Café

Il Tamiflu, Rumsfeld e il business della paura

  • sapete che il virus dell’influenza aviaria fu scoperto 9 anni fa in Vietnam?
  • sapete che da allora sono morte appena 100 persone IN TUTTO IL MONDO IN TUTTI QUESTI ANNI?
  • sapete che gli americani hanno reso pubblica l’efficacia del TAMIFLU (antivirale) come preventivo?
  • sapete che il TAMIFLU è appena in grado di alleviare alcuni sintomi della comune influenza?
  • sapete che la sua efficacia contro l’influenza comune è stata messa in questione dalla gran parte della comunità scientifica?
  • sapete che contro un SUPPOSTO virus mutante come l’H5N1 a mala pena potrà alleviare la malattia?
  • sapete chi commercializza il Tamiflu? I laboratori Roche
  • sapete da chi acquistò la Roche il brevetto del Tamiflu nel 1996? Da Gilead Sciences Inc.
  • sapete chi era il presidente di Gilead Sciences Inc e allora suo principale azionista? Donald Rumsfeld, attuale Segretario alla Difesa degli USA
  • sapete che la base del Tamiflu è l’anice stellato?
  • sapete chi si è assicurato il 90% della produzione mondiale di questa pianta? La Roche
  • sapete che le vendite del Tamiflu sono passate da 254 milioni nel 2004 a più di 100 milioni di unità nel 2005?
  • E sapete quanti milioni di dollari in più potrà guadagnare Roche nei prossimi mesi se continua questo business della paura?

Ecco il riassunto della storia:
gli amici di Bush decidono che un farmaco come il Tamiflu è la soluzione per una pandemia che finora non si è verificata e che in nove anni ha causato una media di 11 morti l’anno.
Questo farmaco non cura nemmeno l’influenza comune. Il virus non infetta l’uomo in condizioni normali. Rumsfeld ne vende il brevetto a Roche e questa lo paga una fortuna. Roche acquisisce il 90% della produzione mondiale di anice stellato, base dell’antivirus. I governi di tutto il mondo, per affrontare la pandemia, comprano a Roche quantità industriali del prodotto. Noi finiamo per pagare il medicinale e Rumsfeld, Cheney e Bush fanno affari…

estratto a cura del Dr. Eneko Landaburu Pitarque, tratto dall’Editoriale di José Antonio Campoy della rivista spagnola Discovery DSALUD, (www.dsalud.com) numero 81 aprile 2006.