontabile, quanto l'intera curva di erogazione, marcia per marcia.
Insomma dipende da come hanno progettato il motore e programmato la centralina.
Io ho voluto portare ad esempio i due motori 1.6 (Nissan-Renault e Ford-PSA) perché guidandoli si nota la diversa impostazione della curva di erogazione che privilegia il secondo nella guida cittadina anche se di cv e coppia ne ha meno (l'auto è una cmax7 quindi come peso e stazza siamo li li.)
Take your passion and make it happen.

Torna a “Motori e consumi Qashqai 2014”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti