FotoRecensioni

Il Crossover dell'aria

Per la grande capacità di carico e la molteplicità di impieghi il C27J è considerato il Crossover dell’aria. Utilizzato per il trasporto materiali, truppe, malati e medicinali urgenti, l’aereo può essere rifornito in volo, può atterrare su piste semipreparate e cortissime e può volare anche in condizioni meteo proibitive.

Il 1° maggio si è svolto presso la 46ª brigata aerea di Pisa un torneo di calcio intitolato alla memoria del M.llo Lido Luzzi aviatore caduto durante lo spegnimento di un incendio.
Andrea Luzzi per l’occasione ha realizzato questo bel servizio fotografico che pubblichiamo volentieri nella sezione Foto. Clicca per vedere il servizio.

La connessione tra il Qashqai e questo tipo di velivolo è evidente.
Per la sua flessibilità l’aereo è utilizzato per il prezioso servizio di trasporto di organi per trapianti e di persone in imminente pericolo di vita che molte volte devono essere caricate a bordo del velivolo con tutta l’ambulanza in quanto non possono essere staccati dalla apparecchiature medicali. A partire dal 2006, dopo un’intensa attività di studi e sperimentazioni, gli equipaggi ed i velivoli della Brigata hanno raggiunto la capacità di trasporto di persone affette da patologie altamente diffusibili. Questa attività è svolta in collaborazione con i due maggiori ospedali specializzati in malattie infettive con sede a Roma e Milano. La brigata tra le tantissime decorazioni ha ricevuto anche la medaglia d’oro della croce rossa internazionale.

Non perdetevi le foto esclusive del Crossover Qashqai accanto al C27J, il Crossover dell’aria.