Quesito riflessivo spontaneo

Tutto quello che volevate sapere sul Next Generation Qashqai e che non avete mai osato chiedere.

Moderatori: DAMICOSILVIO, GIAN0612

Avatar utente
arturodci
qqPassion
qqPassion
Messaggi: 114
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 14:44
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Renault Modus
Colorazione: Black Metallic
Optional: Safety + Connect
Città: Biancavilla

Quesito riflessivo spontaneo

Messaggioda arturodci » venerdì 6 novembre 2015, 16:12

Della serie "la domanda sorge spontanea":

Il nostro QQ è disponibile con cambio automatico ESCLUSIVAMENTE abbinato alla motorizzazione 1.6 (mi riferisco all'alimentazione a gasolio).

Dando una rapida occhiata alle vetture attualmente in commercio che si affidano all'ormai "principe" dei motori diesel media cilindrata 1.5 del gruppo Renault (vedi Mercedes classe A, Renault Captur, Dacia Duster etc), ho notato che l'unica vettura che non puó essere abbinata al cambio automatico è proprio il QQ 2014.

MI CHIEDO PERCHÉ???

Il gruppo Renault ha adottato già da un anno la nuova trasmissione automatica EDC, con doppia frizione, e Mercedes chiaramente ha agito di conseguenza!

Non riesco a comprendere il motivo di questa grande assenza, avrebbero potuto incrementare le vendite notevolmente! (Sarei stato il primo acquirente della motorizzazione 1.5 dci con cambio automatico).

Speriamo che Nissan decida di lanciarsi in un simile progetto, agendo di conseguenza anche sulla sorella minore Juke

Riflessioni di un Qashqai dipendente.
"...It’s been a long day without you my friend, and I’ll tell you all about it when I see you again..."
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Quesito riflessivo spontaneo

Messaggioda angia73 » venerdì 6 novembre 2015, 17:09

e la risposta vien da sè :grin:

Per la Nissan la Renaul (o la Nissan di sua spontanea iniziativa) ha deciso di adottare un cambio CVT (che guarda caso viene adottato solo da altre case giapponesi (Honda, Subaru)...correggetemi se sbaglio).

La scelta (che sia più tecnica o commerciale non è dato saperlo) ha portato a montarlo sulle motorizzazioni 1.2 benzina (la più piccola) e 1.6 diesel (la più grande).

Intanto la Renault che presta il suo motore a Nissan e altre case (Dacia, Mercedes), ha deciso per la Kadjar di dotare il 1.5 di un cambio robotizzato a doppia frizione, unendo il suo miglior motore (almeno visto il successo....) ad un cambio di ultima generazione basato appunto sulla acclamata tecnologia di cui sopra. Mentre al 1.6 diesel ha dato solo il cambio manuale (almeno per ora visto che per la Scenic ha messo il doppia frizione abbinato al 1.6 in versione bi-turbo).

Quindi la scelta è dettata solo da una divisione di gamma del costruttore francese che (ed è naturale) tiene a usare per se le migliori tecnologie di cui dispone.

La differenza come leggerai nelle pagine del forum per la QQ e sulle prove delle riviste per la Kadjar, è che mentre il CVT incide sui consumi del motore in modo evidente (1-2 km/l) il doppia frizione no (raggiunge praticamente gli stessi valori di un cambio manuale).

Tralascio poi le questioni di funzionamento (non avendo poi provato il doppia frizione parlerei a vanvera).
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
arturodci
qqPassion
qqPassion
Messaggi: 114
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 14:44
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Renault Modus
Colorazione: Black Metallic
Optional: Safety + Connect
Città: Biancavilla

Re: Quesito riflessivo spontaneo

Messaggioda arturodci » venerdì 6 novembre 2015, 17:32

Ed è proprio per questo motivo che rosico!!!

Il cambio a variazione continua è piuttosto "complicato", sia nell'utilizzo, che nei consumi, ma soprattutto nelle "noie" che ha dato sulle vetture su cui è stato installato.

Il doppia frizione di Renault, invece, allinea i consumi come fosse un manuale, ha una risposta più pronta, è più evoluto e fino ad ora (per quel che ho letto nei forum) non ha riscosso pareri o esperienze negative.

Alla luce di tutto ció, parliamoci chiaro, siamo stati sfortunati e vincolati dalle scelte "commerciali" dell'allenza Renault-Nissan???

Mi devo rassegnare all'idea di non poter vedere un 1.5 dci Nissan con EDC? Tristissimo...!!!
"...It’s been a long day without you my friend, and I’ll tell you all about it when I see you again..."
Avatar utente
TheGemini
qqJunior
qqJunior
Messaggi: 41
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2015, 17:50
Status: aspirante
Versione Qashqai: Acenta
Auto precedente: Audi A3
Città: Rimini

Re: Quesito riflessivo spontaneo

Messaggioda TheGemini » venerdì 6 novembre 2015, 17:35

Lo avevo scritto qualche giorno fa in un posto dove si commentava la Kadjar di quanto mi facesse arrabbiare questa cosa...perchè sono tra quelli che dopo aver provato il DSG (diciamo il doppia frizione in generale) è più che convinto che il cambio manuale non serva a nulla...ed anzi, che con il DSG si possa guidare rilassati quando serve, sportivi quando si vuole...con i consumi che vengono ottimizzati e migliorano leggermente...addirittura...

Ovviamente essendo innamorato del QQ qui arriva il dilemma: che fare?

Non farei mai il CVT sia perchè non è il genere di cambio automatico che vorrei nel 2015, sia per i problemi noti e continuativi e sia perchè sono interessato al 1.5 dci.

Credo anche io che ci siano discorsi strategici legati alla joint venture nippo-francese ed anche, sicuramente, legati al fatto che i giapponesi credono molto nel CVT come gli americani.

E' una grande pecca, in ogni caso.
Avere un QQ con 1.5 dci + cambio a doppia frizione sarebbe fantastico e sarei pronto a fare uno sforzo economico per averla...ma al momento...è solo un sogno... :sad: :sad:
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Quesito riflessivo spontaneo

Messaggioda angia73 » venerdì 6 novembre 2015, 17:43

arturodci ha scritto:Ed è proprio per questo motivo che rosico!!!
....
Alla luce di tutto ció, parliamoci chiaro, siamo stati sfortunati e vincolati dalle scelte "commerciali" dell'allenza Renault-Nissan???


idem :lol: :evil: :lol:

Pultroppo quando ho preso il QQ il Kadjar non c'era, oggi lo avrei preso in considerazione visto che il 1.5 a me andava benissimo.

Comunque ho un'altra risposta più coerente e non dettata dalla delusione...

La Nissan possiede (tutta o parte) l'azienda ha ideato e fabbrica il cambio CVT (forse la n.1 al mondo del settore), ragion per cui pare naturale che adottasse tale soluzione. Non di meno il fatto che non adottandolo non ci avrebbe fatto una bella figura con altri clienti (Honda, Subaru) dello stesso fornitore. Insomma visto che l'hanno tirato fuori devono venderlo....

La Renault d'altra parte non ha questa esigenza e ha sviluppato il cambio D.F., ovvio che abbia quindi adottato quello.

Il resto come detto prima è appunto una scelta di gamma per mischiare le carte e non farsi concorrenza diretta. Motoristicamente parlando quale sceglieresti tra un QQ 1.6 CVT e un Kadjat 1.6 D.F. ?
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
arturodci
qqPassion
qqPassion
Messaggi: 114
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 14:44
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Renault Modus
Colorazione: Black Metallic
Optional: Safety + Connect
Città: Biancavilla

Re: Quesito riflessivo spontaneo

Messaggioda arturodci » venerdì 6 novembre 2015, 17:48

TheGemini mi trovi pienamente d'accordo...
Un QQ 1.5 dci a doppia frizione, CHE GRANDE BINOMIO SAREBBE!!! Spazzerebbero via ogni tipo di concorrenza!!! Lo sposalizio perfetto!!!

Nutro comunque un piccolo barlume di speranza!!!
"...It’s been a long day without you my friend, and I’ll tell you all about it when I see you again..."
Avatar utente
tipografo1971
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 10495
Iscritto il: lunedì 23 luglio 2007, 18:22
Status: Ex
Versione Qashqai: N-Connect
Auto precedente: -----
Città: Siena
Contatta:

Re: Quesito riflessivo spontaneo

Messaggioda tipografo1971 » venerdì 6 novembre 2015, 17:52

io presto avrò la possibilità di testare a fondo (almeno fino a primavera) il nuovo cambio doppia frizione 7 marce di Kia, su una Cee'd 1.6 CRDI (136 cv) allestimento GT Line :mrgreen:
Vendo set di cerchi in lega MAK Zenith da 16" come nuovi - QUI
________

Amministratore Sportage Fan Club Italia - Ufficialmente riconosciuto da Kia
Avatar utente
arturodci
qqPassion
qqPassion
Messaggi: 114
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 14:44
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Renault Modus
Colorazione: Black Metallic
Optional: Safety + Connect
Città: Biancavilla

Re: Quesito riflessivo spontaneo

Messaggioda arturodci » venerdì 6 novembre 2015, 17:56

I "doppia frizione" sono il futuro più concreto e affidabile, nient'altro da aggiungere!
"...It’s been a long day without you my friend, and I’ll tell you all about it when I see you again..."
Avatar utente
arturodci
qqPassion
qqPassion
Messaggi: 114
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 14:44
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Renault Modus
Colorazione: Black Metallic
Optional: Safety + Connect
Città: Biancavilla

Re: Quesito riflessivo spontaneo

Messaggioda arturodci » venerdì 6 novembre 2015, 18:46

Angia73 comunque mi sembra, ne sono quasi certo, che il Kadjar si possa configurare con cambio a doppia frizione con entrambe le motorizzazioni diesel, 1.5 e 1.6!!
"...It’s been a long day without you my friend, and I’ll tell you all about it when I see you again..."
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Quesito riflessivo spontaneo

Messaggioda angia73 » venerdì 6 novembre 2015, 18:57

Al momento no, solo il 1.5. Se poi esca nei prossimi mesi, può darsi che i concessionari accettino prenotazioni.
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
Marnic
qqVeteran
qqVeteran
Messaggi: 380
Iscritto il: sabato 8 marzo 2014, 11:48
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: 1.6 dCi 130cv 2WD
Auto precedente: Toyota Avensis
Colorazione: White Pearl Brilliant
Città: VE

Re: Quesito riflessivo spontaneo

Messaggioda Marnic » venerdì 6 novembre 2015, 19:16

Faccio una domanda da ignorante in materia che non centra con il tipo di cambio, che costi di gestione comporta una cambio automatico, e che prospettive di vita ha una cambio automatico in confronto ad un manuale ?
parlo sia in termini di chilometri che di anni.
se si rompe, è costoso ripararlo o sostituirlo ?
Quelli che... la TEKNA
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Quesito riflessivo spontaneo

Messaggioda angia73 » venerdì 6 novembre 2015, 19:30

Marnic ha scritto:Faccio una domanda da ignorante in materia che non centra con il tipo di cambio, che costi di gestione comporta una cambio automatico, e che prospettive di vita ha una cambio automatico in confronto ad un manuale ?
parlo sia in termini di chilometri che di anni. se si rompe, è costoso ripararlo o sostituirlo ?


Difficile rispondere in primo luogo perchè si tratta di un cambio di nuova tecnologia, occorrono anni per saperne la relativa affidabilità.
I cambi tradizionali in genere durano quanto l'auto...

Quindi è anche difficile sapere la tipologia di guasti che può avere nel tempo.

Di sicuro si sa che nel caso di una sostituzione completa (come avvenuta nei casi di problemi iniziali sulla QQ) di parla di diverse migliaia di euro.

E' anche vero che 'dovrebbe' essere coperto sia dalla garanzia standard di 3 anni che da quella aggiuntiva di 2 anni.
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
Papilde
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2017
Iscritto il: venerdì 27 febbraio 2015, 23:36
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Seat Ibiza
Colorazione: White Pearl Brilliant
Città: Arretium

Re: Quesito riflessivo spontaneo

Messaggioda Papilde » venerdì 6 novembre 2015, 21:12

Marnic mi ha quasi anticipato... Posto che il cvt che ho provato su Toyota non mi ha entusiasmato manco per niente... Mi dite prima di tutto cosa comporta un cambio a doppia frizione? Da quanto capisco non ha "l'effetto scooter" del cvt, bene. Ma in pratica, per me ignorante, com'è fatto? E' quello che ha le levette al volante? E poi, DOPPIA frizione, significa DOPPI costi in caso di manutenzione?
Levati la pistola e mettiti le mutande
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2317
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Quesito riflessivo spontaneo

Messaggioda angia73 » venerdì 6 novembre 2015, 22:08

Puoi immaginare un cambio robotizzato 'normale' come un cambio tradizionale (non pensare alla leva che aziona il guidatore, ma alla parte meccanica interna che agisce tra motore e trasmissione) azionato da degli attuatori meccanici comandati da una centralina elettronica. Questi meccanismi provvedono ad azionare la frizione ( nell'abitacolo non c'è quindi il pedale della frizione) e a cambiare il rapporto in modo automatico basandosi sulle richieste del guidatore (pressione acceleratore, giri del motore, velocità del veicolo e cosi via).

I cambi robotizzati non 'rubano' Potenza al motore come i cambi automatici tradizionali proprio per la loro semplicità costruttiva e funzionale e questo si traduce (in alcuni casi) in consumi uguali se non inferiori a quelli ottenibili con un cambio manuale.

I robotizzati normali (es. Peugeot) sono però lenti e qui entrano in ballo i doppia frizione; riporto la descrizione che da Al Volante del cambio EDC Renault:

Il cambio EDC è un automatico dotato di due frizioni a secco collegate ad altrettanti alberi coassiali sopra i quali sono montati gli ingranaggi delle marce: quello interno per i rapporti dispari e l'altro per quelli pari.
Mentre una frizione si apre l'altra si chiude, così sono sempre inserite sia la marcia selezionata, sia quella successiva (che però non è in presa). Durante le cambiate, in pochi centesimi di secondo, la frizione a lavoro si disinnestà e contemporaneamente entra in azione l'altra.
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
arturodci
qqPassion
qqPassion
Messaggi: 114
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 14:44
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Renault Modus
Colorazione: Black Metallic
Optional: Safety + Connect
Città: Biancavilla

Re: Quesito riflessivo spontaneo

Messaggioda arturodci » sabato 7 novembre 2015, 0:45

Esatto Angia73, e se mi posso permettere di aggiungere un dettaglio a mio avviso non indifferente, il cambio doppia frizione tra una cambiata e l'altra non ti "regala" quel fastidioso "effetto fionda/molla", che non fa altro che consumare più in fretta la frizione e sollecitare il motore facendolo chiaramente consumare di più!!!
"...It’s been a long day without you my friend, and I’ll tell you all about it when I see you again..."

Torna a “Qashqai 2014 in dettaglio”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti