un sogno finito ancor prima di nascere....

Non si vive di solo qq: qui si parla di tutto quello che ci salta in mente... purché sia off topic!
roby1978
qqNewUser
qqNewUser
Messaggi: 21
Iscritto il: sabato 6 novembre 2010, 15:45
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Connect
Motore: QQ +2 - 2.0 16V
Auto precedente: Vw Polo
Colorazione: Night Shade
Località: provincia di cuneo

un sogno finito ancor prima di nascere....

Messaggioda roby1978 » mercoledì 10 novembre 2010, 23:29

Innanzi tutto chiedo scusa per ieri sera che ho fatto una domanda idiota cioè i cavalli fiscali di un 2000 giustamente bastava uno sguardo veloce sul web e...
Adesso vi descrivo la mia qq ! bene doveva essere un 2000,doveva essere acenta,doveva essere nera o Night Shade , poteva essere 4wd,doveva essere +2 visto lo spazio necessario per 2 passeggini e quant'altro serve con 2 bimbi piccoli
Ora sono inca.z.to come un'orso visto che molto probabilmente per i prossimi 7o8mesi non saprò se potrò comprarla! e sapete perchè?
le nuove norme fiscali "redditometro" si accaniscono sulle auto e in base ai cavalli fiscali stabiliscono un reddito minimo per poter "permettersi" una macchina e per 20cv fiscali il reddito deve essere superiore ai 30000 euro annui!!!
dimenticavo di dire che sono un lavoratore autonomo e che lo scorso anno il lavoro è andato da schifo quindi a rischio di controllo da parte delle agenzie entrate
Ma dico io! un finanziamento di 20000 per 70 e più mesi la rata sarebbe di 370 euro circa quindi mi sembra un rapporto alquanto sfalsato questo usato dal nostro amato fisco mica la pago tutta insieme la cifra!
ringrazio quindi questo amato paese e sono sicuro che con questi decreti il già flagellato mercato dell'auto ne gioverà sicuramente! e comunque ci metteranno nella condizione di non poter "rischiare" quindi alzino la mano quanti hanno un reddito per permettersi un 20cv! poi voglio dire non sono capici di distinguere una macchina di lusso da un crossover???
ora potrei ancora tentare un modo cioè un leasing intestando l'auto alla ditta ma questo lo valuterò con calma...
saluti a tutti i forumisti
Avatar utente
Ms821
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 3717
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 18:35
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Tec
Motore: 1.6 16v
Auto precedente: Peugeot 207
Colorazione: Night Shade
Città: LECCO
Località: LECCO

Re: un sogno finito ancor prima di nascere....

Messaggioda Ms821 » giovedì 11 novembre 2010, 0:01

Ciao Roby,
è sempre brutto veder sfumare un sogno; però in fondo ti resta ancora una possibilità.
Per male che vada, visto che il lavoro migliorerà senz'altro (teniamoci almeno questo di sogno), tu continua a stare qui dentro..........magari tra qualche mese........ [-o< [-o< [-o<

Buona fortuna. =D> =D> =D>
Avatar utente
GIAN0612
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 7777
Iscritto il: venerdì 26 marzo 2010, 11:34
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Connect
Motore: 1.5 dCi
Auto precedente: Opel
Colorazione: Bianco
Città: Novi Ligure
Località: Novi Ligure

Re: un sogno finito ancor prima di nascere....

Messaggioda GIAN0612 » giovedì 11 novembre 2010, 7:36

Sicuramente se continua così potranno permetterselo solo i lavoratori dipendenti e una fascia dei pensionati ..... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Immagine
46forever
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 3062
Iscritto il: giovedì 22 luglio 2010, 16:42
Status: ---
Versione Qashqai: ----
Auto precedente: -----
Città: altro

Re: un sogno finito ancor prima di nascere....

Messaggioda 46forever » giovedì 11 novembre 2010, 12:36

Ero allo scuro di questo lato del fisco al quanto problematico per i lavoratori autonomi.....
Fammi capire, vorresti dire che non ti concedono un finanziamento da 20.000 euro in 72 mesi perchè, in quanto lavoratore autonomo, verificano il reddito annuale e non gli ultimi 3 stipendi.....è corretto?
bibbi
qqFanatic
qqFanatic
Messaggi: 159
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 16:41
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: 2.0 16v All Mode + CVT
Auto precedente: Toyota Yaris
Colorazione: Silver
Località: Roma

Re: un sogno finito ancor prima di nascere....

Messaggioda bibbi » giovedì 11 novembre 2010, 12:39

Soprattutto i pensionati, visto che i 30.000 sono lordi.

Io penso caro amico che puoi stare tranquillo, se per un anno è andata così così e ti compri una macchina da 20 cv fiscali a rate, probabilissimo che nessuno ti venga a spulciare i conti, certo che se nei trascorsi 10 anni hai dichiarato un reddito pari a zero o quasi, ti compri una macchina del genere (e non parliamo di quanti SUV da 60.000€ e olre girano) e magari stai pagando un mutuo da 1500 euro al mese, forse e dico forse, a qualche finanziere distratto verrà la voglia di farti due domande.

D'altra parte converrai con me che c'è troppa troppa troppa gente che vive molto molto molto al di sopra delle possibilità di quello che dichiara al fisco. Qualche idea bisognava pure farsela venire, forse questa non è la migliore, ma da qualche parte bisogna pur cominciare.

PS: anche in caso di controllo se sei onesto di cosa ti preoccupi?
Avatar utente
elpidio
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 2224
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2009, 18:24
Status: ---

Re: un sogno finito ancor prima di nascere....

Messaggioda elpidio » giovedì 11 novembre 2010, 14:39

Un consiglio... un consiglio... mmmmh... :-k
Pagina 233 del "The Millionaire Next Door" (di Thomas J. Stanley e William D. Danko):
evasione ed elusione fiscale!!! :-
:-D

Cos'altro aggiungere...?

(non cercare quella pagina che è ovviamente inventata)
Ultima modifica di elpidio il giovedì 11 novembre 2010, 14:53, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Albizzie
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 1215
Iscritto il: lunedì 31 marzo 2008, 14:53
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Connect
Motore: QQ +2 - 1.6 16V
Auto precedente: Renault Megane
Colorazione: Cafè Latte
Città: Roma
Località: Roma
Contatta:

Re: un sogno finito ancor prima di nascere....

Messaggioda Albizzie » giovedì 11 novembre 2010, 14:46

scusa il cinismo, ma se non raggiungi un reddito di 30.000/annui (lordi?), ne adesso ne i prossimi anni, perchè incaponirsi su un 2.000 benzina di questa categoria?
Immagine
Qashqai+2 2.0 16v Acenta 2008 - Stereo Keenlu KL8207G - Chiave retrattile GMproduction
roby1978
qqNewUser
qqNewUser
Messaggi: 21
Iscritto il: sabato 6 novembre 2010, 15:45
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Connect
Motore: QQ +2 - 2.0 16V
Auto precedente: Vw Polo
Colorazione: Night Shade
Località: provincia di cuneo

Re: un sogno finito ancor prima di nascere....

Messaggioda roby1978 » giovedì 11 novembre 2010, 23:19

scusate cerco di fare chiarezza:
il commercialista mi ha spiegato che è stato introdotto un nuovo sistema informatico per prevenire l'evasione fiscale, il quale automaticamente segnala l'acquisto di un'auto all'ente preposto
il problema sorge dal momento che i paremetri sono basati semplicemente sui cavalli fiscali e per fare il mio esempio un 20cv deve corrispondere ad un reddito annuo di circa 30000 euro per 3 anni non tenendo conto che uno può farsi un finanziamento anche di 84 rate!
allora data la crisi la mia denuncia dei redditi è stata inferiore e in più io ho già il mutuo della casa questo fà sì che i miei parametri sarebbero al 90% segnalati dal databese e subirei un controllo nella azienda di famiglia!
per rispondere all'amico che diceva di cosa devo preoccuparmi se sono nel giusto?
bene la finanza basta che ti trova un conto fatto in brutta su di un foglietto e quello semplicemente può essere un pretesto per contravenzioni pesanti!
come azienda operiamo da 30 anni e abbiamo 9 dipendenti,quindi come potete dedurre è già una buona struttura quindi finanziariamente non avrei problemi ad accedere al credito ma torno a dire che per i parametri sopra citati la mia qq+2 diesel me la sogno.
come scritto ieri sera riamane la strada leasing che stò vagliando ,questa non mi darebbe problemi fiscali dato che la macchina passerebbe alla azienda quindi non soggetta a controlli da redditometro!
questo è quello che mi fà incazzar. cioè a 32 anni non poter possedere una macchina mia per dei parametri elaborati a mio avviso da dei inconpetenti
ripeto non è un suv da 60000 mila euro ma una macchina che voglio acquistare per la famiglia!!
scusate se mi sono ripetuto ma dalle affermazioni di alcuni sembrava di non essermi spiegato bene
saluti
toscanello
qqPilot
qqPilot
Messaggi: 91
Iscritto il: lunedì 25 ottobre 2010, 18:01
Status: al volante
Versione Qashqai: Visia
Motore: QQ +2 - 1.6 dCi
Auto precedente: Ford Focus
Colorazione: Bianco
Località: comacchio

Re: un sogno finito ancor prima di nascere....

Messaggioda toscanello » venerdì 12 novembre 2010, 3:32

io credo che più dell'acquisto sia il possesso dell'auto che riguarda il reddittometro. la macchina puoi anche pagarla col finanziamento, ma le spese di gestione no. assicurazione, bollo, carburante, manutenzione. se anche già possiedi un'auto di grossa cilindrata non puoi sicuramente dichiarare poco.
data ordine 21/10/10 - arrivo 2/12/10
... ad impossibilia nemo tenetur!
Avatar utente
Albizzie
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 1215
Iscritto il: lunedì 31 marzo 2008, 14:53
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Connect
Motore: QQ +2 - 1.6 16V
Auto precedente: Renault Megane
Colorazione: Cafè Latte
Città: Roma
Località: Roma
Contatta:

Re: un sogno finito ancor prima di nascere....

Messaggioda Albizzie » venerdì 12 novembre 2010, 9:34

boh? grazie delle precisazioni. :)
posso solo dire che io, redditometro o no, da dipendente con reddito lordo di 30mila euro non mi sognerei mai (ne potrei permettermi) di acquistare un'auto dal costo maggiore del mio reddito annuo netto, specialmente con un mutuo in corso.
non lavorerei un anno e mezzo per un bene non immobile destinato a svalutarsi in poco tempo.
ma mi rendo conto che sono scelte soggettive e che vanno rispettate comunque.

ah, da quanto ho letto su forum specializzati, la possibilità di controllo scatta con una dichiarazione inferiore al 25% del reddito lordo presunto.
Immagine
Qashqai+2 2.0 16v Acenta 2008 - Stereo Keenlu KL8207G - Chiave retrattile GMproduction
bibbi
qqFanatic
qqFanatic
Messaggi: 159
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 16:41
Status: al volante
Versione Qashqai: Tekna
Motore: 2.0 16v All Mode + CVT
Auto precedente: Toyota Yaris
Colorazione: Silver
Località: Roma

Re: un sogno finito ancor prima di nascere....

Messaggioda bibbi » venerdì 12 novembre 2010, 11:24

Se posso parlare francamente, capisco il momento di crisi, ci può anche stare un anno con minori entrate, però francamente non me la menare con la storia del pezzetto di carta scritto a penna etc etc. perchè un briciolo di esperienza me la sono fatta, e francamente è difficile digerire che da anni guadagni meno di un tuo dipendente, però paghi un mutuo e ti vuoi comprare una macchina da 30.000 euro anche se a rate, giustamente come diceva qualcuno ci sono anche dei costi fissi annuali.

Stralcio:

Un esempio lo ha fornito recentemente proprio l’Agenzia delle entrate, ricordando che nel 2007 circa 97 mila persone, su un campione di 800 mila famiglie osservate, hanno acquistato auto che costavano circa il doppio del reddito dichiarato.



Purtoppo quando si esagera, poi le contromusure vanno a toccare tutti, anche gli onesti, e sono certo che tu sei tra quelli, però per riflettere su questi "ingiusti controlli" ti lascio dei dati che sono usciti sulla stampa quotidiana proprio oggi. Pendo un quotidiano a caso.

"Siamo un paese di poveracci. Forse magari non sono tutti poveracci.

Forse molti un reddito ce l'hanno, ma poco cambia. Lo dicono i numeri del Dipartimento delle Politiche Fiscali del ministero dell'Economia, che ieri ha diffuso i dati delle dichiarazioni dei redditi 2009, che fotografano i redditi denunciati al Fisco nel 2008. Un'istantanea - comunque la si voglia interpretare, pensando alla condizione reale dell'Italia o piuttosto ai livelli di evasione fiscale - davvero deprimente. - prosegue LA STAMPA - Addirittura 10,7 milioni di contribuenti, ovvero un italiano su tre, non hanno pagato un centesimo di Irpef. Su un totale di 31,1 milioni di soggetti Irpef, per l'appunto uno su tre e' riuscito a risultare completamente esente dall'imposta sui redditi delle persone fisiche. O perche' hanno denunciato talmente poco da finire nell'area di esenzione, oppure perche' hanno utilizzato detrazioni fiscali tali da azzerare l'imposta lorda.


Non si capisce molto bene come facciano questi quasi undici milioni di italiani a tirare avanti, visto che in media ciascuno di loro (per quel che valgono le medie) ha detto all'Erario di aver guadagnato in un anno la bellezza di 4.701 euro. Ma e' tutto il paese che ha grossi, grossi problemi, si direbbe. Il 49,79 per cento dei contribuenti italiani (20,8 milioni di soggetti) dichiara redditi Irpef inferiori a 15.000 euro l'anno, insomma per capirci quel che prende al lordo un operaio metalmeccanico non qualificato. Altri 17 milioni, ovvero il 40,61 per cento dichiara redditi tra 15.000 e 35.000 euro. In totale, il 90,4 per cento dei contribuenti dichiara meno di 35.000 euro, che e' il reddito di un impiegato di medio livello.
roby1978
qqNewUser
qqNewUser
Messaggi: 21
Iscritto il: sabato 6 novembre 2010, 15:45
Status: al volante
Versione Qashqai: N-Connect
Motore: QQ +2 - 2.0 16V
Auto precedente: Vw Polo
Colorazione: Night Shade
Località: provincia di cuneo

Re: un sogno finito ancor prima di nascere....

Messaggioda roby1978 » venerdì 12 novembre 2010, 22:57

bibbi ha scritto:Se posso parlare francamente, capisco il momento di crisi, ci può anche stare un anno con minori entrate, però francamente non me la menare con la storia del pezzetto di carta scritto a penna etc etc. perchè un briciolo di esperienza me la sono fatta, e francamente è difficile digerire che da anni guadagni meno di un tuo dipendente, però paghi un mutuo e ti vuoi comprare una macchina da 30.000 euro anche se a rate, giustamente come diceva qualcuno ci sono anche dei costi fissi annuali.

Stralcio:

Un esempio lo ha fornito recentemente proprio l’Agenzia delle entrate, ricordando che nel 2007 circa 97 mila persone, su un campione di 800 mila famiglie osservate, hanno acquistato auto che costavano circa il doppio del reddito dichiarato.



Purtoppo quando si esagera, poi le contromusure vanno a toccare tutti, anche gli onesti, e sono certo che tu sei tra quelli, però per riflettere su questi "ingiusti controlli" ti lascio dei dati che sono usciti sulla stampa quotidiana proprio oggi. Pendo un quotidiano a caso.

"Siamo un paese di poveracci. Forse magari non sono tutti poveracci.

Forse molti un reddito ce l'hanno, ma poco cambia. Lo dicono i numeri del Dipartimento delle Politiche Fiscali del ministero dell'Economia, che ieri ha diffuso i dati delle dichiarazioni dei redditi 2009, che fotografano i redditi denunciati al Fisco nel 2008. Un'istantanea - comunque la si voglia interpretare, pensando alla condizione reale dell'Italia o piuttosto ai livelli di evasione fiscale - davvero deprimente. - prosegue LA STAMPA - Addirittura 10,7 milioni di contribuenti, ovvero un italiano su tre, non hanno pagato un centesimo di Irpef. Su un totale di 31,1 milioni di soggetti Irpef, per l'appunto uno su tre e' riuscito a risultare completamente esente dall'imposta sui redditi delle persone fisiche. O perche' hanno denunciato talmente poco da finire nell'area di esenzione, oppure perche' hanno utilizzato detrazioni fiscali tali da azzerare l'imposta lorda.


Non si capisce molto bene come facciano questi quasi undici milioni di italiani a tirare avanti, visto che in media ciascuno di loro (per quel che valgono le medie) ha detto all'Erario di aver guadagnato in un anno la bellezza di 4.701 euro. Ma e' tutto il paese che ha grossi, grossi problemi, si direbbe. Il 49,79 per cento dei contribuenti italiani (20,8 milioni di soggetti) dichiara redditi Irpef inferiori a 15.000 euro l'anno, insomma per capirci quel che prende al lordo un operaio metalmeccanico non qualificato. Altri 17 milioni, ovvero il 40,61 per cento dichiara redditi tra 15.000 e 35.000 euro. In totale, il 90,4 per cento dei contribuenti dichiara meno di 35.000 euro, che e' il reddito di un impiegato di medio livello.



grazie per la stima
posso dirti che se fossi un'evasore non sarei qui a piangere per non poter comprare una macchina che tanto ho desiderato ma avrei già trovato un modo per farla mia anche se ripeto con il leasing aziendale potrei tranquillamente prenderla senza incorrere in sgradite sorprese.

bhè questa è la fotografia della situazione in cui versa la nostra economia!
sarebbe bello poter trovare i dati irpef degli scorsi anni per fare un paragone,a noi personalmente è la prima volta dal 1981 che capita una cosa del genere cioè non pagare praticamente tasse, mentre sino a 2 anni fà grazie al buon andamento economico pagavamo delle cifre molto ingenti.
comunque come il sondaggio cita occhio ai furbetti che sono tanti e se tutti pagassero il giusto forse la pressione fiscale sarebbe minore ma questo è un'altro discorso.
salutoni
46forever
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 3062
Iscritto il: giovedì 22 luglio 2010, 16:42
Status: ---
Versione Qashqai: ----
Auto precedente: -----
Città: altro

Re: un sogno finito ancor prima di nascere....

Messaggioda 46forever » sabato 13 novembre 2010, 9:04

roby1978 ha scritto:grazie per la stima
posso dirti che se fossi un'evasore non sarei qui a piangere per non poter comprare una macchina che tanto ho desiderato ma avrei già trovato un modo per farla mia anche se ripeto con il leasing aziendale potrei tranquillamente prenderla senza incorrere in sgradite sorprese.

Una curiosità, in che maniera il leasing aziendale ti permetterebbe di acquistare l'auto? Risulta auto dell'azienda? Ci spieghi un pò i dettagli di come funziona? :P
Avatar utente
tipografo1971
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 10495
Iscritto il: lunedì 23 luglio 2007, 18:22
Status: Ex
Versione Qashqai: N-Connect
Auto precedente: -----
Città: Siena
Contatta:

Re: un sogno finito ancor prima di nascere....

Messaggioda tipografo1971 » sabato 13 novembre 2010, 9:35

46forever ha scritto:
roby1978 ha scritto:grazie per la stima
posso dirti che se fossi un'evasore non sarei qui a piangere per non poter comprare una macchina che tanto ho desiderato ma avrei già trovato un modo per farla mia anche se ripeto con il leasing aziendale potrei tranquillamente prenderla senza incorrere in sgradite sorprese.

Una curiosità, in che maniera il leasing aziendale ti permetterebbe di acquistare l'auto? Risulta auto dell'azienda? Ci spieghi un pò i dettagli di come funziona? :P


In pratica è un noleggio a lungo termine, al fine del quale pagando una cifra X uno può anche scegliere se tenere il bene oppure no, che viene considerato solo una spesa a carico, l'auto così non risulta a carico della Ditta.
Vendo set di cerchi in lega MAK Zenith da 16" come nuovi - QUI
________

Amministratore Sportage Fan Club Italia - Ufficialmente riconosciuto da Kia
46forever
qqLegend
qqLegend
Messaggi: 3062
Iscritto il: giovedì 22 luglio 2010, 16:42
Status: ---
Versione Qashqai: ----
Auto precedente: -----
Città: altro

Re: un sogno finito ancor prima di nascere....

Messaggioda 46forever » sabato 13 novembre 2010, 9:40

tipografo1971 ha scritto:
46forever ha scritto:
roby1978 ha scritto:grazie per la stima
posso dirti che se fossi un'evasore non sarei qui a piangere per non poter comprare una macchina che tanto ho desiderato ma avrei già trovato un modo per farla mia anche se ripeto con il leasing aziendale potrei tranquillamente prenderla senza incorrere in sgradite sorprese.

Una curiosità, in che maniera il leasing aziendale ti permetterebbe di acquistare l'auto? Risulta auto dell'azienda? Ci spieghi un pò i dettagli di come funziona? :P


In pratica è un noleggio a lungo termine, al fine del quale pagando una cifra X uno può anche scegliere se tenere il bene oppure no, che viene considerato solo una spesa a carico, l'auto così non risulta a carico della Ditta.

Ok, ma quali parametri vengono considerati per calcolare il leasing? Una % sul valore dell'auto? E le rate?

Torna a “Off Topic”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 29 ospiti