La cura dell'auto

Tutto quello che volevate sapere sul Next Generation Qashqai e che non avete mai osato chiedere.

Moderatori: DAMICOSILVIO, GIAN0612

Avatar utente
carlo69
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 91
Iscritto il: lunedì 8 giugno 2015, 14:47
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Volvo S40
Colorazione: Black Metallic
Optional: Safety Pack
Città: Pescara

Re: La cura dell'auto

Messaggioda carlo69 » giovedì 11 giugno 2015, 19:02

E da quello che ho capito, nessuno è orientato all'idea di usare prodotti idrorepellenti sui sedili della QQ...
Avatar utente
Formha
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 3670
Iscritto il: sabato 21 febbraio 2015, 16:34
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat
Colorazione: Kad New Grey
Città: Brindisi

Re: La cura dell'auto

Messaggioda Formha » giovedì 11 giugno 2015, 19:54

Papilde ha scritto:(...) Formha, in realtà i cerchi sono davvero sporchi dentro, quasi incrostati direi, dalla polvere dei ferodi. E non vanno via con la lancia... E io con la mano ed il panno non riesco a fare tutto "l'intradosso" del cerchio (gli spazi tra le razze in effetti non è che siano il massimo della praticità)... Non so se mi spiego. Fuori basta veramente poco (non sono però riuscita a togliere il numero fatto con il gesso): usando la lancia con il prodotto "emolliente" per cerchi vengono molto bene, ma dentro... rimangono sempre picchiolati. Quindi dici che basterebbe spruzzare all'interno quello spray senza "struffare"? Inoltre riguardo a questi prodotti... Non succede nulla se vanno su pinze e dischi?
IronX è quello che diventa tutto viola, giusto?


Si Papi, se usi solo la lancia, anche con del semplice detersivo, non ne ricavi nulla. Devi usare un prodotto apposito, giusto uno di quelli che ti proponevo. Il pulitore cerchi e gomme MaFra già va bene e fa bene il suo lavoro, sicuro, facile da usare senza particolari precauzioni e anche molto economico (la confezione costa meno di 6€). L'effetto di pulizia vale anche per le gomme che in questo modo vengono preparate correttamente all'uso successivo di uno spray per il black, (per questo io uso un prodotto Spray molto valido, specifico per pneumatici a profilo ribassato come i nostri, sempre di MaFra), per cui due azioni in una.

IronX è un prodotto specifico che contiene composti particolari che dissolvono chimicamente le micro-particelle di ferro penetrato nella vernice e la polvere lasciata dai ferodi, creando una soluzione solubile in acqua (ecco perchè poi risulta facile spazzar via tutto con la lancia a pressione, anche negli anfratti più nascosti difficili da raggiungere se non smontando il cerchio). Il colore viola che lascia è un tracciante che aiuta a vedere dove il prodotto agisce e (insieme a TarX per il catrame), si usa anche sulla carrozzeria per far la decontaminazione chimica prima di usare un sigillante. Non esistono altri metodi per pulire in modo così efficace un cerchio, però occorre un minimo d'attenzione nell'uso. Le percauzioni sono sempre quelle, occorre che la superfice non sia calda (tipo auto lasciata al sole), occorre non esagerare lasciando troppo il prodotto agire con il rischio che s'ascuighi e su pinze dei freni non verniciate, come quelle del nostro "cu-cù", occorre mettere una protezione quando viene irrorato, perchè si potrebbero scurire (effetto dovuto all'ossidazione).

Per cui, se non pensi d'usare IronX anche per far la decontaminazione chimica all'auto, tanto vale che usi il primo prodotto di MaFra, più economico e facile da usare ...IMHO.

Fabio
rickyb75
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 1294
Iscritto il: lunedì 17 febbraio 2014, 16:33
Status: Ex
Versione Qashqai: 360
Motore: QQ2014 - dCi 130 2WD
Auto precedente: Volvo S40
Colorazione: Black Metallic
Optional: Safety + Connect
Città: FC

Re: La cura dell'auto

Messaggioda rickyb75 » venerdì 12 giugno 2015, 10:49

carlo69 ha scritto:E da quello che ho capito, nessuno è orientato all'idea di usare prodotti idrorepellenti sui sedili della QQ...

Io sono un po' restio... preferisco l'indicazione di Papilde, anche se da usare a tratti e temporaneamente. Lasciare qualcosa che isola dal bagnato per molto tempo rischia di far comparire la muffa. Infatti come non passa il bagnato da sopra non esce nemmeno da sotto la normale umidità e condensa, che si blocca inevitabilmente in superficie creando la muffa.
Avatar utente
Quelo67
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2227
Iscritto il: venerdì 22 novembre 2013, 18:25
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Connect
Motore: QQ2017 - DCI 110 CV
Auto precedente: Nissan
Colorazione: White Pearl Brilliant
Optional: Nissan Connect
Città: Lanusei(OG)

Re: La cura dell'auto

Messaggioda Quelo67 » venerdì 12 giugno 2015, 11:22

Mio figlio ha 6 anni, da quando ne aveva due l'ho catechizzato...si sale in auto senza mettere i piedi sul profilo in plastica sottoporta, in auto non si mangia e non si beve, i piedi si puliscono dalla sabbia, il costume bagnato si leva in spiaggia, i piedi stanno in terra e non su sedili e plancia.

Frase tipica : la macchina e' un tempio e noi siamo i suoi sacerdoti, non sporcare o ti lascio a terra. :mrgreen:
Auto precedenti:
Fiat 850 Special
Fiat Panda 750
Ford Fiesta 1.1 sx
Alfa Romeo 145 1.8 TS
Alfa Romeo 145 1.9 Jtd
Alfa Romeo 156 1.9 Jtd
Peugeot 205 CJ
Peugeot 206 XT
Mazda 3 1.6td
Citroen C5 2.0Hdi
Peugeot 308 CC 2.0Hdi
Qashqai 360 1.5dCi+Citroën C3 1.2
Avatar utente
Formha
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 3670
Iscritto il: sabato 21 febbraio 2015, 16:34
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat
Colorazione: Kad New Grey
Città: Brindisi

Re: La cura dell'auto

Messaggioda Formha » venerdì 12 giugno 2015, 11:31

Mia figlia ha 10 anni e non ostante abbia frequentato la stessa "catechesi" del bambino di Quelo, ( :-) è perfetta ...istruisce persino gli altri coetanei di sua spontanea iniziativa quando entrano in auto), non molto tempo fa ha avuto l'illuminante idea di sedersi sul finestrino aperto :shock: ! Questo per dire che comunque un minimo di "rischio" anche con bambini "catechizzati", ci stà ed è giusto così. Del resto conosco adulti che da questo punto di vista son molto peggio... : Chessygrin :
Avatar utente
carlo69
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 91
Iscritto il: lunedì 8 giugno 2015, 14:47
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Volvo S40
Colorazione: Black Metallic
Optional: Safety Pack
Città: Pescara

Re: La cura dell'auto

Messaggioda carlo69 » venerdì 12 giugno 2015, 13:54

Rispondo a rickyb75 : Gtechniq I1 Protezione Tessuti;
Cosa rende speciale I1?
Gtechniq I1 permette di rimuovere macchie di vino, caffè, cibo e eccetera semplicemente con un panno. I1 tratta ogni singola fibra, il che vuol dire che la trama del tessuto rimane inalterata consentendo allo stesso di respirare. I1 funziona alla perfezione anche sulle cappottine delle auto cabrio assicurando grande durata.
A differenza dei normali trattamenti nano per il rivestimento dei tessuti, I1 non va a compromettere la traspirabilità ed il tatto del tessuto che rimangono così inalterati. Questo vuol dire che uno eviterà l'assorbimento dell'acqua e dei liquidi a base di olio ma permetterá ai tessuti di respirare.
rickyb75
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 1294
Iscritto il: lunedì 17 febbraio 2014, 16:33
Status: Ex
Versione Qashqai: 360
Motore: QQ2014 - dCi 130 2WD
Auto precedente: Volvo S40
Colorazione: Black Metallic
Optional: Safety + Connect
Città: FC

Re: La cura dell'auto

Messaggioda rickyb75 » venerdì 12 giugno 2015, 15:04

Il discorso di traspirazione era legato a chi "sposa" l'idea di Papilde: "Per evitare che si bagnino i sedili, tra questi ed i coprisedili potresti mettere una piccola traversa assorbente quando vai al mare... Non la vedi e almeno isoli la seduta." Se lasci una traversa per molto tempo rischi quello che dicevo prima. Non mi riferivo alle qualità del prodotto che vorresti utilizzare. Su quello attendo, come te, che qualcuno porti la propria testimonianza.
Avatar utente
carlo69
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 91
Iscritto il: lunedì 8 giugno 2015, 14:47
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Volvo S40
Colorazione: Black Metallic
Optional: Safety Pack
Città: Pescara

Re: La cura dell'auto

Messaggioda carlo69 » venerdì 12 giugno 2015, 16:16

Ok capito....aspettiamo e nel frattempo userò la traversa.... :)
Avatar utente
Ices_Eyes
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 940
Iscritto il: giovedì 28 agosto 2014, 7:41
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 130 2WD
Auto precedente: Citroen C4
Colorazione: Ink Blue
Optional: Driver Assist Pack
Città: Mira

Re: La cura dell'auto

Messaggioda Ices_Eyes » sabato 13 giugno 2015, 9:47

GreyOwl ha scritto:Che ne dite di questo per chi non vuole complicarsi troppo la vita? http://www.auto-spa.it/kit-polish-expre ... -auto.html

...io quasi quasi lo provo...

Io l'ho preso ieri e mi sto accingendo orora :D Mi chiedo però se la dose che danno loro, 25ml/1l di acquami basta per lavare tutta la amacchina, o se è una dose a parti, quindi devo comunque usarne tipo 2l e 50 ml...io molto esperto di queste cose, si nota? : Lol :
Stra-felice possessore di Tekna Ink-Blue 1.6 :D
Avatar utente
Papilde
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2017
Iscritto il: venerdì 27 febbraio 2015, 23:36
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 110 euro 6
Auto precedente: Seat Ibiza
Colorazione: White Pearl Brilliant
Città: Arretium

Re: La cura dell'auto

Messaggioda Papilde » sabato 13 giugno 2015, 11:36

rickyb75 ha scritto:Il discorso di traspirazione era legato a chi "sposa" l'idea di Papilde: "Per evitare che si bagnino i sedili, tra questi ed i coprisedili potresti mettere una piccola traversa assorbente quando vai al mare... Non la vedi e almeno isoli la seduta." Se lasci una traversa per molto tempo rischi quello che dicevo prima. Non mi riferivo alle qualità del prodotto che vorresti utilizzare. Su quello attendo, come te, che qualcuno porti la propria testimonianza.

Infatti ho specificato:
potresti mettere una piccola traversa assorbente quando vai al mare
;)
Anche solo per la sensazione ed il rumore che senti quando ci si siede su :thumbup:
Levati la pistola e mettiti le mutande
Avatar utente
Ices_Eyes
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 940
Iscritto il: giovedì 28 agosto 2014, 7:41
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 130 2WD
Auto precedente: Citroen C4
Colorazione: Ink Blue
Optional: Driver Assist Pack
Città: Mira

Re: La cura dell'auto

Messaggioda Ices_Eyes » sabato 13 giugno 2015, 11:39

Ices_Eyes ha scritto:
GreyOwl ha scritto:Che ne dite di questo per chi non vuole complicarsi troppo la vita? http://www.auto-spa.it/kit-polish-expre ... -auto.html

...io quasi quasi lo provo...

Io l'ho preso ieri e mi sto accingendo orora :D Mi chiedo però se la dose che danno loro, 25ml/1l di acquami basta per lavare tutta la amacchina, o se è una dose a parti, quindi devo comunque usarne tipo 2l e 50 ml...io molto esperto di queste cose, si nota? : Lol :

Mi autocito... Ok, un litro bastava...ma non è così facile come fanno vedere :D
Non ho ottenuto proprio un ottimo risultato, vedremo che succede quando piove...La prossima volta magari farò meglio, soprattutto se farà meno caldo! :confused:
Stra-felice possessore di Tekna Ink-Blue 1.6 :D
Avatar utente
Formha
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 3670
Iscritto il: sabato 21 febbraio 2015, 16:34
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Fiat
Colorazione: Kad New Grey
Città: Brindisi

Re: La cura dell'auto

Messaggioda Formha » sabato 13 giugno 2015, 18:13

Mi autocito anch'io : Chessygrin : ne avevo parlato qualche pagina fa rispondendo a GreOowl...

Formha ha scritto:Ciao, il Polish Express l'avevo già citato qualche post fa, è un ottimo prodotto basato anch'esso su nanotecnologie, essendo un sigillante, consente di proteggere tutto (carrozzeria, plastiche, guarnizioni, vetri, ruote etc...) con l'applicazione come fosse un semplice shampo e offre un'ottimo effetto idrofobico. Consiglio però per un'applicazione ottimale, di eseguire prima la parssi abituale (prelavaggio e lavaggio a due secchi se l'auto è molto sporca) e come per qualsiasi altro prodotto, evitare nel modo più assoluto di applicarlo su carrozzeria calda e/o di far asciugare il prodotto (per cui mai al sole). Per il resto, da grandi soddisfazioni e offre una buona protezione per media durata (dato da MaFra per 6 settimane, qualcosa meno a mio avviso, direi 4). Volendo è possibile usarlo anche via nebulizzazione e spugna MF, risparmiando così prodotto (con la giusta diluzione 1:10), ...ma se usato in modo tradizionale nel secchio stile shampo, va steso e lavorato con il tipo di spugna che danno in dotazione (e non guanti o panni per lavaggio in MF). ;-)

Quale prodotto hai usato, la confezione piccola in kit con la spugna o la tanica da 2Lt. ? E con quale sequenza?
In ogni caso, la diluzione varia a seconda dei casi, da 1:10 a 1:40. Se hai usato 25mlt. in 1Lt. d' H2O, in pratica hai usato la dose più diluita possibile (1:40 sono 1000:40=25), che è una dilluzione che a mio avviso va bene solo in caso di sporco molto blando e sopratutto come mantenimento successivo, ma come primo passaggio sarei andato certamente di 1:10 (100mlt. / 1Lt. H2O), almeno per la prima volta.

Fabio
Avatar utente
Ices_Eyes
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 940
Iscritto il: giovedì 28 agosto 2014, 7:41
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: QQ2014 - dCi 130 2WD
Auto precedente: Citroen C4
Colorazione: Ink Blue
Optional: Driver Assist Pack
Città: Mira

Re: La cura dell'auto

Messaggioda Ices_Eyes » sabato 13 giugno 2015, 18:26

Si, ho usato la confezione piccola con la spugna. 9.99€ da Beps :D
L'ho diluito secondo quanto avevano detto loro, ovvero 25ml/1l per macchine nuove (50ml/1l per macchine con più di 5 anni). Prima avevo fatto un lavaggio all'autolavaggio (quelli con le lance), per levare lo sporco più fastidioso, e la polvere, poi ho passato quello... Ma in realtà ho visto dopo, nel video che c'è sul loro sito, che facevano strato di schiuma sopra il cofano, io forse sono stato un po' più risparmino...e quando ho sciacquato l'auto, l'acqua non scorreva via come nel loro video :P Però la superficie al tatto è più liscia del solito xD
Tra un mesetto ci riprovo, vediamo se mi viene meglio :P
Stra-felice possessore di Tekna Ink-Blue 1.6 :D
Avatar utente
carlo69
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 91
Iscritto il: lunedì 8 giugno 2015, 14:47
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Volvo S40
Colorazione: Black Metallic
Optional: Safety Pack
Città: Pescara

Re: La cura dell'auto

Messaggioda carlo69 » domenica 14 giugno 2015, 11:07

Buongiorno!! Qualcuno saprebbe consigliarmi un buon panno per asciugare la macchina?? Ho scoperto che ormai i panni di daino sono superati e obsoleti...avevo letto che adesso si usano in microfibra, devo dire che in passato l'ho usato anch'io ma con risultati poco esaltanti..e volevo riprovarci. Se mi potreste linkare dove acquistarlo e qual'è secondo la vostra esperienza il migliore in fatto di asciugatura!! Grazie mille
Avatar utente
carlo69
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 91
Iscritto il: lunedì 8 giugno 2015, 14:47
Status: al volante
Versione Qashqai: Acenta
Motore: QQ2014 - DIG-T 115
Auto precedente: Volvo S40
Colorazione: Black Metallic
Optional: Safety Pack
Città: Pescara

Re: La cura dell'auto

Messaggioda carlo69 » domenica 14 giugno 2015, 11:14

Quelo67 ha scritto:Assolutamente si', ma devi usare uno specifico panno in microfibra pesante, costo circa 10 euro su Autocosmetica.

Morbidissimo, con un mostruoso potere asciugante, senza mai strizzarlo asciughi perfettamente tutto il QQ in 15 minuti, laddove con un panno in microfibra normale, di quelli simili alla pelle di daino per capirci, ci mettevi quasi un ora, di cui metà tempo per sciacquarla e soprattutto strizzarla.

Mi potresti dire gentilmente il nome del panno in microfibra che hai citato?? C'è ne sono una marea... sembrano tutti uguali.....ti ringrazio!!

Torna a “Qashqai 2014 in dettaglio”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti