Finanziamento "credito al consumo" nuova QQ , domande, misteri...

Tutto quello che volevate sapere sul Next Generation Qashqai e che non avete mai osato chiedere.

Moderatori: DAMICOSILVIO, GIAN0612

flavioQQ
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 74
Iscritto il: martedì 13 ottobre 2015, 9:53
Status: in attesa
Versione Qashqai: 360
Motore: 1.5 dCi
Auto precedente: Nissan Almera
Colorazione: Intense Blue
Optional: Nissan Connect
Città: roma
Contatta:

Re: Finanziamento "credito al consumo" nuova QQ , domande, misteri...

Messaggioda flavioQQ » mercoledì 21 ottobre 2015, 9:18

vi vedo tutto esperti, bene, ma forse non abbastanza per rispondere alla mia unica domanda, cosa succederà dopo i tre anni, quando dovrò pagare la nuova auto, quando sarà il nuovo finanziamento se la tengo, siamo qui per confrontarci e visto che nessuno riesce a trovare una riposta completa mi sembra corretto provare a far riemergere questa esigenza.
grazie
Avatar utente
Papilde
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2017
Iscritto il: venerdì 27 febbraio 2015, 23:36
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Seat Ibiza
Colorazione: White Pearl Brilliant
Città: Arretium

Re: Finanziamento "credito al consumo" nuova QQ , domande, misteri...

Messaggioda Papilde » mercoledì 21 ottobre 2015, 9:28

Nessuno di noi ha la sfera magica per sapere cosa succedere fra tre anni ma mi pare che i post precedenti ti rispondano da soli, compresi i tuoi. Deciderai se rifinanziamento il restante debito (le modalità te lo diranno in quel momento), saldare o dare indietro la tua auto per una nuova ricominciando tutta la trafila, per cui ti spingeranno a rifinanziare etc.
Levati la pistola e mettiti le mutande
Avatar utente
Darione
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 1563
Iscritto il: domenica 5 ottobre 2014, 19:32
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Opel Corsa
Colorazione: Bianco
Optional: Safety Pack
Città: Firenze
Contatta:

Re: Finanziamento "credito al consumo" nuova QQ , domande, misteri...

Messaggioda Darione » mercoledì 21 ottobre 2015, 9:37

io dico solo una cosa... non ho mai visto di buon occhio i finanziamenti dati dalle concessionarie o da qualunque "ente" che non sia un istituto di credito. Se devo comprarmi qualcosa e devo ricorrere al credito al consumo, io mi faccio un giro fra le banche e vedo la proposta migliore.. e poi acquisto. A me queste formule che paghi per tre anni poi decidi se rifinanziare o restituire la macchina mi sembrano tutte "chiapparelle" per imbrigliare le persone (inevitabilmente poi diventi cliente di quella concessionaria a vita) e garantirsi - sempre da parte delle concessionarie - un ricambio costante di auto. Per non parlare poi del fatto che uno si deve augurare di non aver mai bisogno di parlare con qualcuno di questa finanziaria durante il periodo di ammortamento del prestito; magari può succedere che uno cambia il conto di addebito delle rate, oppure non si aggancia il rid.. si entra in quel labirintiaco universo che è il numero verde, e bonaugo. Nel frattempo salta una rata, la cosa viene segnalata in Crif e addio possibilità di chiedere qualsiasi altro finanziamento in futuro. La conessionaria fa un tasso migliore rispetto ad una banca? Può darsi, ma io preferisco spendere qualcosa di più (che poi un 1-2% annuo su un finanziamento tipo quello per acquisto auto cambiano la rata a esagerare di 10-15 euro, non muore nessnuo insomma) e però essere libero.

A mio avviso: le concessionarie devono vendere le auto, le poste devono spedire pacchi e lettere, le banche devono pensare ai soldi. Stop. Ultimamente tutti vogliono fare tutto e secondo me succede solo un gran casino.

Questo è il mio personale e sicuramente opinabile punto di vista.

D.

PS.
Scusa Flavio se non ho risposto alla tua domanda... ma era da tempo che questa cosa la volevo dire.
Ultima modifica di Darione il mercoledì 21 ottobre 2015, 9:51, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
LUCA59
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6506
Iscritto il: venerdì 20 febbraio 2009, 15:34
Status: al volante
Versione Qashqai: Restyling 2017 N-Connecta
Motore: QQ2017 - DCI 130 CV2WD
Auto precedente: Nissan
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Safety + Connect
Città: Torino
Località: Torino
Contatta:

Re: Finanziamento "credito al consumo" nuova QQ , domande, misteri...

Messaggioda LUCA59 » mercoledì 21 ottobre 2015, 9:43

parole sagge Darione
2009-2015 Acenta 1,6 16v
11/2015 -360 1,5 dci viewtopic.php?f=58&t=19620
06/2018 n-connecta restyling 1.6 dci 2wd viewtopic.php?f=69&t=24156
flavioQQ
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 74
Iscritto il: martedì 13 ottobre 2015, 9:53
Status: in attesa
Versione Qashqai: 360
Motore: 1.5 dCi
Auto precedente: Nissan Almera
Colorazione: Intense Blue
Optional: Nissan Connect
Città: roma
Contatta:

Re: Finanziamento "credito al consumo" nuova QQ , domande, misteri...

Messaggioda flavioQQ » mercoledì 21 ottobre 2015, 9:45

Papilde ha scritto:Nessuno di noi ha la sfera magica per sapere cosa succedere fra tre anni ma mi pare che i post precedenti ti rispondano da soli, compresi i tuoi. Deciderai se rifinanziamento il restante debito (le modalità te lo diranno in quel momento), saldare o dare indietro la tua auto per una nuova ricominciando tutta la trafila, per cui ti spingeranno a rifinanziare etc.


grazie per la risposta, la mia domanda era diretta a chi magari ha già fatto questa trafila in passato con valori economici simili giusto per capire come funzionerà, comunque pazienza vedremo in seguito !!
Avatar utente
Papilde
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2017
Iscritto il: venerdì 27 febbraio 2015, 23:36
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Seat Ibiza
Colorazione: White Pearl Brilliant
Città: Arretium

Re: Finanziamento "credito al consumo" nuova QQ , domande, misteri...

Messaggioda Papilde » mercoledì 21 ottobre 2015, 9:55

Flavio, il problema è che valori simili di tre, due o anche solo un anno prima non potrai mai confrontarli con quelli attuali o che ti ritroverai fra tre anni. Basta vedere le differenze di sconti da un trimestre all'altro! Purtroppo è così. Cerca di mettere le cose in chiaro e per iscritto, facendo anche la figura da 'gnuran', del resto è il solo modo, forse, per capire bene dove andrai a parare.

Darione hai ragione, sempre detto anche io soprattutto riguardo alle poste, avendo un (ex) postale in famiglia.
Una precisazione pero: non è la concessionaria a concedere il prestito ma è la finanziaria legata al marchio.
Anche io sono per la riduzione ai minimi termini dei finanziamenti, o almeno dei loro tassi e se possibile per il pago tutto e subito. Infatti ho preso quello in due anni a Tan zero. Non mi frega nulla di rinnovare l'auto ogni due o tre anni, mi ci affeziono poi io :)
Chiaro però che c'è chi la pensa diversamente o è costretto a finanziamenti più lunghi...
Levati la pistola e mettiti le mutande
flavioQQ
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 74
Iscritto il: martedì 13 ottobre 2015, 9:53
Status: in attesa
Versione Qashqai: 360
Motore: 1.5 dCi
Auto precedente: Nissan Almera
Colorazione: Intense Blue
Optional: Nissan Connect
Città: roma
Contatta:

Re: Finanziamento "credito al consumo" nuova QQ , domande, misteri...

Messaggioda flavioQQ » mercoledì 21 ottobre 2015, 10:05

grazie @Pipilde
Avatar utente
Darione
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 1563
Iscritto il: domenica 5 ottobre 2014, 19:32
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Opel Corsa
Colorazione: Bianco
Optional: Safety Pack
Città: Firenze
Contatta:

Re: Finanziamento "credito al consumo" nuova QQ , domande, misteri...

Messaggioda Darione » mercoledì 21 ottobre 2015, 10:09

Sì Papi, è chiaro che la concessionaria si appoggia a una finanziaria... ma ti parlo per esperienza, le finanziarie spesso e volenteiri fanno più danni della grandine per i motivi che ho scritto nel post precedente. Il Tan zero ci può stare... comunque guardate sempre il TAEG.
Avatar utente
Mde
qqVeteran
qqVeteran
Messaggi: 326
Iscritto il: domenica 4 maggio 2014, 13:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Fiat Punto
Colorazione: Nero
Optional: Driver Assist Pack
Città: Bologna

Re: Finanziamento "credito al consumo" nuova QQ , domande, misteri...

Messaggioda Mde » mercoledì 21 ottobre 2015, 12:32

Secondo me più che il problema dei tassi il problema è che questi tipi di finanziamento sono veramente convenienti solo se al termine ricompri un'auto della stessa marca e ti prendi la supervalutazione, se poi alla fine saldi dovrebbe convenire un finanziamento più classico.
Non sono d'accordo invece sul fatto che la banca deve fare la banca proprio perchè la banca guadagna solo dal prestito, mentre la casa potrebbe fare un pò di sconto in quanto guadagna sia dalla vendita che dal prestito
flavioQQ
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 74
Iscritto il: martedì 13 ottobre 2015, 9:53
Status: in attesa
Versione Qashqai: 360
Motore: 1.5 dCi
Auto precedente: Nissan Almera
Colorazione: Intense Blue
Optional: Nissan Connect
Città: roma
Contatta:

Re: Finanziamento "credito al consumo" nuova QQ , domande, misteri...

Messaggioda flavioQQ » mercoledì 21 ottobre 2015, 12:53

però vedete che ho ragione, perchè questo mistero, gli economisti riesco a fare previsione su tutto e su questo argomento non è possible farlo?

quando ci sono elementi certi come:
-la svalutazione media della macchina
-il capitale pagato e quello restante
-il valore garantito nissan
- probabile esperienza già fatto allo scadere dei tre anni
-altri elementi che ora magari mi sfuggono

mi serve uno che dica esempio, "ho portato la macchina, ho dato 2000€ euro ed ho preso la nuova continuando la rate per altri 3 anni ... "

magari soffro di ipersensibilità su questo argomento ...
grazie a tutti coloro che vorranno rispondermi
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2320
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Finanziamento "credito al consumo" nuova QQ , domande, misteri...

Messaggioda angia73 » mercoledì 21 ottobre 2015, 13:33

E impossibile dare un giudizio su una forma di finanziamento anzichè un altra senza leggere 'il contratto' e tutte le condizioni. Ovviamente le forme di finanziamento cambiano di continuo e anche chi ha un finanziamento dello stesso tipo può benissimo avere condizioni diverse.

Prima di fare un finanziamento che sia è d'obbligo chiedere delucidazioni su tutti gli aspetti del caso.

Aggiungo che se non si è ferrati in materia contabile/interessi ecc. è bene chiedere consiglio al proprio commercialista.

Io posso darvi solo alcuni punti fondamentali: TAN e TAEG. E' importante solo il secondo.
Un primo confronto sommario si ha confrontando il TAEG che ci viene proposto in quanto è il Tasso Annuale Effettivo Garantito ovvero quanto vi costerà il finanziamento incluse le spese varie.
Poi, per meglio valutare, basta moltiplicare la rata mensile per il nr. di rate, aggiungere le spese i cui importi dovete chiedere perchè spesso vengono taciuti (bolli iniziali, spese di istruttoria pratica, spese d'incasso mensili aggiuntive sulle rate) e togliere l'importo che finanziate; cosi potrete confrontare i vari finanziamenti che vi vengono proposti.
Le forme come quelle proposte dalle finanziarie delle concessionarie sono più complesse (spesso includono assicurazione auto, tagliandi, o altro) e i conti si fanno più difficili, ma conoscendo TUTTE le condizioni non è impossibile.

Altra cosa... se possibile evitate l'assicurazione sul finanziamento che incide molto sul costo delle rate, spesso le clausole di copertura sono piene di scappatoie per la finanziaria. Anche qui comunque basta leggere il contratto (o farlo leggere a chi ne capisce).

@Darione: Anche io la pensavo come te, ma a questo giro le banche mi hanno proposto condizioni più svantaggiose, mentre la concessionaria multimarca aveva una compagnia di credito al consumo che mi ha trattato molto meglio. Da non sottovalutare il fatto che il finanziamento quando concesso dalle banche richiede di fornire molta più documentazione rispetto ad una compagnia di credito al consumo, poi il finanziamento bancario lo puoi richiedere alla banca dove hai il C/C, altrimenti devi aprire un conto e pagarne le spese.
Quindi il discorso banca o finanziaria oggi regge poco, è importante farsi dare TUTTE le condizioni prima di accettare. Se poi la banca di fiducia da condizioni migliori tanto meglio farlo con chi conosciamo.
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
Darione
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 1563
Iscritto il: domenica 5 ottobre 2014, 19:32
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Opel Corsa
Colorazione: Bianco
Optional: Safety Pack
Città: Firenze
Contatta:

Re: Finanziamento "credito al consumo" nuova QQ , domande, misteri...

Messaggioda Darione » mercoledì 21 ottobre 2015, 14:49

angia, te lo dico perché in banca ci lavoro... riconosco che spesso ci sono discrepanze di tassi fra una finanziaria appoggiata ad una concessionaria e una banca, sicuramente questa discrepanza è dovuta al fatto che sicuramente la concessionaria corrisponde alla finanziaria una provvigione sui finanziamenti per i quali ha fatto da tramite... ad ogni modo, a prescindere da questo, ti posso garantire che dietro ad un processo di erogazione di credito al consumo ci sono diverse cose da tenere in considerazione (non mi risulta però che una banca chieda ulteriore docuemetnazione oltre a busta paga e giustificativo di spese), fattori che spesso una finanziaria non considera o valuta molto alla leggera, motivo per cui spesso e volenteiri vengono dati finanziamenti alla leggera che poi puntualmente non vengono pagati o pagati in ritardo, che nient'altro fanno che andare a "soprcare" le Crif dei rispettivi utenti, che quindi non potranno più chiedere un fnianziamento in bacna ma che magari lo otterranno da un'altra finanziaria, e via e via e via, alimentando così le insolvenze globali e l'aumento dei costi e tassi di interesse sul credito al consumo.
Questo è quanto.

Sono d'accordo sul leggere tutte le condizioni prima di firmare un finanziamento, sacrosanta verità, ma informiamoci anche su quanto costa fare lo setsso in banca, e laddove si richieda l'apertura di un conto, sappiate che oggi 9 banche su 10 propongono costi a EFFETTIVO COSTO ZERO.

Con questo, io in primis tempo fa ho fatto un finanziamento con Findomestic, ma dopo l'ennesimo rimbalzoal numero verde semplicemente per variare il numero di carta di credito, ho preferito estinguere il tutto e metterci una croce sopra.
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2320
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Finanziamento "credito al consumo" nuova QQ , domande, misteri...

Messaggioda angia73 » mercoledì 21 ottobre 2015, 15:12

Non vedo differenze di veduta tra noi.
1) valutare tutte le proposte di banche e finanziarie.
2) fare bene i conti

Sui conti a costo zero... dipende... spesso partono così, poi basta che cambino i requisiti (gratis se accrediti lo stipendio, gratis se la giacenza mensile media supera tot euro, ecc.) o una lettera recante la dicitura 'proposta di modifica unilaterale del contratto' perché la situazione peggiori. Poi anche sull'argomento prevale il fatto che ognuno debba saper gestire i propri interessi.

La quantità di documentazione oggi è simile (ma le finanziarie spesso fanno meno controlli come dici tu); mi ricordavo solo quando presi il finanziamento per la mia vecchia auto in banca (mi sono trovato bene e i tassi erano più bassi del Conc. ), nonostante fossi cliente da anni (genitori inclusi) mi chiesero anche il bilancio della mia ditta e ci vollero dei giorni per avere l'ok. Ma parlo di tanti anni fa...
Take your passion and make it happen.
Avatar utente
Papilde
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2017
Iscritto il: venerdì 27 febbraio 2015, 23:36
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Seat Ibiza
Colorazione: White Pearl Brilliant
Città: Arretium

Re: Finanziamento "credito al consumo" nuova QQ , domande, misteri...

Messaggioda Papilde » mercoledì 21 ottobre 2015, 15:26

Certamente è il taeg che conta. Nel mio caso il 4.5%,corrispondente di fatto al costo dei servizi aggiunti, ossia garanzia estesa a 5 anni e coperture assicurative extra rcauto era minore di quanto avrei pagato in più di interessi e spese varie con un prestito in banca + assicurwzione. Viceversa quando prendemmo l'ibiza ci convenne chiedere un piccolo prestito in banca anziché usare l'esosa finanziaria del gruppo vw.
E per capire i costi io chiesi al concessionario proprio di farmi un conto della serva senza tante definizioni. Ovvero quanto spendevo in più rispetto al prezzo dell'auto. A costo di fare la figura di chi capisce poco (in questo campo in effetti sono piuttosto ignorante, quindi pane al pane!).
Lasciamo invece perdere la questione dell'interfaccia con la finanziaria. Tasto dolente per quanto mi riguarda.
Levati la pistola e mettiti le mutande
Avatar utente
angia73
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2320
Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 19:49
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - dCi 130 cv Xtronic
Auto precedente: Ford
Colorazione: Magnetic Red
Città: Fucecchio

Re: Finanziamento "credito al consumo" nuova QQ , domande, misteri...

Messaggioda angia73 » mercoledì 21 ottobre 2015, 17:46

Sperem! Per ora mi hanno chiamato un sacco di volte per vendermi assicurazioni e cose extra, spero di non avere da chiamarli io per questioni burocratiche... se la mettono male son dolori. Comunque finchè pago...
Take your passion and make it happen.

Torna a “Qashqai 2014 in dettaglio”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti