ForumEventi

E venne il giorno

Finalmente il tanto atteso, sospirato e anche un po’ temuto (da me e da Freccia) grande giorno e’ arrivato.
Tutto è pronto, si parte.
Alle 11,20 ci siamo tutti, una dozzina di Qashqai e ventidue amici. Ci si guarda, ci si scruta timidamente e un po’ intimoriti perché adesso è tutto vero, non c‘è un monitor e una tastiera, ci siamo realmente noi.
Ma è solo un attimo, poi partono subito le strette di mano, gli abbracci, le battute …ecco lo spirito del Forum è ricomparso ma questa volta, per la prima volta, è live … troppo bello.
Partiamo alla volta della azienda vinicola e mi ripeto …troppo bello, è emozionante vedere tante QQ attraversare tutte insieme in fila indiana i paesini, strombazzare felici, con la gente che ci guarda, ci sorride e qualcuno che ci saluta. C‘è anche il sole.
Arriviamo e riempiamo disordinatamete tutto il parcheggio interno, meno male che nessuno dice “c’e da spostare una Qashqai”.
Questa azienda è un tempio dedicato a Bacco. Un applauso a Freccia per averci portato in questo luogo “magico”.
Dopo una lezione teorica molto interessante sulle tecniche usate in enologia passiamo alla parte pratica, decisamente più gradita da tutti.
Accompagnati da un salame crudo spettacolare facciamo la conoscenza di vini fantastici e praticamete tutti ci portiamo a casa un ricordino (c‘è anche chi se ne porta piu’ di uno, le foto parlano chiaro).

Si riparte alla volta del ristorante sempre uno dietro l’altro e agli incroci nessuno che si infila, ci guardano stupiti e aspettano, come se la colonna fosse una cosa unica.
Ecco il ristorante e questa volta riusciamo a posteggiarle tutte vicino affiancate per benino pronte per essere ammirate da chi passa di lì.
Il ristorante è caratteristico e il ristoratore ci ha riservato la cantinetta, un locale molto bello. Volta e pareti hanno i mattoni rossi a vista e creano un atmosfera d’altri tempi.
Ci accomodiamo a un grande tavolo e inizia il valzer di piatti tipici piemontesi accompagnati da vini sopraffini.
Partono i brindisi. Il primo è giustamente dedicato a Antonio.lops che ha fatto piu’ di 2000 km per conoscerci e stare in compagnia.
Seguono a ruota tutti gli altri, Rosres compreso che, pur non possedendo ancora il Qashqai è venuto giusto per la compagnia e ha accettato anche di buon grado gli “amichevoli” sfottò.
Chiudiamo i brindisi con un pensiero a tutti gli amici del Forum che non sono potuti venire, Elpidio compreso.
Senza accorgercene arriviamo al caffé e al pusacafé (in piemontese è il digestivo) e a questo punto si distribuiscono gli attestati di partecipazione, un semplice cartoncino ma colmo di gratitudine e riconoscenza per aver creduto e partecipato a questo evento.
Per chiudere in bellezza Ms821 tira fuori dal suo cilindro una bottiglia di Porto Gran Riserva.
Siamo tutti sotto un pergolato, piove ma non importa. Si scattano le ultime foto e si fa l’ultimo brindisi. Ma purtroppo si inizia a guardare l’orologio, la giornata sta finendo. Ma che giornata, ragazzi!
Ci salutiamo con malinconia e un po’ di tristezza, ma l’appuntamento è per la sera: tutti sul Forum.
Sì, perche’ il Forum QashqaiMania è molto atipico. Scoprire le caratteristiche della QQ e’ stata la motivazione per cui tutti ci siamo iscritti e abbiamo cominciato a postare. Poi e’ scattato qualcosa, è nata l’esigenza di conoscersi di più, di raccontarsi e perché no anche di confidarsi … e la conoscenza lentamente si è trasformata in amicizia: questa giornata ha avuto la capacità di cementarla.

Adesso leggerci sul forum fa tutto un altro effetto. Questa era una prova, un test che con orgoglio dico abbiamo superato tutti quanti insieme in maniera brillante.
Termino invitando tutti a seguirci, stare attenti e pronti … questo è solo l’inizio.