Pagina 1 di 77

La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Inviato: lunedì 7 dicembre 2015, 12:15
da angia73
Vorrei aprire una discussione/constatazione generale sulla batteria montata sulla ns. auto alla luce delle informazioni reperite...

Il sistema Start & Stop introdotto ormai sulla quasi totalità delle auto richiede l'adozione di batterie specifiche capaci di reggere i numerosi riavvi del motore e sistemi di carica che permettano di caricare meglio le batterie.

La prima tecnologia introdotta per questo scopo è quella AGM di cui trovate la spiegazione in dettaglio qui: http://www.fiamm.it/it/italy/starter-mobility/prodotti/ecoforce-agm.aspx e qui https://it.bosch-automotive.com/it/parts_and_accessories/service_parts_1/batteries_4/s6_agm_1/s6_agm_1
Si tratta di una batteria molto sofisticata e diversa da quelle normali (sigillate) e per questo più costosa. Ideale su tutte le auto dotate di sistema di recupero energia nelle frenate (come anche le ibride).

La necessità di introdurre il sistema S&S su automobili di qualsiasi fascia di prezzo ha richiesto la progettazione di batterie dotate di una tecnologia più semplice ed economica. In questo caso ogni produttore ha studiato la propria soluzione, nascono cosi sistemi dalla sigla diversa ma principi di funzionamento simili.

Nel caso di Fiamm si parla di batterie AFB: http://www.fiamm.it/it/italy/starter-mobility/prodotti/ecoforce-afb.aspx come quella montata sul Qashqai e su tutte le auto del gruppo Renault e alcune Mercedes piccole.

Per la Bosch si parla invece di EFB: https://it.bosch-automotive.com/it/parts_and_accessories/service_parts_1/batteries_4/s5_efb_1/s5_efb_1

Il principio mi sembra lo stesso, in pratica si tratta di una batteria 'normale' dotata di accorgimenti che le permettono di mantenere la carica di spunto (la corrente necessaria per avviare bene il motore) anche quando non è completamente carica.

In pratica (è solo il mio parere ovviamente) sul Qashqai è stato adottato un sistema Start & Stop / Batteria, semplice ed economico come lo si può trovare su una utilitaria; privo però di tecnologie sofisticate e costose come il recupero energia e le batterie AGM.

Al momento i risultati di queste tecnologie 'fresche' le stiamo ancora testando noi sulla nostra pelle, leggendo nel forum troverete quanti e quali problematiche possa dare lo Start & Stop e la batteria (ovviamente riferito agli iscritti e non al totale auto circolanti...).

Appare comunque abbastanza chiaro che ci siano delle cose da migliorare in merito soprattutto sul fronte dell'affidabilità e adattabilità in ogni condizione d'uso.

Mi chiedo infine se sia possibile utilizzare una batteria AGM sulla nostra auto (traendone benefici). Chi può risponda...

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Inviato: lunedì 7 dicembre 2015, 13:45
da corellian
Sì, anche io ho fatto diverse considerazioni simili alle tue. Specialmente perchè prima del QQ avevo un'auto ibrida e quindi provvista di un sistema per il recupero dell'energia. Aveva una batteria molto piccola che però non veniva mai sfruttata per l'avviamento.
Sono rimasto perplesso nel constatare che il QQ, pur avendo lo S&S, sia sprovvisto di recupero energia e ho paura che di conseguenza la batteria duri meno della media. Oltretutto ho montato un piccolo sistema satellitare datomi dall'assicurazione che, ser pur in minima quantità, assorbe energia in continuazione.

Le batterie AGM sono consigliate soprattutto per le tecnologie "microibride", cioè su auto che NON hanno trazione elettrica ma che sono provviste di recupero energia, la quale verrà poi utilizzata per i servizi 12V. Presumo comunque che siano più efficienti delle tradizionali e quindi più adatte a tutti i sistemi S&S.
L'unico problema... QUANTO SONO CARE!!! :shock:

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Inviato: lunedì 7 dicembre 2015, 13:56
da nik70
Mi sembra che sulle AGM c'era anche un problema di temperatura, essendo montate nel vano motore.

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Inviato: lunedì 7 dicembre 2015, 14:15
da rickyb75
Correggetemi se sbaglio , ma il Qashqai non ha il recupero di energia?

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Inviato: lunedì 7 dicembre 2015, 14:27
da PeppeQ
Si.
So che le Mercedes hanno una piccola batteria supplementare dietro la colonna dello sterzo. È dedicata solo allo start&stop.
Dubito che ci sia nelle nostre dato i problemi che si stanno manifestando.

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Inviato: lunedì 7 dicembre 2015, 15:01
da corellian
Il QQ non ha sistemi di recupero energia, in nessuna motorizzazione.

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Inviato: lunedì 7 dicembre 2015, 15:05
da PeppeQ
Sei sicuro Corellian?

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Inviato: lunedì 7 dicembre 2015, 15:08
da angia73
Sul Qashqai non c'è alcun recupero energia, in nessuna versione.
Tutto il sistema è basato su una tecnologia studiata per portare con poca spesa lo S&S sui veicoli piu economici (auto piccole e medie).
Veicoli di fascia alta montano sistemi più evoluti e costosi (AGM, recupero energia, ecc.).

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Inviato: lunedì 7 dicembre 2015, 15:13
da angia73
nik70 ha scritto:Mi sembra che sulle AGM c'era anche un problema di temperatura, essendo montate nel vano motore.

Può darsi che anche le batterie EFB abbiano problemi di temperatura, si spiegherebbe il perché la batteria sia priva di un vano contenitore chiuso e posizionata in alto (esposta ad aerazione).

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Inviato: lunedì 7 dicembre 2015, 15:25
da PeppeQ
Ragazzi siete fuori strada: nel 1,6 dci il recupero dell'energia è presente e consente un risparmio di co2 di circa il 3%. Peccato che probabilmente si mangi la batteria che non è adeguata secondo me.

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Inviato: lunedì 7 dicembre 2015, 15:27
da nik70
Su tantissime auto le batterie sono senza cover,quello lo vedo di più come un risparmio visto l'utilità zero e se non ricordo male anche il vecchio qq è srnza nonostante sia senza s&s e recupero

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Inviato: lunedì 7 dicembre 2015, 17:22
da steverm
io sapevo che il recupero dell'energia l'avesse anche il 1.5 ...non monta il K9k energy ?

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Inviato: lunedì 7 dicembre 2015, 18:22
da angia73
@PeppeQ: Su molti siti prima della nascita del QQ si parlava di questo recupero energia del motore 1.6, si precisava però che non tutte le tecnologie presentate sarebbero state trasferite sui veicoli più economici.

Sui primi modelli che hanno adottato lo S&S sono state implementate tutte queste tecnologie (AGM, recupero energia, ...), con l'invenzione delle nuove batterie (AFB/EFB) più economiche ed altre soluzioni molto probabilmente hanno ritenuto superfluo adottarlo, o sostituirlo con altre metodologie di carica.

A quanto risulta a me e ad altri il R.E. non c'è sul Qashqai ed è una cosa che verrebbe naturale pubblicizzare a caratteri cubitali, ma invece non viene mensionata ne sul sito Nissan ne sulle borchure.

Anche il solo fatto che montino una batteria AFB, anziche una AGM più idonea al caso, propende per la mancanza di tale funzione.

Poi ci mancherebbe... se un tecnico della Nissan ci dimostra il contrario ben venga, ne sarei felice.

Io ho il 1.6 CVT e quindi non avendo frizione posso solo usare i freni per rallentare, ma la batteria si scarica lo stesso...


Riporto una descrizione fatta da Nik70 in un altro post:

Non c'è nessun recupero in frenata, il sistema si basa esclusivamente sulla carica della batteria, in pratica quando è attivo (non sempre è attivo) variando il voltaggio in decelerazione va sui 14v per dare max carica alla batteria, in marcia per alleggerire il carico motore (l'alternatore + corrente produce + pesa sul motore in termine di consumi) la tensione scende intorno ai 13 +o- in modo da non caricare la batteria se non di pochissimo quindi fa da mantenimento e prendersi solo il carico richiesto da tutti gli apparati elettrici.

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Inviato: lunedì 7 dicembre 2015, 18:35
da PeppeQ
Il recupero dell'energia e' proprio quello che descrivi nell'ultimo paragrafo del tuo intervento.

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Inviato: lunedì 7 dicembre 2015, 18:45
da Fervang
Ragazzi tutti motori Renault hanno il recupero di energia in frenata.
Il sistema di recupero dell'energia in frenata contribuisce a trarre il massimo dall'energia indispensabile per la marcia. Con marcia in folle e in fase di frenata, ovvero ogni qualvolta il guidatore toglie il piede dall'acceleratore o frena, la tensione dell'alternatore aumenta, ricaricando maggiormente la batteria.