La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Tutto quello che volevate sapere sul Next Generation Qashqai e che non avete mai osato chiedere.

Moderatori: DAMICOSILVIO, GIAN0612

Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Messaggioda angia73 » martedì 8 dicembre 2015, 18:50

Nik70: per le percentuali di utenti forum rispetto al circolante e i molteplici modelli sarebbe una ricerca sostanziosa che per ora mi risparmio. :mrgreen:

Con il ponticello nel cofano oltre 14v mi sono sembrati troppi, specialmente dopo aver verificato che sulla Ford Cmax di mia moglie (senza S&S e con alternatore statico) il voltaggio era fisso sui 13.5 +/-.
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Messaggioda angia73 » martedì 8 dicembre 2015, 19:02

steverm ha scritto:ma una volta non dicevano che era salutare per i diesel evitare di spegnerli e riaccenderli spesso perchè consumavano di più ? boh ?


L'avviamento era appunto una fase critica per i Diesel tanto da richiedere da sempre batterie con corrente di spunto molto elevata. I motori a benzina invece non hanno esigenze di batterie che forniscano molta corrente per l'accensione.
Tutto sta nel metodo diverso di accensione: nel diesel il motore di avviamento deve far muovere i pistoni finché non comprimono la miscela che scoppia appunto per compressione; nei benzina oltre a una spruzzata di miscela nel cilindro basta la scintilla per far partire il motore. Inoltre la benzina si incendia molto più facilmente e rapidamente.

Oggi però è stata migliorata molto questa fase anche in virtù di voler abbinare al diesel lo S&S; senza un minor carico in accensione addio S&S!
La Nissan non fa mensione di alcun accorgimento particolare, mentre ad esempio la Mazda pubblicizza un sistema che ad ogni spegnimento ferma i pistoni nella posizione ideale per avviare nuovamente il motore con la minor richiesta di energia.
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
steverm
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2002
Iscritto il: martedì 22 aprile 2014, 17:50
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Opel Vectra
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Nissan Connect
Città: Roma
Località: Roma
Contatta:

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Messaggioda steverm » martedì 8 dicembre 2015, 19:40

Inoltre aggiungo (premesso che io lo S&S l'ho escludo sempre a priori col pulsantino da quando ho acquistato l'auto per non sollecitare batteria e motorino d'avviamento): ma spegnendo il motore ai vari semafori (magari con tempi lunghi tipo quelli a tre tempi) non si tende a raffreddare troppo il tutto e quindi a rendere sempre più ardua la rigenerazione quando riparte il motore (che ha bisogno del massimo del caldo) ?
Ovviamente so che non etra lo S&S durante la rigenerazione...io dico poco prima...
QQ 2014 Acenta 1.5 dCi con Connect - Bianco Perlato

Precedenti auto:
Peugeot 407 1.6 Hdi Navteq On-Board
Alfa Romeo 156 1.8 Twin Spark
Alfa Romeo 155 1.8 Twin Spark
Alfa Romeo 75 2.0 TD
Fiat Ritmo 1.7 Diesel (4fari)
Fiat 127 Special 903 cc 1a serie
gianninord
qqManiac
qqManiac
Messaggi: 228
Iscritto il: lunedì 10 marzo 2014, 22:56
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: 1.5 dCi
Auto precedente: Toyota Rav4
Optional: Nissan Connect
Città: 39100

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Messaggioda gianninord » martedì 8 dicembre 2015, 20:25

Le rare volte che si è attivato lo S&S (lo escludo sempre) ho notato che il motore riparte molto fluido, senza vibrazioni. Credo che anche il QQ faccia in modo di avere la posizione dei pistoni ottimale ad un riavvio facilitato. Ho notato invece che la City Go della Skoda, motore a benzina e metano, ogni riavvio con lo S&S è identico ad un riavvio con la chiave.
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Messaggioda angia73 » martedì 8 dicembre 2015, 20:50

Nel mio caso (1.6 dci) non noto alcuna differenza tra l'avvio a chiave e con lo S&S.

Non so quali accorgimenti usi la Nissan per facilitare l'avvio, sicuramente lo S&S è parte integrante del progetto di questo motore (almeno stando agli articoli reperiti con google) e non una cosa aggiunta ad un progetto preesistente.
Il fatto che Mazda pubblicizzi tale particolarità fa pensare che sia per distinguersi dagli altri; io se avessi una tecnologia particolare la pubblicizzerei, ma può anche darsi che la Nissan la dia per scontata.
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
steverm
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2002
Iscritto il: martedì 22 aprile 2014, 17:50
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Opel Vectra
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Nissan Connect
Città: Roma
Località: Roma
Contatta:

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Messaggioda steverm » mercoledì 9 dicembre 2015, 7:56

gianninord ha scritto:Le rare volte che si è attivato lo S&S (lo escludo sempre) ho notato che il motore riparte molto fluido, senza vibrazioni. Credo che anche il QQ faccia in modo di avere la posizione dei pistoni ottimale ad un riavvio facilitato. Ho notato invece che la City Go della Skoda, motore a benzina e metano, ogni riavvio con lo S&S è identico ad un riavvio con la chiave.

Mi chiedo allora perchè non fanno in modo che quando giriamo la chiave per spegnere il QQ non posizionano comunque i pistoni in maniera ottimale per agevolare la riaccensione come avverrebbe per lo S&S.
QQ 2014 Acenta 1.5 dCi con Connect - Bianco Perlato

Precedenti auto:
Peugeot 407 1.6 Hdi Navteq On-Board
Alfa Romeo 156 1.8 Twin Spark
Alfa Romeo 155 1.8 Twin Spark
Alfa Romeo 75 2.0 TD
Fiat Ritmo 1.7 Diesel (4fari)
Fiat 127 Special 903 cc 1a serie
Avatar utente
corellian
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 561
Iscritto il: domenica 24 agosto 2014, 2:11
Status: Ex
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Hyundai
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Nissan Connect
Città: Torino

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Messaggioda corellian » mercoledì 9 dicembre 2015, 16:30

Ho trovato una pagina del sito Nissan Italia dove "finalmente" viene menzionato il famigerato alternatore rigenerativo... si tratta di un articolo sulla nuova Pulsar e dei motori 1.2 DGT e 1.5 DCI ma presumo sia lo stesso sistema adottato sui nostri QQ.
http://www.newsroom.nissan-europe.com/i ... aid=124426
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Messaggioda angia73 » mercoledì 9 dicembre 2015, 17:42

corellian ha scritto:Ho trovato una pagina del sito Nissan Italia dove "finalmente" viene menzionato il famigerato alternatore rigenerativo... si tratta di un articolo sulla nuova Pulsar e dei motori 1.2 DGT e 1.5 DCI ma presumo sia lo stesso sistema adottato sui nostri QQ.
http://www.newsroom.nissan-europe.com/i ... aid=124426

Accidenti stringati! Io credo (e forse mi sbaglio) che se ho una tecnologia particolare e innovativa la pubblicizzo, se non lo faccio è perchè è la solita ciccia di tutti gli altri.
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
PeppeQ
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 1583
Iscritto il: sabato 15 febbraio 2014, 15:21
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: 1.6 dCi 130cv 2WD
Auto precedente: Opel Corsa
Colorazione: Dark Metal Grey
Optional: Driver Assist + Pelle
Città: Caltanissetta

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Messaggioda PeppeQ » mercoledì 9 dicembre 2015, 21:46

Sono cose troppo tecniche per essere pubblicizzate. All'utente medio non gliene frega niente del recupero dell'energia. Loro battono sull'around view monitor che è una cosa percepita come più utile dalla maggior parte degli utenti.
Avatar utente
corellian
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 561
Iscritto il: domenica 24 agosto 2014, 2:11
Status: Ex
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Hyundai
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Nissan Connect
Città: Torino

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Messaggioda corellian » mercoledì 9 dicembre 2015, 22:29

Dó ragione ad angia73, se non la pibblicizzano è perchè in fondo non hanno nulla da dire... e ribadisco, non "nulla di nuovo" ma proprio nulla di che vantarsi! Questo sistema non è rivoluzionario ma è una cag**a!
L'Hybrid Sinergy Drive è rivoluzionario, il resto è aria fritta!
E se delle batterie eccellenti durano poco vuol dire che il sistema è sbagliato.
Avatar utente
PeppeQ
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 1583
Iscritto il: sabato 15 febbraio 2014, 15:21
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: 1.6 dCi 130cv 2WD
Auto precedente: Opel Corsa
Colorazione: Dark Metal Grey
Optional: Driver Assist + Pelle
Città: Caltanissetta

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Messaggioda PeppeQ » giovedì 10 dicembre 2015, 9:47

Se non sbaglio è un sistema della Bosch non è neanche loro....
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Messaggioda angia73 » giovedì 10 dicembre 2015, 10:35

Tutti i produttori si affidano a soluzioni tecniche di terze parti (Bosch in primis sull'elettronica), poi la adattano ai loro scopi.
Quando si utilizza un prodotto elettronico di terze parti si riceve una soluzione standard la cui modifica e adattabilità sarà sempre limitata in quanto richiede la collaborazione del produttore (e soldi da pagargli...).

Anche sulla programmazione della gestione partiranno da dei programmi predefiniti, adattandoli (o facendoseli adattare) al caso.

Ad esempio è possibile che il sistema S&S del QQ possa funzionare anche con batterie AGM, ma si è scelto di usare le EFB (più economiche? meno complesse da gestire? boh); è possibile che questo abbinamento abbia dei problemi che magari sono risolvibili nel tempo... il fatto è che i test li fanno fare a noi ovviamente...

Intanto continuo ad indagare sulla fattibilità dell'uso delle AGM. Se leggete a pag.3 del manuale del caricabatterie CTEK che ho preso:

http://www.ctek.it/download/manuale_MXS50_Temperature_compensation.pdf

noterete che nella fase 3 e 4 di carica per le batterie normali è prevista una tensione fino a 14.4v, mentre per le AGM sale a 14.7V (e questa è l'unica differenza di carica tra i due tipi). Ora col voltmetro capita spesso (batteria scarica, rigenerazione DPF, ecc.) di veder salire il voltaggio fino al valore più alto (a me capitava soprattutto quando avevo lo S&S disattivato dal cofano). Questo mi fa ipotizzare che il sistema caricherebbe correttamente anche una AGM, anzi forse è più tarato per quella.
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
steverm
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2002
Iscritto il: martedì 22 aprile 2014, 17:50
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Opel Vectra
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Nissan Connect
Città: Roma
Località: Roma
Contatta:

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Messaggioda steverm » giovedì 10 dicembre 2015, 12:15

Stamattina ho preso l'auto dopo qualche giorno che era ferma all'aperto, temperatura 8 gradi, mi ero scordato di togliere lo start & stop e dopo pochi metri (prima ancora di uscire dal cortile) è entrato !!! a motore freddissimo (pensavo che non entrasse a freddo)... credo che la batteria quindi stia bene, non so se sia l'effetto del pannello solare o solo il fatto che il poco uso negli ultimi 4 mesi l'abbia preservata (il QQ è di Maggio 2014 15.000 km)
QQ 2014 Acenta 1.5 dCi con Connect - Bianco Perlato

Precedenti auto:
Peugeot 407 1.6 Hdi Navteq On-Board
Alfa Romeo 156 1.8 Twin Spark
Alfa Romeo 155 1.8 Twin Spark
Alfa Romeo 75 2.0 TD
Fiat Ritmo 1.7 Diesel (4fari)
Fiat 127 Special 903 cc 1a serie
Avatar utente
vandamme
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 721
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2015, 11:40
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: 1.5 dCi
Auto precedente: Volvo S40
Colorazione: Nero
Optional: Safety + Connect
Città: Roma

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Messaggioda vandamme » giovedì 10 dicembre 2015, 14:10

Mie considerazioni:
Torno adesso dalla Nissan, piccola parentesi , per fissare i due laterali dello spoiler posteriore un film, nn si puo' fare da soli, erano svitate le viti interne nel mio caso causa dicono vibrazioni.
Nell'occasione sono riuscito a far cambiare la batteria, il test che fanno parlava di un 70-75% di ricarica, al limite per essere sostituita nonostante sanno che sono parametri per il quale dopo poco si rischia di rimanere a piedi.
Non so se sarà utile quel "coso" che ho postato sopra tra i vari link, acquistabile su amazon, loro dicono provalo, per eliminare o ridurre l'effetto solfatazione, inoltre la batteria sostituita è la stessa che montavo, una banalissima Fiamm da 760 70Ah EN , mi confermano che il problema si ripresenterà, nn si sa quando, ma queste sono le batterie che forniscono in Nissan e queste loro montano, addirittura hanno provato a segnalarmi che avendo l'amplificatore c'è un ulteriore assorbimento, al che ho detto per favore nn diciamo c a z z a t e che nn sono profano nel campo, alla fine tutto finito a vino e tarallucci, pero' suggerivano di mettere questa batteria da una parte e comprare una al gel o AGM, come quelle che ho postato. A voi i commenti del caso.
Giorgio
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: La batteria del Qashqai - Tecnologia e considerazioni

Messaggioda angia73 » giovedì 10 dicembre 2015, 14:53

@Steverm: Sì allo S&S non gliene frega del motore freddo, casomai può impedirne l'attivazione il riscaldamento o il clima.

@Vandamme: se al momento loro non hanno eventuali aggiornamenti per il sistema e le batterie sono le stesse è ovvio che la cosa ricapitera'. Per la batteria più capiente.... non so se si trovino batterie così che entrino nell'alloggiamento.

Credo che in caso di problemi esistano tre possibilità:
- far sostituire la batteria finché vale la garanzia, mantenendo anche la garanzia sul veicolo. Utilizzare frequentemente un caricatore o manutentore per sopperire alla ricarica insufficiente del sistema.
- montare una batteria AGM (150 euro), tenere l'originale da parte (e mantenerne la carica) da rimontare prima di ogni visita in officina.
- montare una batteria EFB di altra marca (ma è probabile che il risultato sia lo stesso).
Take your passion and make it happen.

Torna a “Qashqai 2014 in dettaglio”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti